12°

23°

Quartieri-Frazioni

Viale Osacca, auto in sosta nei posti degli ambulanti

Viale Osacca, auto in sosta nei posti degli ambulanti
Ricevi gratis le news
0

Giulia Viviani
«Capita quasi ogni martedì: arriviamo al mercato per montare il banco e dobbiamo aspettare che vengano rimosse le auto in sosta». Pare un problema ricorrente per gli ambulanti del mercato di viale Osacca, che avrebbero diritto di prendere posto e iniziare la loro attività alle 6 del mattino, ma si trovano spesso a dover aspettare il carro attrezzi.
 Lo racconta Andrea, che dalla provincia di La Spezia viene a Parma col suo furgoncino a vendere il pesce fresco della riviera ligure, ma gli fanno eco molti altri ambulanti che hanno subìto, o sono stati testimoni, delle stesse vicende: «Il problema –racconta una commerciante di abbigliamento- è che in questa strada parcheggiano molte persone di passaggio, probabilmente per la vicinanza dell’ospedale, e non tutti sanno che il martedì mattina c’è il mercato. Forse servirebbero più cartelli, ce ne sono pochi ed evidentemente qualcuno non li nota, e poi servono più controlli e interventi tempestivi da parte dei vigili».
 La segnaletica in realtà è abbastanza evidente, tre bei cartelli di uno squillante color giallo riportano gli orari di chiusura della strada per il mercato, dalle 6 alle 15, ma a quanto pare non bastano: «I distratti ci sono e ci saranno sempre –riprende il pescivendolo- ma con quello che paghiamo per occupare il posto, vorremmo che i vigili fossero qui dalle 6 a controllare la situazione e a chiamare il carro attrezzi per rimuovere velocemente le auto. Invece è capitato spesso di ritrovarsi ad aspettare delle ore e per noi sono ore di lavoro perse. Mi è successo anche che nelle operazioni di rimozione auto, i mezzi urtassero il mio furgoncino, provocandomi dei danni. Una cosa che non ci possiamo permettere di questi tempi e con queste tariffe».
 Già le tariffe, il punto dolente: da un rapido sondaggio tra i banchi, una quarantina in viale Osacca, vendere a Parma sembra essere molto oneroso: «Io faccio mercati anche a Reggio Emilia e Modena –racconta una donna che vende abbigliamento femminile- e confermo che Parma è il comune più caro in assoluto». A far salire molto i costi pare essere soprattutto la tassa per i rifiuti, come ci confermano altri due commercianti di abbigliamento: «Per fare un paragone, a Parma paghiamo 370 euro all’anno, a Langhirano 60. Eppure guardi tutta la nostra spazzatura: una scatola di cartone con dentro del cellophane, ce la potremmo anche portare via e buttare da soli. E chi vende generi alimentari paga ancora di più perché produce solitamente più rifiuti. Insomma certe spese incidono non poco sulle nostre attività e talvolta le cifre richieste non sembrano così giustificate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Sul Lungoparma

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti: «Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere e gentiluomo

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»