12°

26°

Quartieri-Frazioni

Casalbaroncolo: discarica abusiva con lastre di eternit

Casalbaroncolo: discarica abusiva con lastre di eternit
0

Andrea Del Bue

A Casalbaroncolo non si fa la differenziata, ma la differenza. E in senso negativo, a guardare la quantità di rifiuti pesanti e speciali che ci sono lungo i cigli delle strade. La situazione più allarmante in strada principale di Beneceto: a duecento metri dall’abitato di Casalbaroncolo, lo spazio a fianco della carreggiata è stato trasformato in una discarica abusiva; brutta da vedere e pericolosa anche per la salute, a quanto pare: ci sono infatti, accatastate, lastre di eternit, in compagnia di copertoni di automobile, tubi, scarti di cantiere, scatoloni, sacchi.
«Per noi, purtroppo, non è una sorpresa – osserva il residente William They -: è mesi che questa situazione si trascina e i rifiuti abbandonati aumentano di giorno in giorno». Visto il materiale lasciato lì, sembra proprio che si tratti di manovali che, terminato il lavoro quotidiano in cantiere, scaricano il furgone carico di rifiuti, spesso speciali. «E' assurdo, soprattutto se si pensa al fatto che a Sorbolo c'è un centro di raccolta efficientissimo e sempre aperto», si sfoga They.
La zona circostante a Casalbaroncolo è anni che è in preda al degrado. Su via del Traglione esiste l’irrisolto problema della prostituzione, che ogni volta lascia il segno; per terra, lungo la riva che scende sul greto dell’Enza, c'è di tutto: preservativi usati, fazzoletti, bottigliette di plastica vuote, cartacce. Per non parlare dei divani, lì da talmente tanto tempo che ormai sono inghiottiti dalla vegetazione di una madre natura che a stento prova a nascondere i misfatti della mancanza di senso civico.
Basta scendere un po' verso il fiume, per scovare sedie e materassi, utilizzati dalle prostitute per appartarsi con i clienti. Poco più in là, il cippo, quotidianamente infangato dal malcostume, in memoria del piccolo Tommaso Onofri, rapito e ucciso nel 2006. Ma non è finita. I residenti di Casalbaroncolo denunciano anche la pericolosità dell’unica strada di collegamento alla città, quella strada principale di Beneceto recentemente rattoppata. Molto male, soprattutto in un punto: per chi procede verso Parma, subito dopo una curva, trova lungo la carreggiata un avvallamento di circa 20 centimetri di profondità: le sospensione soffrono, la stabilità è messa a dura prova e il pericolo di uscire di strada non è remoto. Tanto più quando piove, con il pericolosissimo aquaplaning che fa perdere completamente il controllo del mezzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Samuele Bersani rinvia tour, problema a corda vocale

musica

Samuele Bersani rinvia il tour: problema a una corda vocale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Parma

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Collecchio

A Gaiano il commosso addio a Leonardo, ucciso da una malattia a 42 anni

Anteprima Gazzetta

Lungoparma, raccolta firme contro le corsie preferenziali Video

ciclismo

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

tg parma

Aeroporto: resta il volo per Trapani Video

A1

Incidente in A1: traffico in tilt per ore tra Fidenza e Piacenza Tempo reale

Parma Calcio

Simonetti: "A San Benedetto del Tronto servirà un Parma aggressivo"

PALLAVOLO

Festa con la società rivale: tre ragazzine saranno "processate"

15commenti

Pgn

Concerti d'autunno e nuovi locali

droga

Quando gli spacciatori non se ne vanno...

5commenti

san pancrazio

"Sradicano" il bancomat col carro attrezzi. Ma abbandonano il bottino Video

2commenti

San Polo d’Enza

Scippata dell'iPhone: nei guai tre giovani parmigiani traditi dalle foto-profilo

2commenti

Pericolo

Automobilisti al telefono: multe raddoppiate

17commenti

SICUREZZA

Telecamere, via alla «rivoluzione» Video

7commenti

Tintarella

Abbronzati in autunno: come evitare di «scolorire»

3commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Lettera di un onesto a un farabutto

3commenti

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Identificato l'uomo trovato morto in un canale

Palermo

Botte agli alunni di seconda elementare: arrestate tre maestre Foto

SOCIETA'

Gazzareporter

Giocoliere al semaforo Foto

C999

Ecco "Timeless", la video-installazione che dà il "la" a Verdi Off

SPORT

Calciomercato

Il Valencia nelle mani di Prandelli

Calcio

Simeone: "Potrei non rinnovare"

CURIOSITA'

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

INTERVISTA

Gianni Bella: «In tv per Mogol»