-3°

Quartieri-Frazioni

Borghi e piazze guardati a vista: sono oltre 150 gli occhi elettronici

Borghi e piazze guardati a vista: sono oltre 150 gli occhi elettronici
Ricevi gratis le news
2

Enrico Gotti

Il sistema di videosorveglianza della città ha 261 occhi elettronici: di questi 152 sono in centro. L’effetto «Grande Fratello» è soprattutto qui, nella zona monumentale, dove le videocamere sono installate in luoghi sensibili, parchi, piazze e all’interno di edifici pubblici. A rivelare dove sono posizionate ci ha pensato un atto pubblicato dal Comune. La giunta Pizzarotti ha deciso di rendere pubblica ogni determina, compreso un allegato tecnico all’offerta per il servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria del sistema di video sorveglianza cittadina, in cui viene compare la lista dei ferri del mestiere. Ci sono 95 telecamere «mini dome» (a cupola), 92 videocamere fisse, più altre 74 telecamere che sono un extra rispetto alla sorveglianza urbana e monitorano l’interno di edifici, come la Casa della Musica (sorvegliata da ben 40 occhi elettronici), la Procura, la casa del suono, il Centro sportivo Lauro Grossi e il centro anziani di piazzale Allende. 
Per rimanere al centro storico, i luoghi caldi sono viale Toschi, con 13 apparecchi,  il Barilla Center, con 8 telecamere dome «Ultrak Kd6», e i borghi attorno al Duc, dove ci sono sei videocamere «Samsung sp3750», senza contare le 14 postazioni nel Parco ex Eridania. E ovviamente le 19 a «difesa » del Municipio. Molto presidiata è la parte Nord, con apparecchi di videosorveglianza in stazione, su barriera Garibaldi, viale Mentana, via XX settembre, piazzale Salvo D’Acquisto. Altri occhi sono puntati sul Ponte di Mezzo, piazza Garibaldi, piazza Duomo, piazzale della Pace, via Melloni, piazzale Risorgimento e piazzale Vittorio Emanuele, nella zona di barriera Repubblica. 
Quattro videocamere sono installate su borgo delle Cucine, sette presidiano la biblioteca Internazionale e otto i dintorni dello stadio Tardini. Tutte sono di proprietà del Comune e connesse alla Centrale operativa della polizia municipale, in via del Taglio, che a sua volta è sorvegliata da una quindicina di apparecchi. In Oltretorrente le telecamere sono in piazzale Picelli, piazzale Barbieri, piazzale Inzani, piazzale Bertozzi e parco Ducale. La videosorveglianza è attiva per le stazioni ecologiche in via Bonomi e via Lazio, per il centro sportivo di Moletolo, la Moschea di via Campanini, via Paradigna, via Tronchi e via Soncini a Vigheffio e il Polo Carmignani in via Montanara. Altri occhi sono in piazzale Sicilia, nel parco Ferrari, nella Cittadella e nella zona di via delle Rimembranze.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • wolf

    22 Agosto @ 16.36

    Peccato che da mesi le telecamere presenti nella zona pedonale di via Paradigna siano rivolte verso il cielo o verso punti insignificanti e che nessuno alla centrale operativa se ne sia accorto....

    Rispondi

  • marianna

    22 Agosto @ 10.33

    all'elenco delle telecamere manca quella localizzata all'angolo fra via d'Azeglio e vicolo Grossardi: una semplice dimenticanza di chi ha scritto, o forse significa che è inattiva una telecamera posta proprio dove ce n'è più bisogno?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa