15°

Quartieri-Frazioni

Quella "Vela" ammainata: moria di negozi a San Prospero

Quella "Vela" ammainata: moria di negozi a San Prospero
2

 Laura Ugolotti

Più che un centro commerciale sembra un deserto. «La Vela», a San Prospero, è stata inaugurata un anno e mezzo fa: 22 mila metri quadrati di negozi per la maggior parte vuoti e un flusso di clienti quasi inesistente.
Non si tratta solo dell’ennesimo cantiere lasciato a metà, con capannoni abbandonati e vuoti, ma di attività che stanno chiudendo, di dipendenti che si troveranno disoccupati, di posti di lavoro che potrebbero nascere e invece restano sulla carta, di attività commerciali pronte a partire ma congelate dalla burocrazia.
Ad oggi sono presenti una decina di negozi: intimo, rivenditore Apple, fotografo, ottico, bar, Brico, articoli per la casa, sala slot machine, profumeria, dolciumi, oltre al pub e alla palestra, attualmente chiusa.
«Quando l’afflusso è maggiore - ci racconta Elena Bollati, che gestisce il negozio di intimo - arriviamo a 7 clienti al giorno. Abbiamo inaugurato a fine novembre, ma il 31 agosto chiuderemo. Non ci sono alternative».
L’erboristeria ha chiuso a giugno, il negozio di caramelle pare farà la stessa fine. Anche Giovanni Ventura, titolare del bar Cambusa insieme al fratello, abbasserà la saracinesca a breve: «Siamo in perdita - dice -, non ci sono clienti. E per forza, non ci sono negozi: su 22 mila metri quadrati di attività ne hanno occupati solo 5 mila. Il Comune - continua - ha bloccato le licenze commerciali. Dicono che per rilasciarle devono cambiare la destinazione d’uso della zona da artigianale a commerciale, ma che il piano regolatore non lo consente. Capisco gli ostacoli burocratici, ma che senso ha lasciar morire un centro che già esiste?».
Da un anno deve inaugurare l’ipermercato: a settembre 2012 era tutto pronto, poi è arrivato lo stop. Oggi casse e scaffali sono ancora lì dove li hanno lasciati: dimenticati e coperti di polvere. Lo stesso vale per la lavanderia e per i negozi ancora vuoti. «Io posso ritenermi fortunato - dice Lino Toce  che gestisce il negozio di informatica - perché avendo avuto altri negozi a Parma la clientela mi ha seguito, ma sono un’eccezione. Devo solo sperare di non subire dei furti». 
In effetti il centro commerciale ne ha subiti diversi negli ultimi mesi, anche in pieno giorno. «Non ci sono controlli, non c’è flusso - spiega Ventura - è ovvio». 
Secondo alcune voci, la questione delle licenze potrebbe sbloccarsi nei prossimi mesi, «ma non possiamo aspettare tutto questo tempo - sottolinea Elena Bollati -, e nel frattempo i negozi muoiono». 
«Io sono una dipendente - spiega - e mi troverò senza lavoro, ma penso a chi ha investito tutti i suoi risparmi per aprire un’attività qui e ora sta perdendo tutto. Basterebbe la volontà di animare, una volta per tutte, questo centro». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • simo

    31 Agosto @ 18.42

    il mio commento sicuramente sara' inutile , tanto cmq , nessuno fermera' l' andazzo di tanti centri commerciali tra parma e provincia , in una citta' che non e' una metropoli .... voglio comunque dire anzi ricordare , che quando tutti i negozi del centro storico chiuderanno , bisognera' inventare una macchina che parte con la pipi , perché finira' che per andare a comprare un paio di mutande bisognera' andare al centro commerciale ..... ah ricordiamoci anche che c'e' gente come me che per scelta non guida ..... e ci sono anche anziani in citta' ....per me prima o poi scoppia qualcosa ....

    Rispondi

  • dd_77

    27 Agosto @ 16.45

    mi viene male a pensare che tra poco si inaugurerà un altro centro commerciale, certo in una posizione senza dubbio piu strategica ma la domanda è sempre: quanto durerà? da considerare che di decathlon incominciano ad essercene parecchi di negozi

    Rispondi

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

autobus

Via Farini, modifica temporanea del percorso del 15

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

1commento

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli a Parma

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti