22°

Quartieri-Frazioni

Quella "Vela" ammainata: moria di negozi a San Prospero

Quella "Vela" ammainata: moria di negozi a San Prospero
Ricevi gratis le news
2

 Laura Ugolotti

Più che un centro commerciale sembra un deserto. «La Vela», a San Prospero, è stata inaugurata un anno e mezzo fa: 22 mila metri quadrati di negozi per la maggior parte vuoti e un flusso di clienti quasi inesistente.
Non si tratta solo dell’ennesimo cantiere lasciato a metà, con capannoni abbandonati e vuoti, ma di attività che stanno chiudendo, di dipendenti che si troveranno disoccupati, di posti di lavoro che potrebbero nascere e invece restano sulla carta, di attività commerciali pronte a partire ma congelate dalla burocrazia.
Ad oggi sono presenti una decina di negozi: intimo, rivenditore Apple, fotografo, ottico, bar, Brico, articoli per la casa, sala slot machine, profumeria, dolciumi, oltre al pub e alla palestra, attualmente chiusa.
«Quando l’afflusso è maggiore - ci racconta Elena Bollati, che gestisce il negozio di intimo - arriviamo a 7 clienti al giorno. Abbiamo inaugurato a fine novembre, ma il 31 agosto chiuderemo. Non ci sono alternative».
L’erboristeria ha chiuso a giugno, il negozio di caramelle pare farà la stessa fine. Anche Giovanni Ventura, titolare del bar Cambusa insieme al fratello, abbasserà la saracinesca a breve: «Siamo in perdita - dice -, non ci sono clienti. E per forza, non ci sono negozi: su 22 mila metri quadrati di attività ne hanno occupati solo 5 mila. Il Comune - continua - ha bloccato le licenze commerciali. Dicono che per rilasciarle devono cambiare la destinazione d’uso della zona da artigianale a commerciale, ma che il piano regolatore non lo consente. Capisco gli ostacoli burocratici, ma che senso ha lasciar morire un centro che già esiste?».
Da un anno deve inaugurare l’ipermercato: a settembre 2012 era tutto pronto, poi è arrivato lo stop. Oggi casse e scaffali sono ancora lì dove li hanno lasciati: dimenticati e coperti di polvere. Lo stesso vale per la lavanderia e per i negozi ancora vuoti. «Io posso ritenermi fortunato - dice Lino Toce  che gestisce il negozio di informatica - perché avendo avuto altri negozi a Parma la clientela mi ha seguito, ma sono un’eccezione. Devo solo sperare di non subire dei furti». 
In effetti il centro commerciale ne ha subiti diversi negli ultimi mesi, anche in pieno giorno. «Non ci sono controlli, non c’è flusso - spiega Ventura - è ovvio». 
Secondo alcune voci, la questione delle licenze potrebbe sbloccarsi nei prossimi mesi, «ma non possiamo aspettare tutto questo tempo - sottolinea Elena Bollati -, e nel frattempo i negozi muoiono». 
«Io sono una dipendente - spiega - e mi troverò senza lavoro, ma penso a chi ha investito tutti i suoi risparmi per aprire un’attività qui e ora sta perdendo tutto. Basterebbe la volontà di animare, una volta per tutte, questo centro». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • simo

    31 Agosto @ 18.42

    il mio commento sicuramente sara' inutile , tanto cmq , nessuno fermera' l' andazzo di tanti centri commerciali tra parma e provincia , in una citta' che non e' una metropoli .... voglio comunque dire anzi ricordare , che quando tutti i negozi del centro storico chiuderanno , bisognera' inventare una macchina che parte con la pipi , perché finira' che per andare a comprare un paio di mutande bisognera' andare al centro commerciale ..... ah ricordiamoci anche che c'e' gente come me che per scelta non guida ..... e ci sono anche anziani in citta' ....per me prima o poi scoppia qualcosa ....

    Rispondi

  • dd_77

    27 Agosto @ 16.45

    mi viene male a pensare che tra poco si inaugurerà un altro centro commerciale, certo in una posizione senza dubbio piu strategica ma la domanda è sempre: quanto durerà? da considerare che di decathlon incominciano ad essercene parecchi di negozi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

20commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»