-2°

10°

Quartieri-Frazioni

Orti sociali di via Venezia. Oasi di pace e solidarietà

Orti sociali di via Venezia. Oasi di pace e solidarietà
Ricevi gratis le news
0

Gastone Giulietti
Il centro sociale orti di via Venezia nasce negli anni 1970-71 per iniziativa di Mario Tommasini.
In quel periodo la sede era composta da due strutture metalliche e da un magazzino fin quando i soci e alcuni volontari non decisero di costruire una struttura moderna e razionale. Oggi la sede sembra una villa con spazio riservato al bar, gestito da Vittorio Arduini e da Silvia Bertoli che dopo l'esperienza come barista al Rugantino di Basilicanova ha deciso di dedicarsi all'attività sociale.
Una sala è riservata al ristorante dove i soci e non solo possono assaporare salumi, tortelli, pasta e fagioli, nonché la «buseca» da cui prende il nome lo stesso ristorante.
Le specialità sono proposte dai coniugi Roberta e Carletto Arduini, chef di prestigio, che per quindici anni ha svolto la professione di cuoco presso il ristorante Cocchi che fra i clienti annoverava anche i giocatori del Parma calcio.
Il centro sociale di via Venezia conta seicentocinquanta iscritti fra cui quattrocentoundici ortolani che pagano la tessera annuale di venticinque euro mentre chi non usufruisce dell'orto contribuisce con quindici euro annuali.
L'attività del centro sociale non si limita alla cura degli orti bensì anche alla solidarietà manifestata in più occasioni. Alla famiglia della piccola Giorgia di Lecce è stata devoluta una considerevole somma per le numerose e costose visite mediche.
Non soddisfatti di ciò, i soci hanno deciso di devolvere altre somme al sindaco del comune di Villa Sant'Angelo e al primo cittadino di San Felice sul Panaro, dopo il terremoto. La lodevole attività dei centri sociali di via Venezia si è orientata anche verso le scolaresche del quartiere organizzando un corso di orticoltura cui  hanno partecipato alunni dell'istituto comprensivo «Micheli» e bambini della scuola materna «Sorelle Ferrari» di via Imperia. Ad ogni partecipante è stata consegnata una pergamena con la dicitura «La verdura non cresce nei supermercati bensì negli orti».
Altra apprezzabile iniziativa si è concretizzata a favore dell'associazione «Fiorente» di via Cuneo che si occupa di persone con disabilità mentre il progetto «orto-terapia», rivolto verso i più deboli fisicamente o psichicamente, è previsto per il prossimo settembre per la formulazione di un programma terapeutico da sperimentare. Nell'area degli orti sociali, di tremilacinquecento metri quadrati, c'è un ampio spazio verde con giochi per bambini, in attesa di poter realizzare il campo da calcio a cinque e due campi da bocce già deliberati dalla passata giunta comunale. L'attuale consiglio direttivo, che per statuto rimane in carica per tre anni, è composto da Pasquale Fiorillo (presidente), Orazio Spaggiari (vice), Ettore Fiesolani (segretario), Carlo Ghiselli (tesoriere) e i consiglieri Mario Montebello, Antonio Caputo, Francesco Ceccarelli, Claudio Adorni, Massimo Palazzi, Yones Yad, Gino Scarpino e Gaetano Gervasio già presidente per quattro anni. Orti sociali di via Venezia, un luogo ideale per abbracciare la solidarietà, quotidianamente.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

PARMA

La Procura dà il nulla osta per trasferire la salma di Riina in Sicilia

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

2commenti

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

GAZZAREPORTER

Parma, magico controluce

Foto del lettore Alessandro

PARMENSE

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

5commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Ostia, trionfo del Movimento 5 Stelle Foto

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

calcio

Buffon: "Sogno la Champions League. A fine stagione smetto"

Nazionale

Tavecchio non molla: non si presenterà dimissionario

1commento

SOCIETA'

L'INDISCRETO

Le 5 muse di Fausto Brizzi

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto