15°

Quartieri-Frazioni

Buche e traffico: tanti disagi a San Prospero

Buche e traffico: tanti disagi a San Prospero
0

Laura Ugolotti

«I terremoti? Fino al quarto grado non li sentiamo». Gli abitanti di San Prospero cercano di sdrammatizzare, ma le condizioni di rumore e continue microscosse con cui sono costretti a convivere sono un problema di non poco conto. A causarle sono i mezzi pesanti costretti a passare sopra ad alcune buche, originatesi lungo la via Emilia in seguito ad alcuni lavori (interventi alla rete elettrica, al servizio di fognature e per il posizionamento di cavi telefonici) effettuati all’inizio degli anni 2000 dal Comune, da Enìa e Telecom. «Come sempre accade – spiega Bruno Bazzani -, l’asfalto che ha subito degli scavi dopo un po’ tende a cedere col passare del tempo ma anche con le piogge, e l’alternarsi di caldo e freddo. Sulla via Emilia poi, all’altezza dell’incrocio di San Prospero, in particolare nel tratto tra via Capra e via Quingenti, c'è un notevole traffico di mezzi pesanti e il loro passaggio certamente non fa che peggiorare la situazione». Il risultato?«Chi abita lungo questo tratto di via Emilio Lepido di notte non dorme. Il rumore è continuo, quasi a tutte le ore, anche vista la vicinanza con il nuovo casello autostradale di Campegine», spiega Bazzani. «La mia nipotina – aggiunge  Boschi – ha imparato a riconoscere quando il camion che sta passando è pieno o vuoto, perché il primo ha un rumore secco e metallico, l’altro rimbomba». «E non è solo questione di rumore – aggiunge -: basta mettere una bottiglia di acqua sul tavolo per vedere che il liquido all’interno oscilla in continuazione. Tante piccole scosse che già alcuni anni fa hanno causato il crollo di un cornicione, in prossimità della strada. Per fortuna è accaduto di notte e nessuno si è fatto male».
Il problema, spiegano, è stato sollecitato più e più volte sia all’amministrazione Vignali sia all’amministrazione Pizzarotti. «Nel 2009 mi sono rivolto direttamente ad Anas – racconta Boschi – che ha intimato al Comune di provvedere al ripristino dell’asfalto, segnalando che i cinque “rattoppi” non solo erano causa di disagio ma rappresentavano anche un pericolo per gli abitanti e per gli utenti della strada -. Le buche furono sistemate dal Comune in tempi brevi, ricorrendo tra l’altro ad un particolare asfalto fonoassorbente. Un paradiso: non si sentiva più volare una mosca». Un paradiso che, però, non era destinato a durare. Il tempo che passa, le piogge e i Tir hanno riportato la situazione alle condizioni attuali. «Abbiamo più volte segnalato la cosa all’assessore Alinovi e al sindaco  ma le nostre segnalazioni sono cadute nel vuoto».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv