Quartieri-Frazioni

Buche e traffico: tanti disagi a San Prospero

Buche e traffico: tanti disagi a San Prospero
0

Laura Ugolotti

«I terremoti? Fino al quarto grado non li sentiamo». Gli abitanti di San Prospero cercano di sdrammatizzare, ma le condizioni di rumore e continue microscosse con cui sono costretti a convivere sono un problema di non poco conto. A causarle sono i mezzi pesanti costretti a passare sopra ad alcune buche, originatesi lungo la via Emilia in seguito ad alcuni lavori (interventi alla rete elettrica, al servizio di fognature e per il posizionamento di cavi telefonici) effettuati all’inizio degli anni 2000 dal Comune, da Enìa e Telecom. «Come sempre accade – spiega Bruno Bazzani -, l’asfalto che ha subito degli scavi dopo un po’ tende a cedere col passare del tempo ma anche con le piogge, e l’alternarsi di caldo e freddo. Sulla via Emilia poi, all’altezza dell’incrocio di San Prospero, in particolare nel tratto tra via Capra e via Quingenti, c'è un notevole traffico di mezzi pesanti e il loro passaggio certamente non fa che peggiorare la situazione». Il risultato?«Chi abita lungo questo tratto di via Emilio Lepido di notte non dorme. Il rumore è continuo, quasi a tutte le ore, anche vista la vicinanza con il nuovo casello autostradale di Campegine», spiega Bazzani. «La mia nipotina – aggiunge  Boschi – ha imparato a riconoscere quando il camion che sta passando è pieno o vuoto, perché il primo ha un rumore secco e metallico, l’altro rimbomba». «E non è solo questione di rumore – aggiunge -: basta mettere una bottiglia di acqua sul tavolo per vedere che il liquido all’interno oscilla in continuazione. Tante piccole scosse che già alcuni anni fa hanno causato il crollo di un cornicione, in prossimità della strada. Per fortuna è accaduto di notte e nessuno si è fatto male».
Il problema, spiegano, è stato sollecitato più e più volte sia all’amministrazione Vignali sia all’amministrazione Pizzarotti. «Nel 2009 mi sono rivolto direttamente ad Anas – racconta Boschi – che ha intimato al Comune di provvedere al ripristino dell’asfalto, segnalando che i cinque “rattoppi” non solo erano causa di disagio ma rappresentavano anche un pericolo per gli abitanti e per gli utenti della strada -. Le buche furono sistemate dal Comune in tempi brevi, ricorrendo tra l’altro ad un particolare asfalto fonoassorbente. Un paradiso: non si sentiva più volare una mosca». Un paradiso che, però, non era destinato a durare. Il tempo che passa, le piogge e i Tir hanno riportato la situazione alle condizioni attuali. «Abbiamo più volte segnalato la cosa all’assessore Alinovi e al sindaco  ma le nostre segnalazioni sono cadute nel vuoto».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

4commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

referendum

seggi

Referendum, urne aperte e discreta affluenza. Istruzioni per l'uso

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

1commento

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

5commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

COMMENTO

Un post per i posteri

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti