21°

31°

Quartieri-Frazioni

Buche e traffico: tanti disagi a San Prospero

Buche e traffico: tanti disagi a San Prospero
0

Laura Ugolotti

«I terremoti? Fino al quarto grado non li sentiamo». Gli abitanti di San Prospero cercano di sdrammatizzare, ma le condizioni di rumore e continue microscosse con cui sono costretti a convivere sono un problema di non poco conto. A causarle sono i mezzi pesanti costretti a passare sopra ad alcune buche, originatesi lungo la via Emilia in seguito ad alcuni lavori (interventi alla rete elettrica, al servizio di fognature e per il posizionamento di cavi telefonici) effettuati all’inizio degli anni 2000 dal Comune, da Enìa e Telecom. «Come sempre accade – spiega Bruno Bazzani -, l’asfalto che ha subito degli scavi dopo un po’ tende a cedere col passare del tempo ma anche con le piogge, e l’alternarsi di caldo e freddo. Sulla via Emilia poi, all’altezza dell’incrocio di San Prospero, in particolare nel tratto tra via Capra e via Quingenti, c'è un notevole traffico di mezzi pesanti e il loro passaggio certamente non fa che peggiorare la situazione». Il risultato?«Chi abita lungo questo tratto di via Emilio Lepido di notte non dorme. Il rumore è continuo, quasi a tutte le ore, anche vista la vicinanza con il nuovo casello autostradale di Campegine», spiega Bazzani. «La mia nipotina – aggiunge  Boschi – ha imparato a riconoscere quando il camion che sta passando è pieno o vuoto, perché il primo ha un rumore secco e metallico, l’altro rimbomba». «E non è solo questione di rumore – aggiunge -: basta mettere una bottiglia di acqua sul tavolo per vedere che il liquido all’interno oscilla in continuazione. Tante piccole scosse che già alcuni anni fa hanno causato il crollo di un cornicione, in prossimità della strada. Per fortuna è accaduto di notte e nessuno si è fatto male».
Il problema, spiegano, è stato sollecitato più e più volte sia all’amministrazione Vignali sia all’amministrazione Pizzarotti. «Nel 2009 mi sono rivolto direttamente ad Anas – racconta Boschi – che ha intimato al Comune di provvedere al ripristino dell’asfalto, segnalando che i cinque “rattoppi” non solo erano causa di disagio ma rappresentavano anche un pericolo per gli abitanti e per gli utenti della strada -. Le buche furono sistemate dal Comune in tempi brevi, ricorrendo tra l’altro ad un particolare asfalto fonoassorbente. Un paradiso: non si sentiva più volare una mosca». Un paradiso che, però, non era destinato a durare. Il tempo che passa, le piogge e i Tir hanno riportato la situazione alle condizioni attuali. «Abbiamo più volte segnalato la cosa all’assessore Alinovi e al sindaco  ma le nostre segnalazioni sono cadute nel vuoto».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

1commento

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

2commenti

ITALIA/MONDO

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

gran bretagna

Newcastle, auto su folla dopo preghiere, feriti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse