20°

36°

Quartieri-Frazioni

Il circolo Di Vittorio cerca donne "Vorremmo avere più iscritte"

Il circolo Di Vittorio cerca donne "Vorremmo avere più iscritte"
Ricevi gratis le news
1

Laura Ugolotti
Da oltre cinquant’anni è  -  insieme alla parrocchia e all’Avis - uno dei cuori pulsanti di San Pancrazio: luogo di ritrovo e aggregazione, di confronto, volano di iniziative sportive e di solidarietà, centro nevralgico di un quartiere a cui i suoi abitanti sono particolarmente legati.
Il Circolo Arci Di Vittorio è un pezzo della storia di San Pancrazio e a contribuire alla sua nascita, nel 1960, c’era anche Adriano Ronchini.
«Dopo la guerra – racconta l’ex consigliere di quartiere – ci ritrovavamo nella vecchia sede fascista, lungo la via Emilia; quando poi vi si sono insediati i carabinieri abbiamo comprato il terreno e iniziato a costruire la sede in cui siamo ancora oggi».
E quando Ronchini dice «costruire» non intende «incaricare un’impresa edile». «Ci siamo rimboccati le maniche, eravamo più di un centinaio. A tempo perso, nel fine settimana, quando non si lavorava, venivamo qui e,  mattone dopo mattone, a partire dalle fondamenta abbiamo costruito la nostra sede».
Nel gennaio del 1960 il circolo è stato finalmente inaugurato e da allora è sempre stato un «centro sociale», nel senso più ampio del termine: promotore di iniziative di ogni genere. «Nel dicembre del 1973  -  ricorda Ronchini -, in occasione della domenica di austerity legata alla crisi del petrolio, ci radunammo tutti in bicicletta; eravamo 1200. Da quella occasione nacque la nostra squadra di ciclismo, anche se oggi non c’è più».
Oggi, in compenso, i soci sono più di 200, hanno dai 16 ai 90 anni e il presidente è il giovane Manuel Pasini, che tutti a San Pancrazio chiamano «Ruggio».
«Collaboriamo con la parrocchia, con l’Avis – spiega il presidente -, facciamo beneficenza, organizziamo eventi per raccogliere fondi per la Pediatria di Parma, ospitiamo i ragazzi della Special Olympics per le loro iniziative, organizziamo il torneo Mauro Pest, abbiamo un impianto per i tornei di freccette, una squadra di calcio e una, femminile, di pallavolo, guidata da Carlotta Petrolini».
 «Ecco cosa servirebbe  -  gli fa eco Ronchini -: avere più donne». «Non mi fraintenda  -  chiarisce -, ne abbiamo, ci aiutano in mille modi, quando ci sono le feste cucinano e si danno da fare, ma il nostro resta un circolo principalmente maschile, ed è un vero peccato».
Guardando al futuro il Circolo Arci Di Vittorio non ha smesso di fare progetti: «Da tempo stiamo cercando di trovare un accordo con il Comune per rilevare l’edificio che ospitava le scuole, a fianco della nostra sede. Sarebbe un modo per allargare gli spazi e dedicarli ad un circolo per anziani. Ancora però l’accordo non si è trovato».
Nel frattempo i soci, giovani e meno giovani, continuano a ritrovarsi nella sede storica, tra una partita a briscola e un bianchino, a parlare del tempo e dei problemi del quartiere, «che comunque – dicono – è un bel quartiere in cui vivere». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    01 Settembre @ 21.10

    Basta trovare in accordo associativo con le ACLI.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti