-5°

Quartieri-Frazioni

Il circolo Di Vittorio cerca donne "Vorremmo avere più iscritte"

Il circolo Di Vittorio cerca donne "Vorremmo avere più iscritte"
1

Laura Ugolotti
Da oltre cinquant’anni è  -  insieme alla parrocchia e all’Avis - uno dei cuori pulsanti di San Pancrazio: luogo di ritrovo e aggregazione, di confronto, volano di iniziative sportive e di solidarietà, centro nevralgico di un quartiere a cui i suoi abitanti sono particolarmente legati.
Il Circolo Arci Di Vittorio è un pezzo della storia di San Pancrazio e a contribuire alla sua nascita, nel 1960, c’era anche Adriano Ronchini.
«Dopo la guerra – racconta l’ex consigliere di quartiere – ci ritrovavamo nella vecchia sede fascista, lungo la via Emilia; quando poi vi si sono insediati i carabinieri abbiamo comprato il terreno e iniziato a costruire la sede in cui siamo ancora oggi».
E quando Ronchini dice «costruire» non intende «incaricare un’impresa edile». «Ci siamo rimboccati le maniche, eravamo più di un centinaio. A tempo perso, nel fine settimana, quando non si lavorava, venivamo qui e,  mattone dopo mattone, a partire dalle fondamenta abbiamo costruito la nostra sede».
Nel gennaio del 1960 il circolo è stato finalmente inaugurato e da allora è sempre stato un «centro sociale», nel senso più ampio del termine: promotore di iniziative di ogni genere. «Nel dicembre del 1973  -  ricorda Ronchini -, in occasione della domenica di austerity legata alla crisi del petrolio, ci radunammo tutti in bicicletta; eravamo 1200. Da quella occasione nacque la nostra squadra di ciclismo, anche se oggi non c’è più».
Oggi, in compenso, i soci sono più di 200, hanno dai 16 ai 90 anni e il presidente è il giovane Manuel Pasini, che tutti a San Pancrazio chiamano «Ruggio».
«Collaboriamo con la parrocchia, con l’Avis – spiega il presidente -, facciamo beneficenza, organizziamo eventi per raccogliere fondi per la Pediatria di Parma, ospitiamo i ragazzi della Special Olympics per le loro iniziative, organizziamo il torneo Mauro Pest, abbiamo un impianto per i tornei di freccette, una squadra di calcio e una, femminile, di pallavolo, guidata da Carlotta Petrolini».
 «Ecco cosa servirebbe  -  gli fa eco Ronchini -: avere più donne». «Non mi fraintenda  -  chiarisce -, ne abbiamo, ci aiutano in mille modi, quando ci sono le feste cucinano e si danno da fare, ma il nostro resta un circolo principalmente maschile, ed è un vero peccato».
Guardando al futuro il Circolo Arci Di Vittorio non ha smesso di fare progetti: «Da tempo stiamo cercando di trovare un accordo con il Comune per rilevare l’edificio che ospitava le scuole, a fianco della nostra sede. Sarebbe un modo per allargare gli spazi e dedicarli ad un circolo per anziani. Ancora però l’accordo non si è trovato».
Nel frattempo i soci, giovani e meno giovani, continuano a ritrovarsi nella sede storica, tra una partita a briscola e un bianchino, a parlare del tempo e dei problemi del quartiere, «che comunque – dicono – è un bel quartiere in cui vivere». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    01 Settembre @ 21.10

    Basta trovare in accordo associativo con le ACLI.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto