12°

22°

Quartieri-Frazioni

Il circolo Di Vittorio cerca donne "Vorremmo avere più iscritte"

Il circolo Di Vittorio cerca donne "Vorremmo avere più iscritte"
Ricevi gratis le news
1

Laura Ugolotti
Da oltre cinquant’anni è  -  insieme alla parrocchia e all’Avis - uno dei cuori pulsanti di San Pancrazio: luogo di ritrovo e aggregazione, di confronto, volano di iniziative sportive e di solidarietà, centro nevralgico di un quartiere a cui i suoi abitanti sono particolarmente legati.
Il Circolo Arci Di Vittorio è un pezzo della storia di San Pancrazio e a contribuire alla sua nascita, nel 1960, c’era anche Adriano Ronchini.
«Dopo la guerra – racconta l’ex consigliere di quartiere – ci ritrovavamo nella vecchia sede fascista, lungo la via Emilia; quando poi vi si sono insediati i carabinieri abbiamo comprato il terreno e iniziato a costruire la sede in cui siamo ancora oggi».
E quando Ronchini dice «costruire» non intende «incaricare un’impresa edile». «Ci siamo rimboccati le maniche, eravamo più di un centinaio. A tempo perso, nel fine settimana, quando non si lavorava, venivamo qui e,  mattone dopo mattone, a partire dalle fondamenta abbiamo costruito la nostra sede».
Nel gennaio del 1960 il circolo è stato finalmente inaugurato e da allora è sempre stato un «centro sociale», nel senso più ampio del termine: promotore di iniziative di ogni genere. «Nel dicembre del 1973  -  ricorda Ronchini -, in occasione della domenica di austerity legata alla crisi del petrolio, ci radunammo tutti in bicicletta; eravamo 1200. Da quella occasione nacque la nostra squadra di ciclismo, anche se oggi non c’è più».
Oggi, in compenso, i soci sono più di 200, hanno dai 16 ai 90 anni e il presidente è il giovane Manuel Pasini, che tutti a San Pancrazio chiamano «Ruggio».
«Collaboriamo con la parrocchia, con l’Avis – spiega il presidente -, facciamo beneficenza, organizziamo eventi per raccogliere fondi per la Pediatria di Parma, ospitiamo i ragazzi della Special Olympics per le loro iniziative, organizziamo il torneo Mauro Pest, abbiamo un impianto per i tornei di freccette, una squadra di calcio e una, femminile, di pallavolo, guidata da Carlotta Petrolini».
 «Ecco cosa servirebbe  -  gli fa eco Ronchini -: avere più donne». «Non mi fraintenda  -  chiarisce -, ne abbiamo, ci aiutano in mille modi, quando ci sono le feste cucinano e si danno da fare, ma il nostro resta un circolo principalmente maschile, ed è un vero peccato».
Guardando al futuro il Circolo Arci Di Vittorio non ha smesso di fare progetti: «Da tempo stiamo cercando di trovare un accordo con il Comune per rilevare l’edificio che ospitava le scuole, a fianco della nostra sede. Sarebbe un modo per allargare gli spazi e dedicarli ad un circolo per anziani. Ancora però l’accordo non si è trovato».
Nel frattempo i soci, giovani e meno giovani, continuano a ritrovarsi nella sede storica, tra una partita a briscola e un bianchino, a parlare del tempo e dei problemi del quartiere, «che comunque – dicono – è un bel quartiere in cui vivere». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    01 Settembre @ 21.10

    Basta trovare in accordo associativo con le ACLI.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: