Quartieri-Frazioni

"Vengo a prenderti stasera" con il Maggiolino tutto matto

0

 Andrea Del Bue

«Non la faccio dormire in strada, la metto in un garage». E’ come se avesse un’anima, per Michele Rota, la sua automobile. 
Lui abita in piazzale Santo Stefano, dietro strada della Repubblica, ma il mezzo lo parcheggia sempre in strada Saffi, dentro, al riparo da tutto.
 L’ha sognata una vita, ora la coccola. Il suo Maggiolino Valkswagen è una fedele replica di «Herbie», il Maggiolino tutto matto del cinema, protagonista di un film del 1968 della Disney, prima di tornare in successivi episodi della saga. 
Michele, 26 anni, è cresciuto con quella pellicola; l’avrà vista decine di volte: «Per un appassionato di motori come me, è il film numero uno».
 Crescendo, presa la patente, ha iniziato la ricerca di un Maggiolino che potesse prestarsi ad una restaurazione d’autore, per riprodurre fedelmente Herbie, con tanto di tettuccio e numero 53. 
«Dopo tanto girovagare, ho trovato un esemplare di Maggiolino identico, del ’63 - racconta il giovane -: la teneva un signore, in provincia. Le ho fatto la corte un po’ di anni e ora, da qualche mese, sono riuscito a conquistarla». 
E le promette amore eterno: «Ho cambiato diverse macchine fino ad ora - spiega -, ma questa è quella definitiva: ci parlo, è il mio gioco preferito. Forse sarò rimasto un po’ bambino, ma questa auto mi piace tantissimo». 
«Herbie» è frutto della capacità del meccanico e restauratore Gianfranco Marchetti, morto in un incendio a giugno, mentre cercava di salvare dalle fiamme le sue Porsche, a San Martino Sinzano: «Un caro amico, scomparso da poco, che ha fatto un lavoro egregio - sottolinea - un motivo in più per non separarmi mai da questo maggiolino».
Non è raro vedere Rota, con Herbie, sfrecciare per le vie di Parma: «Mi diverte tantissimo guidarla, ha un assetto un po’ sportivo, è brillante - osserva Rota -. Non c’è niente da fare: le auto d’epoca hanno qualcosa in più di quelle moderne. Le macchine di oggi possono essere bellissime, ma sembrano dei frigoriferi: fredde, senza sentimento». 
Lui che per lavoro (si occupa di vendite nella sartoria di famiglia) viaggia quotidianamente per raggiungere i clienti, quando ha un po’ di tempo libero non disdegna mettersi ancora alla guida, ma questa volta del suo maggiolino: «E’ un’auto da fine settimana, da scampagnata, o da gelato la sera - spiega -. Mi diverto con poco: impugno il volante, vado a prendere un amico e sono contento. Oppure mi faccio un giro da solo, giusto per scaricare un po’ di stress».
 E gli occhi dei tanti curiosi non infastidiscono, anzi: «La gente che sorride al mio passaggio - conclude - mi dà una grande soddisfazione».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bob Dylan: suo discorso sarà letto a cerimonia Nobel

10 dicembre

Nobel, sarà letto il discorso di Dylan. E canterà Patty Smith

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Incidente a Collecchio

Incidente a Collecchio

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Parma Calcio

D'Aversa alle prese con le prime scelte. Stasera il tecnico sarà a Bar Sport su TvParma

Si attende la firma di Vagnat i - Parma-Bassano 1-1 Gli highlights

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

tg parma

Università e impresa: 52 premi agli studenti meritevoli Video

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

12commenti

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

MOTORI

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)