21°

31°

Quartieri-Frazioni

Sos da Panocchia: "Dimenticati da tutti"

Sos da Panocchia: "Dimenticati da tutti"
Ricevi gratis le news
1

Chiara Pozzati
Un collage di amarezze e promesse infrante, pagine zeppe di lamentele e richieste che lievitano con lo scorrere del tempo. Ecco le «cartoline» da Panocchia, fedeli specchi di cure che latitano e zone della città che sembrano passare in secondo piano.
Si inseguono le amministrazioni, così come le stagioni ma i guai del paese sono sempre gli stessi. «Non è mai cambiato niente: “era” Ubaldi, Vignali o Pizzarotti: il paese resta dimenticato da Dio e dall’uomo». Una denuncia solenne che mette tutti d’accordo. L’unica novità? Le trivelle comparse a inizio settimana nella tanto odiata piazza 61, cuore di questo spicchio di quartiere Vigatto. I lavori, che hanno preso il via lunedì, hanno chiamato a raccolta un gran numero di curiosi, senza considerare i comprensibili disagi che hanno infiammato gli animi. Intanto dal calzolaio all’alimentari, al circolo Arci «Il ciclone» il leitmotiv non cambia: «Sono anni che aspettiamo qualcosa che non arriva, se non durante la campagna elettorale», quando pallidi intenti diventano annunci che non ammettono repliche. Eppure piazza 61 è ancora così: deserta quasi sempre, sporca, coi marciapiedi divelti a causa delle radici e le piante nuove divorate da sete ed erbacce. In compenso i pini marittimi la fanno da padroni, con la loro distesa d’aghi insidiosi per chi passeggia in piazza. Ma il nodo è proprio questo: chi passeggia nel centro del paese? «Quasi nessuno ormai – commenta una voce amica, che però non vuole rivelare il nome -. Gli anziani hanno paura d’inciampare, i giovani la trovano desolante». «Ci vuole un certo equilibrio – azzarda una coppia intercettata sulla via – prima la piazza si era trasformata in parcheggio, un eccesso d’accordo. Oggi, però, neppure un furgoncino riesce a svoltare». Una riqualificazione che brucia ancora quella che risale al 2001: «questa piazza piace solo a chi l’ha progettata, e dubito abiti da queste parti», fa dell’ironia uno dei pezzi grossi del paese. «Abito qui da sempre – conferma con un pizzico d’orgoglio, mentre prepara la pasta per lui e un amico -, ma non è mai cambiato nulla». C’è poi la questione dei marciapiedi fantasma e di chi rischia la vita appena varca l’uscio di casa verso l’esterno. Non solo: «che fine hanno fatto le benedette aree verdi promesse al paese? – si sfoga una mamma -. Oggi, grazie al cielo, ci accoglie il circolo Arci, ma il Ciclone sarebbe privato in teoria». Se a tutto questo si aggiunge la piaga della discarica abusiva, ecco la fotografia di un paese che annaspa tra false speranze e promesse tradite.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    12 Settembre @ 19.40

    SE HANNO bisogno di un po' di topi glie li mandiamo da San Leonardo................

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti