12°

22°

Quartieri-Frazioni

Sos da Panocchia: "Dimenticati da tutti"

Sos da Panocchia: "Dimenticati da tutti"
Ricevi gratis le news
1

Chiara Pozzati
Un collage di amarezze e promesse infrante, pagine zeppe di lamentele e richieste che lievitano con lo scorrere del tempo. Ecco le «cartoline» da Panocchia, fedeli specchi di cure che latitano e zone della città che sembrano passare in secondo piano.
Si inseguono le amministrazioni, così come le stagioni ma i guai del paese sono sempre gli stessi. «Non è mai cambiato niente: “era” Ubaldi, Vignali o Pizzarotti: il paese resta dimenticato da Dio e dall’uomo». Una denuncia solenne che mette tutti d’accordo. L’unica novità? Le trivelle comparse a inizio settimana nella tanto odiata piazza 61, cuore di questo spicchio di quartiere Vigatto. I lavori, che hanno preso il via lunedì, hanno chiamato a raccolta un gran numero di curiosi, senza considerare i comprensibili disagi che hanno infiammato gli animi. Intanto dal calzolaio all’alimentari, al circolo Arci «Il ciclone» il leitmotiv non cambia: «Sono anni che aspettiamo qualcosa che non arriva, se non durante la campagna elettorale», quando pallidi intenti diventano annunci che non ammettono repliche. Eppure piazza 61 è ancora così: deserta quasi sempre, sporca, coi marciapiedi divelti a causa delle radici e le piante nuove divorate da sete ed erbacce. In compenso i pini marittimi la fanno da padroni, con la loro distesa d’aghi insidiosi per chi passeggia in piazza. Ma il nodo è proprio questo: chi passeggia nel centro del paese? «Quasi nessuno ormai – commenta una voce amica, che però non vuole rivelare il nome -. Gli anziani hanno paura d’inciampare, i giovani la trovano desolante». «Ci vuole un certo equilibrio – azzarda una coppia intercettata sulla via – prima la piazza si era trasformata in parcheggio, un eccesso d’accordo. Oggi, però, neppure un furgoncino riesce a svoltare». Una riqualificazione che brucia ancora quella che risale al 2001: «questa piazza piace solo a chi l’ha progettata, e dubito abiti da queste parti», fa dell’ironia uno dei pezzi grossi del paese. «Abito qui da sempre – conferma con un pizzico d’orgoglio, mentre prepara la pasta per lui e un amico -, ma non è mai cambiato nulla». C’è poi la questione dei marciapiedi fantasma e di chi rischia la vita appena varca l’uscio di casa verso l’esterno. Non solo: «che fine hanno fatto le benedette aree verdi promesse al paese? – si sfoga una mamma -. Oggi, grazie al cielo, ci accoglie il circolo Arci, ma il Ciclone sarebbe privato in teoria». Se a tutto questo si aggiunge la piaga della discarica abusiva, ecco la fotografia di un paese che annaspa tra false speranze e promesse tradite.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    12 Settembre @ 19.40

    SE HANNO bisogno di un po' di topi glie li mandiamo da San Leonardo................

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: