19°

34°

Quartieri-Frazioni

Sos da Panocchia: "Dimenticati da tutti"

Sos da Panocchia: "Dimenticati da tutti"
Ricevi gratis le news
1

Chiara Pozzati
Un collage di amarezze e promesse infrante, pagine zeppe di lamentele e richieste che lievitano con lo scorrere del tempo. Ecco le «cartoline» da Panocchia, fedeli specchi di cure che latitano e zone della città che sembrano passare in secondo piano.
Si inseguono le amministrazioni, così come le stagioni ma i guai del paese sono sempre gli stessi. «Non è mai cambiato niente: “era” Ubaldi, Vignali o Pizzarotti: il paese resta dimenticato da Dio e dall’uomo». Una denuncia solenne che mette tutti d’accordo. L’unica novità? Le trivelle comparse a inizio settimana nella tanto odiata piazza 61, cuore di questo spicchio di quartiere Vigatto. I lavori, che hanno preso il via lunedì, hanno chiamato a raccolta un gran numero di curiosi, senza considerare i comprensibili disagi che hanno infiammato gli animi. Intanto dal calzolaio all’alimentari, al circolo Arci «Il ciclone» il leitmotiv non cambia: «Sono anni che aspettiamo qualcosa che non arriva, se non durante la campagna elettorale», quando pallidi intenti diventano annunci che non ammettono repliche. Eppure piazza 61 è ancora così: deserta quasi sempre, sporca, coi marciapiedi divelti a causa delle radici e le piante nuove divorate da sete ed erbacce. In compenso i pini marittimi la fanno da padroni, con la loro distesa d’aghi insidiosi per chi passeggia in piazza. Ma il nodo è proprio questo: chi passeggia nel centro del paese? «Quasi nessuno ormai – commenta una voce amica, che però non vuole rivelare il nome -. Gli anziani hanno paura d’inciampare, i giovani la trovano desolante». «Ci vuole un certo equilibrio – azzarda una coppia intercettata sulla via – prima la piazza si era trasformata in parcheggio, un eccesso d’accordo. Oggi, però, neppure un furgoncino riesce a svoltare». Una riqualificazione che brucia ancora quella che risale al 2001: «questa piazza piace solo a chi l’ha progettata, e dubito abiti da queste parti», fa dell’ironia uno dei pezzi grossi del paese. «Abito qui da sempre – conferma con un pizzico d’orgoglio, mentre prepara la pasta per lui e un amico -, ma non è mai cambiato nulla». C’è poi la questione dei marciapiedi fantasma e di chi rischia la vita appena varca l’uscio di casa verso l’esterno. Non solo: «che fine hanno fatto le benedette aree verdi promesse al paese? – si sfoga una mamma -. Oggi, grazie al cielo, ci accoglie il circolo Arci, ma il Ciclone sarebbe privato in teoria». Se a tutto questo si aggiunge la piaga della discarica abusiva, ecco la fotografia di un paese che annaspa tra false speranze e promesse tradite.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    12 Settembre @ 19.40

    SE HANNO bisogno di un po' di topi glie li mandiamo da San Leonardo................

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco non ci sta e scrive al ministro dell'Interno

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

2commenti

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

Alimentare

Sciopero e presidio alla Froneri (ex Nestlé)

1commento

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

2commenti

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

6commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel