15°

Quartieri-Frazioni

"Un incubo: da 15 anni siamo vittime di una stalker"

"Un incubo: da 15 anni siamo vittime di una stalker"
0

Chiara Pozzati

C’è un album dei ricordi zeppo di denunce, tensioni, amarezza. «Vivere per 15 anni con una stalker sullo stesso pianerottolo mette a dura prova i nervi di chiunque. Abbiamo lanciato appelli, incontrato assessori, strappato promesse ma non è cambiato nulla. Ci stiamo ammalando a causa sua». 
Chi parla è una delle dirimpettaie dell’«anziana ingestibile». Siamo tornati nella  palazzina Acer della zona di via Pozzuolo del Friuli, più volte alla ribalta della cronaca proprio per le peripezie dell’inquilina che ha messo a dura prova i nervi dei vicini. Come se non bastassero le parole, Rita (il nome è di fantasia,  ndr) mostra l’ultima denuncia raccolta dai carabinieri e il certificato medico: «Soffro di attacchi di panico - assicura la donna -. Lo stress è diventato ormai pesantissimo».
 E i racconti sono surreali: l’anziana è aggressiva coi figli degli altri inquilini, ruba la posta e spruzza del deodorante sotto la porta degli appartamenti altrui. Poi devasta le ruote dell’auto e fa sparire la spazzatura dei vicini. «L’altro giorno, nel tentativo di aggredire mia figlia, ha danneggiato la sua Audi A3 con un ombrello - racconta ancora Rita -,  ma poteva andarle peggio. Si sono incrociate di fronte a casa, davanti al cancello. Se fosse stata a piedi,  le avrebbe sicuramente fatto del male». 
E’ stato allora che Rita ha dato l’allarme al 112,  e i carabinieri si sono precipitati in questo spicchio del  quartiere Cittadella. L’anziana, però, si è dileguata proprio mentre Rita stava impugnando il cellulare «Purtroppo abbiamo le mani legate - allarga le braccia la donna -:  la situazione di questa signora è delicata, ma trovo assolutamente folle che possa fare quel che vuole e rimanere impunita». 
A Rita si aggiungono (quasi tutte) le altre 48 famiglie che popolano l’edificio e protestano contro la dirimpettaia stalker. «Siamo prigionieri in casa nostra - rivela un altro pensionato -:  amici e parenti hanno paura di passare a trovarci proprio perché temono d’incappare nella donna. E’ una persecuzione,  e sembra che tutti abbiano le mani legate. Molti di noi sono esauriti, come dimostrano i referti dell’ospedale,  perché dobbiamo sopportare ancora le angherie di questa signora che tiene tutti in  scacco?». 
Domande intrise di comprensibile livore, che all’oggi non hanno ancora trovato risposta. «Le istituzioni sembrano avere le mani legate. Si interessano, d’accordo, ma da tre mesi a questa parte, da quando ci siamo rivolti ufficialmente all’amministrazione, non è ancora cambiato nulla. Il nostro appello non vuole affatto essere polemico -  aggiunge poi rivolgendosi alle istituzioni -:  chiediamo solo di poter vivere sereni a casa nostra». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv