16°

Quartieri-Frazioni

Raccolta differenziata in Oltretorrente: il Comune organizza un incontro con le comunità straniere

Raccolta differenziata in Oltretorrente: il Comune organizza un incontro con le comunità straniere
3

Comunicato stampa del Comune

E’ in programma giovedì 26 settembre, alle 21, nella sala Conferenza della Biblioteca Civica in vicolo Santa Maria 1, il secondo incontro dedicato alla sensibilizzazione dei cittadini residenti in Oltretorrente, relativo all’avvio della raccolta differenziata porta a porta, in vista della sua definitiva attivazione prevista il prossimo 28 ottobre. 
L’assessorato all’ambiente del Comune, in collaborazione con il Iren Emilia e con l’assessorato al welfare, vuole coinvolgere tutte le realtà presenti sul territorio, per fornire un quadro esaustivo delle modalità di raccolta e dei tempi di attuazione del progetto. L’incontro rappresenta uno sforzo ulteriore da parte dell’assessorato all’ambiente e dei soggetti coinvolti per giungere ad una informazione il più possibile capillare nei riguardi dei residenti. I dati in possesso del Comune, relativi alla residenza di famiglie straniere sul territorio, segnalano diverse etnie provenienti da Moldavia, Romania, Tunisia, Albania, Ucraina, Nigeria, Marocco, Ghana e Cina.
Alla riunione sono stati invitati i mediatori culturali che collaborano con l’ufficio stranieri del Comune, allo scopo di interagire con i rappresentanti della varie comunità straniere presenti nell’Oltretorrente. La raccolta porta a porta interessa tutte le famiglie residenti nel quartiere, ed è importante che anche coloro che non conoscono bene la lingua italiana siano messi a conoscenza dei cambiamenti che li interesseranno a breve, e che abbiano quindi le necessarie opportunità di informazione sulle modalità della separazione e del conferimento delle diverse frazioni di rifiuti. 
All’incontro parteciperanno i referenti delle Associazioni delle principali comunità di stranieri residenti in Oltretorrente, al fine di coinvolgere le rispettive comunità e sensibilizzarle in merito alle innovazioni che verranno introdotte e ai contenitori da utilizzare con l’istituzione della raccolta porta a porta. 
L’incontro vuole, quindi, costituire un utile momento interlocutorio e di sensibilizzazione che possa raggiungere tutti i cittadini residenti: “L’estendimento della raccolta differenziata - sottolinea l’assessore Gabriele Folli, che ha fortemente voluto questa iniziativa  - è un problema che riguarda tutti i residenti, e può funzionare solo nella misura in cui l’intera comunità riuscirà a comprendere lo spirito e le ragioni del sistema che andiamo ad introdurre, e soprattutto che viva il tema della difesa dell’ambiente come un fatto che ci riguarda tutti, in quanto cittadini che condividono uno spazio che è nel contempo di tutti e di ciascuno di noi”.

(foto: l'assessore Folli e i tecnici al primo incontro con i cittadini dell'Oltretorrente)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    26 Settembre @ 10.42

    SI , FOLLI , VADA A SPIEGARE A MOHAMMED DOVE DEVE METTERE IL POLIETILENE TEREFTALATO ! Alla dabbenaggine non c' è mai fine !

    Rispondi

  • fabrizio

    26 Settembre @ 07.52

    @betti.. quello che scrivi tu sarebbe sacrosanto in un paese serio,ma qui in questo paese ridicolo ancora un po' e dovremo esser noi a richiedere il mediatore culturale..

    Rispondi

  • betti

    25 Settembre @ 21.11

    se per vivere, lavorare e avere il permesso di soggiorno fosse d'obbligo sapere l'italiano, risparmieremmo tempo e denaro

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling