10°

20°

Quartieri-Frazioni

"In piazzale Pablo la situazione peggiora"

"In piazzale Pablo la situazione peggiora"
0

Laura Ugolotti
Sul marciapiede davanti all’edicola di piazzale Pablo ancora si nota l’alone scuro: candeggina e acqua non sono bastate a cancellare del tutto la macchia.
«E’ successo la settimana scorsa - racconta Federica Maccagni, che aiuta la sorella Mariangela nella gestione dell’edicola di cui è titolare -: al mattino, quando abbiamo aperto, ci siamo trovate davanti alla saracinesca una pozza di sangue. Non abbiamo idea della sua provenienza ma siamo quasi certe che fosse sangue umano, perché se fosse di un animale probabilmente avremmo ritrovato anche la carcassa».
Di più Federica Maccagni non vuole sapere. L’episodio della scorsa settimana è, infondo, solo l’ennesima conferma che piazzale Pablo è sempre meno sicuro.
«Al mattino - racconta ancora - mia sorella apre l’edicola alle 5.30 e il più delle volte si chiude dentro a chiave. E’ una donna, è da sola e con la gente che c’è in giro meglio essere prudenti, anche se dopo aver lavorato anni nell’edicola di piazzale Santa Croce ormai ci ha fatto l’abitudine». Di danni gravi, ammette serenamente, l’edicola di piazzale Pablo non ne ha mai subiti da quando l’hanno presa in gestione. E, cosa ancora più importante, nemmeno le due donne hanno aneddoti sgradevoli da raccontare: «Per fortuna non è mai accaduto nulla, a parte una volta qualche mese fa, quando qualcuno ha cercato di entrare nell’edicola. Un tentato scasso con relativo vetro rotto, ma niente di più». Eppure, anche se oggettivamente di pericoli non ne sono mai stati corsi, la situazione è preoccupante.
«Ce ne rendiamo conto dal clima che si respira, sono preoccupati anche i residenti. Noi abbiamo rilevato l’edicola nel 2012 e nell’ultimo anno la situazione è decisamente peggiorata». I controlli scarseggiano: «I vigili di quartiere si sono visti la prima settimana, un mese fa circa, poi più. Ci siamo dovuti affidare ad un istituto di vigilanza privato, che mette a disposizione delle piccole ronde per i controlli notturni».
Di giorno, insomma, la situazione di piazzale Pablo è ancora gestibile, nonostante anziani e bambini condividano l’unico spazio pubblico di aggregazione del quartiere con personaggi a dir poco loschi, ma di sera la situazione degenera: «Dalle 21 alle 7 del mattino questa è una zona di spaccio. La sera tardi poi si ritrovano al bar vicino: vetri di bottiglia e la nostra edicola scambiata per un bagno pubblico sono all’ordine del giorno, ma siamo organizzate», dice Federica mostrando una bottiglia di candeggina. «Il problema è che nelle vie qui attorno c’è un’alta concentrazione si stranieri; molti di loro sono senza lavoro e certe conseguenze sono probabilmente inevitabili».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport