17°

30°

Quartieri-Frazioni

Parma Unita: "Panocchia in cronico stato di abbandono"

Parma Unita: "Panocchia in cronico stato di abbandono"
Ricevi gratis le news
12

Parma Unita denuncia «una situazione di degrado» a Panocchia, con problemi di manutenzione e decoro urbano. Cristian Zambrelli e il capogruppo in Consiglio comunale Roberto Ghiretti, in una nota, dicono che non si sa bene a chi rivolgersi, nemmeno i vigili di quartiere. Gli esponenti di Parma Unita auspicano un rapido intervento dell'amministrazione comunale.

Ecco il comunicato di Parma Unita:

Ancora una volta denunciamo una situazione di degrado, nonostante le promesse e gli interventi di cui il Comune di Parma si è fatto carico in questi mesi. Con questo documento Parma Unita vuole portare all’attenzione dell’amministrazione il cronico stato di abbandono in cui si trova l’abitato di Panocchia. Questa situazione si protrae da diversi anni nonostante le numerose segnalazioni, grazie all’attività dell’allora consiglio di Quartiere, circa lo stato di mancata manutenzione degli arredi presenti in Piazza Italia 61, la sistemazione degli arredi in via Campana e la cronica mancanza di un parco giochi per i bambini. La precedente amministrazione aveva messo a punto un paio di progetti per la soluzione del problema delle aree di aggregazione e di gioco ma, purtroppo, non se ne è fatto nulla. Oggi la frazione si trova nelle stesse condizioni degli scorsi anni, per quanto riguarda le manutenzioni e il parco giochi, ma, se possibile, sono peggiorate le condizioni di quel poco che veniva fatto come ordinaria amministrazione con l’aggiunta che prima si sapeva con chi interloquire mentre oggi sembra di essere tornati all’infinita burocrazia all’Italiana. I Vigili di Quartiere chi li ha visti, numeri utili per il cittadino eliminati e riferimenti in Quartiere ancora non se ne vedono.
“La piazza – spiega Cristian Zambrelli, un residente del quartiere -, è regolarmente spazzata da alcuni cittadini ma l’accumulo degli aghi di pino non sono poi raccolti dagli addetti che per conto di Enia dovrebbero occuparsi dello spazzamento. Oltre a ciò vi è lo stato della fontana, sempre all’interno della stessa piazza, che necessita di manutenzione . Siamo inoltre a conoscenza di telefonate, effettuate dei cittadini, per segnalare la contingenza che, loro malgrado, vengono rimpallati dal Comune all’ Enia e viceversa”.
“Altro punto dolente – prosegue Zambrelli - è la rimozione del contenuto dei cestini pubblici della piazza e in Via Campana. Chi lo deve fare? Lasciamo anche questo ai cittadini? Di fatto da settimane sono colmi e nessuno se ne occupa. Vi infine anche un lampione che, durante la primavera, è stato danneggiato da un incidente e che non è stato sostituito, nonostante sia posto nelle vicinanze di un dosso con le strisce pedonali”.
In ultimo i cittadini ringraziano l’interruzione del servizio di spazzamento meccanico, che veniva effettuato gli scorsi anni, e che contribuiva, se pur in minima parte, ad un po’ di sollievo dalle polveri generate dalle immense ed interminabili cave presenti nei pressi del greto del torrente Parma. Da non dimenticare che queste contribuiscono agli introiti del Comune e che, per legge, dovrebbero essere in parte utilizzati per mitigarne l’impatto.
Ci auguriamo che l’amministrazione intervenga rapidamente affinché si possano ripristinare quanto prima condizioni di normalità nella cura e nella gestione degli spazi pubblici di questa frazione che non merita un simile stato di abbandono da parte delle istituzioni.

Cristian Zambrelli e Roberto Ghiretti
Parma Unita

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    03 Ottobre @ 22.24

    Gianni, si lo faceva da tecnico ma alle riunioni di giunta era presente, le cose le sapeva, troppo comoda lamentarsi ora che si è all'opposizione quando ben sa che vari problemi del presente derivano dal passato, troppo comoda citare i progetti per la frazione della passata amministrazione quando ben sa che erano senza copertura economica come gran parte degli altri progetti come ad esempio il polo sportivo di corcagnano

    Rispondi

  • ANDERSEN

    03 Ottobre @ 16.31

    ghiretti nella giunta precedente si è occupato solo di sport e lo ha fatto da tecnico. non politico. con un certo modo di fare non aveva nulla da spartire e lo sa tutta parma. solo chi vuole speculare lo cita come esempio dellavecchia giunta. poi ci sono i soliti grillini che invece4 cha dare risposte citano il passato e non danno mai una soluzione . fanno pena e un po di ribrezzo. solo quello

    Rispondi

  • sabcarrera

    03 Ottobre @ 15.15

    Buona idea sarebbe di eliminare la schifezza degli autobloccanti e tornare alla sasso finemente tritato e battuto che si usava in passato. Si potrebbe anche risolvere la discarica a cielo aperto che è li vicino a Panocchia che certi bravi cittadini stanno accumulando.

    Rispondi

  • massimo

    03 Ottobre @ 10.30

    non ci sono soldi! è chiaro...quello che spendeva i soldi per le telefonate e quegli altri che si facevano fare i giardini con i soldi pubblici li hanno finiti. E' CHIARO?

    Rispondi

  • luca

    03 Ottobre @ 09.24

    Ghiretti tanto la risposta sarà "voi che eravate nella giunta Vignali come potete parlare ora che noi abbiamo preso in mano questa situazione terribile"

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

2commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

2commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

PARMA

Qualità e quantità, le due rime di Barillà

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

1commento

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori