12°

25°

Quartieri-Frazioni

Strada Martinella: la via della vergogna

Strada Martinella: la via della vergogna
0

Chiara Pozzati
Vigatto è il paese delle promesse infrante. Dove le mamme hanno paura a passeggiare con i figlioletti, i parchi - quelli che ci sono - sono invasi dal ciarpame e i cani randagi scorrazzano in mezzo alle persone. È spuntato perfino un divano a «orlare» strada Martinella, ribattezzata la via della vergogna.
 «Per le auto che sfrecciano a tutto gas, alla faccia dei dossi. Per i rifiuti di ogni genere che qui, come in strada della Chiesa, la fanno da padroni. Perché non esistono panchine, marciapiedi o centri di aggregazione». Lo sfogo delle mamme del paese alle porte della città torna più rabbioso che mai. Perché, con l’incedere del tempo, la situazione peggiora. I guai di Vigatto, purtroppo, non sono nuovi: da anni questo grappolo di genitori battaglieri alza la voce e reclama un po’ di attenzione, «ma non è mai cambiato nulla - chiariscono -. Si sono succedute le amministrazioni, ma di azioni concrete nemmeno l’ombra».
Oggi è forse il fosso di fronte alla scuola elementare, che accoglie i figli del quartiere, l’immagine dell’anima del paese. «Le ortiche saranno alte almeno un metro e solo Dio sa cosa c’è lì dentro - conferma l’esercito di mamme e papà -. Queste erbacce impediscono di constatare la pericolosità del canale profondo e traboccante d’acqua. Siamo terrorizzati all’idea che qualcuno dei nostri bimbi possa cadere lì dentro, ma chiunque, adulti compresi, rischia grosso avvicinandosi troppo».
E la situazione della scuola merita un capitolo a parte: «Tutti conoscono la condizione del solaio al primo piano - sbotta un’altra mamma -, che non riesce a sopportare il peso di più di dieci genitori, se no inizia a scricchiolare. La scuola, che da sempre offre un’ottima proposta formativa, ha bisogno di fondi pubblici, che purtroppo scarseggiano sempre più. Ma molti di noi temono che non sia del tutto sicura».
Camminare con il passeggino a Vigatto è desolante: «Sono stanca di temere per la mia incolumità ogni volta che porto mio figlio a prendere una boccata d’aria e non c’è uno straccio di marciapiede - prosegue una giovane madre alle soglie dei 30 anni -: nel mio paese riesco a trovare solo disservizi e condizioni igieniche da terzo mondo». Poi snocciola i dati: «Dal 2006 portiamo avanti questa causa - dice amara - e il bilancio è presto detto. Si sono susseguite due amministrazioni, due assessori, due articoli sul giornale, una petizione da 600 firme e una delibera di giunta datata 2010, mai attuata. Mi sento di vivere in un paese fantasma». Difficile replicare. Mentre si parla il divano viene occupato da un clochard che, incurante, di tutti sorseggia una birra con nonchalance.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Pazzo mondo

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Signorini al Tg5: "Angelina Jolie si consola a Parma"

gossip

Signorini al Tg5: "Angelina Jolie si è rifugiata a Parma"

12commenti

Compie 25 anni Nevermind, la rivoluzione dei Nirvana

musica

Compie 25 anni Nevermind, la rivoluzione dei Nirvana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

Evacuo fa gioire il Parma

Lega Pro

Evacuo fa gioire il Parma

Scuola

Riccò, alla materna il 62% di stranieri

Teatro al Cerchio

Una stagione in prima fila

Ultima partita

Bianchini, la «bandiera» del calcio mezzanese

Visita

Carlo Saverio di Borbone: «Parma, una gioia per il cuore»

LA META

L'altro volto del Levante

Diocesi

Un grafico e un architetto ordinati diaconi

Bufale e sogni gossip

Un giorno con l'ombra di Angelina Jolie

lega pro

Battuto l'Albinoleffe 1-0! Il Parma è quarto Foto Video

Decisiva la rete di Evacuo al 46'. Apolloni: "Serviva più ritmo". Risultati e classifica

3commenti

VIOLENZA

Salva la barista pestata da un cliente. Ma si becca una denuncia

La titolare del «Laguna»: «Il mio compagno mi ha difesa. Quell'uomo mi aveva colpito con un portacenere»

7commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

angelina a parma?

Col coccodrillo di Bogolese o a salutare con Dino: la Jolie e l'ironia-avvistamenti Foto

E spuntano anche i fotomontaggi

TEATRO REGIO

Il Don Carlo per i giovani Fotogallery

Guarda che c'era

tg parma

In rianimazione l'83enne investito a Felino Video

furti

Gli amici delle figlie svaligiano casa: nei guai due adolescenti Video

Violenza

Scarcerato dopo l'aggressione alla ex. Lei: «Ho paura»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il sorriso di Giulia Ghiretti

1commento

IL COMMENTO

Se la giustizia
ti lascia un senso di ingiustizia

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

m5s

Di Battista: "Pizzarotti? Pace a lui"

6commenti

USA

Video choc, uomo di colore ucciso a Charlotte Video

CURIOSITA'

Medicina

Hai l'influenza? Mangia, che ti passa!

Hacker

Violato l'account di Pippa Middleton, rubate 3.000 foto

SPORT

RUGBY

Zebre sconfitte.
Ma a testa alta

parma calcio 1913

Scala: «Tranquilli, il Parma arriverà dove deve arrivare»

WEEKEND

AJTO STORICHE

Parma-Poggio, le immagini più belle

l'album 

35 anni fa: Phil Collins, la prima da solista (Video: In the air tonight)