-1°

12°

Quartieri-Frazioni

Strada Martinella: la via della vergogna

Strada Martinella: la via della vergogna
0

Chiara Pozzati
Vigatto è il paese delle promesse infrante. Dove le mamme hanno paura a passeggiare con i figlioletti, i parchi - quelli che ci sono - sono invasi dal ciarpame e i cani randagi scorrazzano in mezzo alle persone. È spuntato perfino un divano a «orlare» strada Martinella, ribattezzata la via della vergogna.
 «Per le auto che sfrecciano a tutto gas, alla faccia dei dossi. Per i rifiuti di ogni genere che qui, come in strada della Chiesa, la fanno da padroni. Perché non esistono panchine, marciapiedi o centri di aggregazione». Lo sfogo delle mamme del paese alle porte della città torna più rabbioso che mai. Perché, con l’incedere del tempo, la situazione peggiora. I guai di Vigatto, purtroppo, non sono nuovi: da anni questo grappolo di genitori battaglieri alza la voce e reclama un po’ di attenzione, «ma non è mai cambiato nulla - chiariscono -. Si sono succedute le amministrazioni, ma di azioni concrete nemmeno l’ombra».
Oggi è forse il fosso di fronte alla scuola elementare, che accoglie i figli del quartiere, l’immagine dell’anima del paese. «Le ortiche saranno alte almeno un metro e solo Dio sa cosa c’è lì dentro - conferma l’esercito di mamme e papà -. Queste erbacce impediscono di constatare la pericolosità del canale profondo e traboccante d’acqua. Siamo terrorizzati all’idea che qualcuno dei nostri bimbi possa cadere lì dentro, ma chiunque, adulti compresi, rischia grosso avvicinandosi troppo».
E la situazione della scuola merita un capitolo a parte: «Tutti conoscono la condizione del solaio al primo piano - sbotta un’altra mamma -, che non riesce a sopportare il peso di più di dieci genitori, se no inizia a scricchiolare. La scuola, che da sempre offre un’ottima proposta formativa, ha bisogno di fondi pubblici, che purtroppo scarseggiano sempre più. Ma molti di noi temono che non sia del tutto sicura».
Camminare con il passeggino a Vigatto è desolante: «Sono stanca di temere per la mia incolumità ogni volta che porto mio figlio a prendere una boccata d’aria e non c’è uno straccio di marciapiede - prosegue una giovane madre alle soglie dei 30 anni -: nel mio paese riesco a trovare solo disservizi e condizioni igieniche da terzo mondo». Poi snocciola i dati: «Dal 2006 portiamo avanti questa causa - dice amara - e il bilancio è presto detto. Si sono susseguite due amministrazioni, due assessori, due articoli sul giornale, una petizione da 600 firme e una delibera di giunta datata 2010, mai attuata. Mi sento di vivere in un paese fantasma». Difficile replicare. Mentre si parla il divano viene occupato da un clochard che, incurante, di tutti sorseggia una birra con nonchalance.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Presentata la stagione 2016-2017 di Europa Teatri

presentazione

Europa Teatri, domani al via la stagione

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

calcio

Parma, Ds e allenatore: fumata bianca in vista  Video

Dieci giorni di trepidante attesa per i tifosi (Guarda)

1commento

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

4commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

amministrative

Dall'Olio si candida alle primarie del Pd

"Ma prima c'è il referendum e l'attività di Consigliere comunale"

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

4commenti

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

parma

Morrone ai tifosi: "Un coro in più in questo momento fa la differenza"

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Via Amendola

Aggredisce carabinieri: arrestato

Ventenne nigeriano finisce in cella

2commenti

Mezzani

Viola i sigilli della sua carrozzeria e brucia rifiuti speciali

Nuovi guai per un 56enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

stati uniti

Obama accende il suo ultimo albero di Natale alla Casa Bianca Video

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Elisabetta Pozzi, Paolo Rossi... tutti a teatro

sos animali

Ritrovato gatto in Via Solari

SPORT

Calcio

La telenovela del diesse

Rugby

Cambia il Sei Nazioni: arrivano i punti bonus

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Motor Show, ci siamo. Ecco tuti i numeri e le novità