-2°

Quartieri-Frazioni

Profumo di Sicilia in piazzale Corridoni

Profumo di Sicilia in piazzale Corridoni
Ricevi gratis le news
0

Lorenzo Sartorio
Ci mancava davvero una bella e variopinta macchia di colore in quell'antico piazzale, un tempo della Rocchetta, e poi intitolato a  Filippo Corridoni. Si tratta di un negozio di ortofrutta aperto solo un mese fa ma che ha già conquistato, non solo la simpatia degli oltretorrentini, ma anche dei parmigiani al di là del torrente e di tanti altri che risiedono in periferia. Un negozio che emana il profumo della magica  terra di Sicilia.
Infatti, il titolare, Massimiliano Intorre, quarantaseienne , è un siciliano doc di Caltanissetta.  Esposte  nel piazzale frutta e verdura di stagione  con un’artistica disposizione  di stampo arcimboldesco, grazie alla fantasia e all’estro  della moglie di Massimiliano, Domnica e della commessa Miriam.
All’interno del negozio, un trionfo di ortaggi e frutti di diverse provenienze ma anche pasta artigianale trafilata a bronzo, olii toscani e siciliani oltre, ovviamente, alle profumatissime  arance di Paternò in arrivo a fine novembre,  i carnosi limoni di Amalfi, le  pesche « miele dorato» dell’Etna, l'uva moscato della Puglia,  insalate e radicchi rossi della Pianura Padana e del Veneto e l’immancabile uva sultanina.  E, per appagare anche i più esigenti palati dei «pramzàn dal sas», «pevrón e sigòlli machi», zucca, rape, bietola rossa, porri e patate nostrane per confezionare gli invernali «tortelli montanari».
Per dare un tocco autunnale al piazzale, Domnica e Miriam, hanno installato anche un «fogón» per le caldarroste che spande nell’aria quel familiare  profumo antico che, in verità, in questi anni si era un po' perso. Però la burocrazia della macchina comunale pare stia creando non pochi problemi ai titolari dell’ortofrutta oltretorrentino i quali, a più riprese,  hanno chiesto il permesso di poter accedere dai varchi per scaricare la merce dalle 7.30 alle 9. «Sono contentissimo di come ha incontrato il negozio e la conseguente risposta dei parmigiani - afferma Intorre - è stata incoraggiante e significativa. Però quello che non riesco proprio a capire sono i problemi che ci sta creando il Comune. A chi apre un negozio in una zona dove altri chiudono  deve essere data la possibilità di poter lavorare e soprattutto, come nel mio caso, di scaricare la merce evitando di fare perdere tempo prezioso. In caso contrario e in mancanza di riposte positive da parte del Comune, mio malgrado,  sarò costretto  a chiudere anch’io». Più chiaro di così. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5