23°

32°

Quartieri-Frazioni

I residenti di via Buffolara: ogni notte è il caos

I residenti di via Buffolara: ogni notte è il caos
Ricevi gratis le news
1

Beppe Facchini

Un prefabbricato in lamiera stretto fra la strada e la rete ferroviaria. Un prefabbricato dove per anni gli anziani del quartiere si incontravano per giocare a carte o a tombola e che oggi è ridotto ad un ammasso di ferro, travi consumate e sporcizia: con un tappeto rosso all’entrata, sarebbe davvero il massimo per spacciatori e tossicodipendenti. Ma la situazione è ben più seria e preoccupante, perché i residenti del quartiere, e di via Buffolara in particolare, non ne possono davvero più. «Di notte è il caos» - denuncia qualcuno. «Abbiamo anche raccolto firme e scritto alla Questura per richiedere un intervento, ma finora non è cambiato nulla» - sottolineano altri. E con tutte le ragioni possibili, perché dopo un incendio che il 29 settembre 2012 ha quasi completamente distrutto il circolo «Ezio Sani», in via Buffolara il degrado è di casa. Quel giorno, un corto circuito ad un condizionatore ha originato un rogo terribile intorno a mezzanotte, con le fiamme domate solo grazie al tempestivo intervento di ben dieci vigili del fuoco.
Ad oltre un anno da quell’episodio, però, nessuno ha mosso un dito per fare qualcosa e oggi lo scheletro di quel circolo per anziani è diventato un luogo di prostituzione e di spaccio. Siringhe, rifiuti e vestiti abbandonati ne sono la prova, oltre ai numerosi episodi raccontati dai residenti della zona. Demolire lo stabile fatiscente o riqualificarlo, è quindi necessario per garantire maggiore sicurezza in un quartiere come il Pablo, dove chi risiede si sente da tempo prigioniero di microcriminalità e degrado.
Il vero problema, però, è che la soluzione ad un disagio iniziato oltre dodici mesi fa, non appare così semplice. La struttura in questione, costruita negli Anni Ottanta su un terreno delle Ferrovie dello Stato - oggi di proprietà della partecipata Rfi - è stata per anni la sede Avis di quartiere, finché una famiglia di Parma non è subentrata col circolo intitolato al partigiano Ezio Sani.
Tra il 2009 e il 2010, al momento di rinnovare il contratto, però, il Gruppo Fs perde ogni traccia della signora parmigiana che gestiva il circolo, affidando ai suoi legali l’iter per riprendere possesso di un’area che, secondo gli accordi, deve essere restituita in condizioni lontani anni luce da quelle attuali. La morale, quindi, è evidente: rimediare al degrado in quel tratto di via Buffolara richiederà ancora del tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    19 Ottobre @ 21.29

    Gli Italiani sono pregati di farsi su le maniche e fare pulizia da soli, lo stato non esiste più!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti