15°

Quartieri-Frazioni

I residenti di via Buffolara: ogni notte è il caos

I residenti di via Buffolara: ogni notte è il caos
1

Beppe Facchini

Un prefabbricato in lamiera stretto fra la strada e la rete ferroviaria. Un prefabbricato dove per anni gli anziani del quartiere si incontravano per giocare a carte o a tombola e che oggi è ridotto ad un ammasso di ferro, travi consumate e sporcizia: con un tappeto rosso all’entrata, sarebbe davvero il massimo per spacciatori e tossicodipendenti. Ma la situazione è ben più seria e preoccupante, perché i residenti del quartiere, e di via Buffolara in particolare, non ne possono davvero più. «Di notte è il caos» - denuncia qualcuno. «Abbiamo anche raccolto firme e scritto alla Questura per richiedere un intervento, ma finora non è cambiato nulla» - sottolineano altri. E con tutte le ragioni possibili, perché dopo un incendio che il 29 settembre 2012 ha quasi completamente distrutto il circolo «Ezio Sani», in via Buffolara il degrado è di casa. Quel giorno, un corto circuito ad un condizionatore ha originato un rogo terribile intorno a mezzanotte, con le fiamme domate solo grazie al tempestivo intervento di ben dieci vigili del fuoco.
Ad oltre un anno da quell’episodio, però, nessuno ha mosso un dito per fare qualcosa e oggi lo scheletro di quel circolo per anziani è diventato un luogo di prostituzione e di spaccio. Siringhe, rifiuti e vestiti abbandonati ne sono la prova, oltre ai numerosi episodi raccontati dai residenti della zona. Demolire lo stabile fatiscente o riqualificarlo, è quindi necessario per garantire maggiore sicurezza in un quartiere come il Pablo, dove chi risiede si sente da tempo prigioniero di microcriminalità e degrado.
Il vero problema, però, è che la soluzione ad un disagio iniziato oltre dodici mesi fa, non appare così semplice. La struttura in questione, costruita negli Anni Ottanta su un terreno delle Ferrovie dello Stato - oggi di proprietà della partecipata Rfi - è stata per anni la sede Avis di quartiere, finché una famiglia di Parma non è subentrata col circolo intitolato al partigiano Ezio Sani.
Tra il 2009 e il 2010, al momento di rinnovare il contratto, però, il Gruppo Fs perde ogni traccia della signora parmigiana che gestiva il circolo, affidando ai suoi legali l’iter per riprendere possesso di un’area che, secondo gli accordi, deve essere restituita in condizioni lontani anni luce da quelle attuali. La morale, quindi, è evidente: rimediare al degrado in quel tratto di via Buffolara richiederà ancora del tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    19 Ottobre @ 21.29

    Gli Italiani sono pregati di farsi su le maniche e fare pulizia da soli, lo stato non esiste più!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, senza Baraye un attacco diverso

Crac

Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv