-2°

Quartieri-Frazioni

I residenti di via Buffolara: ogni notte è il caos

I residenti di via Buffolara: ogni notte è il caos
1

Beppe Facchini

Un prefabbricato in lamiera stretto fra la strada e la rete ferroviaria. Un prefabbricato dove per anni gli anziani del quartiere si incontravano per giocare a carte o a tombola e che oggi è ridotto ad un ammasso di ferro, travi consumate e sporcizia: con un tappeto rosso all’entrata, sarebbe davvero il massimo per spacciatori e tossicodipendenti. Ma la situazione è ben più seria e preoccupante, perché i residenti del quartiere, e di via Buffolara in particolare, non ne possono davvero più. «Di notte è il caos» - denuncia qualcuno. «Abbiamo anche raccolto firme e scritto alla Questura per richiedere un intervento, ma finora non è cambiato nulla» - sottolineano altri. E con tutte le ragioni possibili, perché dopo un incendio che il 29 settembre 2012 ha quasi completamente distrutto il circolo «Ezio Sani», in via Buffolara il degrado è di casa. Quel giorno, un corto circuito ad un condizionatore ha originato un rogo terribile intorno a mezzanotte, con le fiamme domate solo grazie al tempestivo intervento di ben dieci vigili del fuoco.
Ad oltre un anno da quell’episodio, però, nessuno ha mosso un dito per fare qualcosa e oggi lo scheletro di quel circolo per anziani è diventato un luogo di prostituzione e di spaccio. Siringhe, rifiuti e vestiti abbandonati ne sono la prova, oltre ai numerosi episodi raccontati dai residenti della zona. Demolire lo stabile fatiscente o riqualificarlo, è quindi necessario per garantire maggiore sicurezza in un quartiere come il Pablo, dove chi risiede si sente da tempo prigioniero di microcriminalità e degrado.
Il vero problema, però, è che la soluzione ad un disagio iniziato oltre dodici mesi fa, non appare così semplice. La struttura in questione, costruita negli Anni Ottanta su un terreno delle Ferrovie dello Stato - oggi di proprietà della partecipata Rfi - è stata per anni la sede Avis di quartiere, finché una famiglia di Parma non è subentrata col circolo intitolato al partigiano Ezio Sani.
Tra il 2009 e il 2010, al momento di rinnovare il contratto, però, il Gruppo Fs perde ogni traccia della signora parmigiana che gestiva il circolo, affidando ai suoi legali l’iter per riprendere possesso di un’area che, secondo gli accordi, deve essere restituita in condizioni lontani anni luce da quelle attuali. La morale, quindi, è evidente: rimediare al degrado in quel tratto di via Buffolara richiederà ancora del tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    19 Ottobre @ 21.29

    Gli Italiani sono pregati di farsi su le maniche e fare pulizia da soli, lo stato non esiste più!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

I ladri fanno saltare in aria un altro Bancomat, bottino 10mila euro

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

10commenti

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Contro il Teramo (domani al Tardini: ore 14.30): non ci saranno Lucarelli e Calaiò

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

9commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

1commento

ITALIA/MONDO

Video

Fisco sul telefono: gli avvisi dell'Agenzia delle Entrate arrivano via sms

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti