12°

22°

Quartieri-Frazioni

San Prospero, i pericoli della pista ciclabile

San Prospero, i pericoli della pista ciclabile
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Ce ne eravamo già occupati durante l’estate, in pieno agosto, quando le scuole erano chiuse e le attività commerciali in gran parte in ferie.

«Una pista senza sicurezza»
A due mesi di distanza alcuni cittadini di San Prospero ci hanno contattati per segnalarci che nulla è cambiato e che la situazione della pista ciclabile che collega il centro abitato con la città è ancora problematica. «Non si tratta solo di degrado e di abbandono – chiarisce un residente –, ma soprattutto di sicurezza». Lui percorre quotidianamente quella pista ciclabile con i suoi figli per portarli a scuola o per i piccoli spostamenti, cercando di insegnare loro a muoversi – quando possibile - in bicicletta piuttosto che in macchina. Ogni giorno però è un rischio, tra buche, tondini di ferro che spuntano dall’asfalto e ostacoli che ostruiscono il percorso. «Quella pista ciclabile – spiega – non è affatto sicura. Prima di tutto manca totalmente la manutenzione ordinaria, tutto è in stato di abbandono da anni. In secondo luogo, ed è l’aspetto più preoccupante, è interrotta in diversi tratti».

Interrotta al centro commerciale
L’interruzione più visibile è quella che interessa il tratto che va dal centro commerciale «La vela», poco dopo il centro abitato, in direzione Reggio Emilia, al centro abitato di San Prospero. «Mancano sia la pista ciclabile che i marciapiedi. I pedoni che da San Prospero vogliono andare verso il centro commerciale, comprese le mamme con i passeggini, sono costretti a camminare in strada, sulla via Emilia, oppure ad utilizzare sentieri improvvisati». La realizzazione del collegamento pare legata ad altre opere di urbanizzazione mai completate e legate al centro commerciale, quindi è difficile immaginare un completamento nel breve termine ma, come ci fanno notare i residenti, non si tratta dell’unica interruzione. «Di fatto, anche in prossimità dell’ex Salamini manca il collegamento. I ciclisti devono usare il marciapiede». Un problema non da poco, considerato che su via Emilio Lepido il traffico è sempre molto intenso.

Il timore per un possibile incidente
Eppure ogni giorno sono tante le persone che si spostano tra San Prospero e la città in bicicletta, utilizzando quella pista ciclabile. E la domanda che si fanno i residenti è: «Dobbiamo aspettare che ci sia un incidente per metterla in sicurezza?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

36commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

soccorso alpino

Andar per funghi in sicurezza: il vademecum

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

5commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

1commento

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Violenza sessuale

Studentessa spagnola in Erasmus denuncia stupro a Rimini

concerto a Lucca

Polemiche: Stones leggendari per molti. Ma non per tutti Video

SPORT

Ciclismo

Sagan, leggendario tris mondiale con dedica a Scarponi

MOTOMONDIALE

Ad Aragon vince Marquez. Rossi show ed è quinto

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery