-2°

Quartieri-Frazioni

I cittadini del Pablo: «Viavai di spacciatori sotto il ponte»

I cittadini del Pablo: «Viavai di spacciatori sotto il ponte»
4

Laura Ugolotti

«Questa è ormai la terra di nessuno». Sono esasperati ma in parte anche rassegnati i cittadini del quartiere Pablo che abitano tra via Savani, via Buffolara e via dei Mercati.
«Qui - ci raccontano - la delinquenza è diventata il pane quotidiano. Basta affacciarsi alla finestra e guardare quello che succede, anche in pieno giorno, sotto al ponte della ferrovia: è un continuo via vai di spacciatori e clienti. E tutto accade alla luce del sole, se si esclude la copertura del cavalcavia. E’ da tempo un centro di spaccio e sembra che nessuno possa farci nulla». «Arrivano dal Cornocchio e dalla zona di via dei Mercati vicino alla colombofila, ma anche dall’ex circolo anziani di via Buffolara, qualcuno dal campo nomadi, qualcun altro arriva dal vecchio casello ferroviario abbandonato, sopra al ponte - ci spiegano indicando con il dito indice il cavalcavia che sta sopra le loro teste -; si danno appuntamento qui, sotto al ponte, tossici e spacciatori a qualunque ora». Sotto quel cavalcavia passano però ogni giorno anche i residenti: uomini, lavoratori, ma anche donne e ragazzi. Il degrado di questo piccolo tratto di strada è palese e sotto gli occhi di tutti. Le scritte che campeggiano sui muri sono il minore dei problemi. La sporcizia e soprattutto il fetore rendono quasi «un’impresa» percorrere quel piccolo tratto di strada. Chi deve passare cerca di farlo il più velocemente possibile e portandosi le mani davanti a bocca e naso. Ma il sottopasso è, prima di tutto, un luogo poco sicuro. «Personalmente non mi è mai successo nulla, ma forse proprio perché cerco di prevenire ed evitare qualsiasi pericolo - racconta una residente -. Se mi capita di dover passare di qui da sola ad esempio, magari quando c’è buio, preferisco restare sull’altro lato della strada piuttosto che passare sotto il ponte». Peccato che dall’altro lato della strada non esista il marciapiede e quindi evitare il ponte significhi, di fatto, percorrere l’ultimo tratto di via Savani in strada, sotto al cavalcavia. Una condizione, anche questa, tutt’altro che sicura. «Il problema è che qui non fa niente nessuno - dicono -; le forze dell’ordine non ci sono, e quando passano sembra facciano finta di niente, anche se immaginiamo siamo al corrente di quello che accade sotto a questo ponte». «Dobbiamo «difenderci» da soli, con la prudenza e rassegnarci a vivere in un quartiere, ma soprattutto in un isolato, che davvero sembra essere una terra di nessuno».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIALLOBLU'

    20 Ottobre @ 15.40

    Ma poi questo purtroppo non è una novità x nessuno e non solo in questa zona di Parma. Noi giustamente ci lamentiamo e non x la prima volta, ma a cosa serve? A niente Siamo totalmente ignorati da chi di dovere dovrebbe fare qualcosa di concreto

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    20 Ottobre @ 09.43

    Purtroppo ci sono vie e quartieri più frequentati di altri dai tossici e spacciatori, ma oramai bisogna contare quelle che non lo sono. Non è che la Zona di s. leonardo sia da meno su quest punto di vista anzi non si contano tutti i puscer e i tossici che la frequentano, giorno e notte. Ci lamentiamo di continuo ma non serve a niente

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    19 Ottobre @ 21.03

    Perchè non dargliela gratuitamente ed in abbondanza? tanto con il proibizionismo la si trova ovunque e si arricchiscono solo i commercianti di tali sostanze!

    Rispondi

  • jreed

    19 Ottobre @ 20.24

    E' più di un anno che si verifica questo fenomeno. il nostro sindaco "latita" bisogno espellere queste persone, nullafacenti e delinquenti. la zona è loro, Se passi ti guardano male e ti provocano. I proventi li investono in prostituzione. Il sindaco porti il problema presso il prefetto, presso l'ANCI e sollecitare provvedimenti e leggi particolari. Non ce l ho con gli extracomunitari che lavorano e rispettano le ns. leggi, questi che delinquono e hanno costituito gang di quartiere vanno espulsi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video