Quartieri-Frazioni

Il Cittadella non vuole l'antenna al Bizzozero

Il Cittadella non vuole l'antenna al Bizzozero
0

Enrico Gotti

«Un’antenna telefonica non è da collocare in un parco», sostiene Giulia Maria Carboni, seduta su una panchina del parco Bizzozero, dove verrà installato un ripetitore Vodafone. Come lei, altri frequentatori dell’area verde sono contrari al traliccio che deve sostituire l’antenna di via Frugoni.
L’impianto che si trova sul tetto dei palazzi di sei piani ai numeri civici 6 e 8 ha infatti ricevuto lo sfratto da parte dei condomini. Scadute le proroghe, entro il 31 ottobre cesserà le comunicazioni. Per evitare che gran parte del quartiere Cittadella resti senza segnale, la compagnia telefonica ha previsto una soluzione: installare un impianto provvisorio, la cui localizzazione, dopo un confronto con il Comune, è stata individuata all’interno del parco Bizzozero, dal lato degli attrezzi della palestra all’aperto. Il 16 ottobre l’assessore comunale all’Ambiente Gabriele Folli ha organizzato un incontro pubblico, nel podere Bizzozero, per informare la cittadinanza di questa novità. Ma nonostante quest’iniziativa, pochissimi sanno che è in arrivo un ripetitore alto più di 15 metri attorno agli alberi.
«Metterla nel parco è peggio, è pieno di bambini» sostiene una signora residente nella zona. Con lei, intento a chiacchierare, c’è un signore che la pensa diversamente: «L’antenna non fa male - ribatte - non ci sono rischi per la salute, l’unico problema, semmai, è estetico». Nell’incontro del 16 ottobre, era presente anche Gianluca Pirondi, direttore del dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl, che ha rassicurato sulla non pericolosità per la salute umana delle antenne telefoniche, citando i dati dell’Organizzazione mondiale della sanità, studi scientifici e monitoraggi. Nonostante ciò, i ripetitori continuano a suscitare proteste.
Nel quartiere Cittadella, escluse le frazioni, le antenne ne sono in tutto dodici. Quelle di Vodafone sono in via Frugoni e via Argini 6. Gli impianti Telecom sono in stradello Lusignani e in strada Argini 99, quelli Wind in via Martiri di Cefalonia 10 e viale Du Tillot, le antenne della Tre sono in via Martiri di Cefalonia 10 e nel parcheggio scambiatore di via Langhirano. Poi, tutte e quattro le compagnie telefoniche hanno un ripetitore ciascuno sullo stadio Tardini.
«Sicuramente non fa piacere avere un’antenna vicino - dice Luca Gandolfi, del bar chiosco del parco Bizzozero -, non è il massimo per la salute. Noi siamo d’accordo con la gente del quartiere, ci uniamo alla loro voce».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

nel bicchiere

«Conte Durlo Vin Santo di Brognoligo»: rarità e delizia

SPORT

Formula Uno

Zanardi: "Il ritiro di Rosberg mi ha stupito moltissimo"

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà