13°

30°

Quartieri-Frazioni

Giuseppe Turchi, 73 anni, lascerà fra pochi mesi

Giuseppe Turchi, 73 anni, lascerà fra pochi mesi
1

Margherita Portelli

Ua serranda alzata da cinquant’anni ad abbassarsi scricchiola un po’, è normale. E infatti Giuseppe Turchi, storico artigiano e commerciante di Panocchia, preferisce non pensarci. La bottega che ripara e vende scarpe su strada Val Parma dal 1963, a fine anno chiuderà i battenti: al più tardi nei primi mesi del 2014 i residenti dovranno dire addio ad un altro piccolo pezzo di storia del paese.
Turchi è artigiano da sessant’anni: iniziò da ragazzino, lucidando le scarpe dei clienti del padre Armando (allora i ciabattini oltre ad aggiustare le calzature le tiravano a lucido) e nel 1968 prese in mano l’attività avviata all’inizio degli anni Sessanta nella frazione agricola dal fratello Walter, prematuramente scomparso.
Dopo pochi anni, da Santa Maria del Piano Turchi andò anche a vivere a Panocchia. «Mio padre mi ha insegnato l’amore per questo mestiere, il contatto con le persone, l’attenzione al cliente  -  racconta Turchi -. Qui non siamo in via Mazzini, i clienti arrivano anche dai paesi vicini, vengono appositamente, bisogna accompagnarli nell’acquisto con cura e pazienza».
Al suo fianco, negli ultimi anni, c’è anche la moglie Flavia. «Sono pochi i negozi di scarpe con annessa bottega da calzolaio, qui le riparazioni e le modifiche si fanno direttamente» sottolinea l’artigiano, che in paese è una vera e propria istituzione.
Il sogno più grande di Turchi, ora, è che qualche giovane si proponga per rilevare la sua attività, in modo da dare continuità ad una realtà artigianale e commerciale tra le poche sopravvissute in paese. «Un tempo c’era l’ortolano, la merceria, due macellai e un paio di negozi di generi alimentari  -  ricorda Giuseppe -. Adesso siamo rimasti solo in due: noi e un alimentari. Sarebbe meraviglioso che qualcuno decidesse di portare avanti per lo meno il negozio».
La piazza su cui si affaccia la sua vetrina è cambiata nei decenni, così come l’attitudine a vivere gli spazi del paese come occasione di incontro e condivisione. La sua bottega è ancora uno di quei luoghi dove ci si chiama per nome, e dove si entra anche solo per scambiare due parole.
 Per lui, 73 anni compiuti, è arrivato il tempo del riposo, ma l’idea di abbandonare quel suo universo di forme, tacchi e arnesi, lo addolora un po’. Attivo anche come volontario del gruppo «Amici di Panocchia» e valido attore della compagnia dialettale «I Cips», Giuseppe Turchi non rischia certo di annoiarsi, ma quel piccolo angolo di storia della frazione, di certo, gli mancherà. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Cristina

    07 Aprile @ 16.01

    Ho avuto il piacere di collaborare con il Sig. Turchi e sua moglie per anni, non saprei dire quanti, ma almeno venti e trovo che il termine che meglio lo descrive sia proprio signore! Giuseppe é un signore, e la simpatia, la cura e l'onesta con cui ha accompagnato la sua clientela non saranno facilmente dimenticate!! Cristina Ghirardi agente di commercio!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpe a forma di piccione ... follie giapponesi

pazzo mondo

La signora con le scarpe a forma di piccione: dal Giappone al giro del web video

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

 Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

tv

Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

E' morta l'anziana investita in via Pellico

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

berceto

Tre motociclisti cadono uno dopo l'altro sulla strada del Cento Croci

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

salso

Terme, via libera alla liquidazione

iren

Traversetolo, guasto all'acquedotto: possibile mancanza di acqua

PILOTTA

Chiude l'anno luigino: la memoria in tre libri

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

6commenti

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Computer in tilt, aerei della British Airways ancora a terra

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

4commenti

WEEKEND

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover