13°

26°

Quartieri-Frazioni

Quelle chiese di periferia "orfane" del loro parroco

Quelle chiese di periferia "orfane" del loro parroco
0

Luca Molinari

Fino a qualche anno fa le chiese dell’estrema periferia cittadina erano guidate da una serie di parroci, ormai scomparsi, che hanno lasciato un ricordo indelebile nel cuore dei loro fedeli. Oggi molte di queste chiese - in gran parte situate all’interno del quartiere Lubiana - San Lazzaro - «vivono» soltanto la domenica e nei giorni festivi. Sono una decina i «campanili» della zona nord-est privi di un parroco residente. Si tratta di Vicopò, Beneceto, San Donato, Casalbaroncolo, Martorano, Coloreto, Mariano e Porporano. Gli effetti del calo di vocazioni si fanno infatti sentire soprattutto nelle parrocchie più piccole e periferiche. In seguito alla creazione delle «Nuove parrocchie», queste chiese di campagna sono state legate ad alcune importanti parrocchie cittadine, chiamate ad occuparsi della loro gestione nonostante le forze disponibili siano in costante calo. Nella chiesa di Vicopò, legata alla parrocchia di San Paolo Apostolo, la messa domenicale viene celebrata alle 10, solitamente da un sacerdote salesiano. Don Giovanni Coruzzi, parroco di San Prospero, offre il proprio aiuto alla vicina parrocchia di Martorano, presiedendo la messa alle 10 di ogni domenica e festivi. I Missionari Saveriani invece si occupano delle funzioni festive nella parrocchia di San Donato (alle 10,30 da ottobre a fine aprile) e a Beneceto (alle 10,30 da maggio a fine settembre). Nessuna celebrazione attualmente viene ospitata nella chiesetta di Casalbaroncolo, di conseguenza i fedeli della frazione partecipano alle messe delle parrocchie vicine. Casalbaroncolo, assieme a Beneceto, San Donato, Martorano e San Prospero, fa parte della «Nuova parrocchia» di San Lazzaro. Le chiese di Coloreto, Mariano e Porporano fanno invece capo alla «Nuova parrocchia» di Marore, guidata dal pro vicario generale della diocesi don Luigi Valentini. In queste realtà – dove si è da poco insediato il nuovo consiglio pastorale - le funzioni vengono celebrate dal parroco e da don Lorenzo Montenz, vicario parrocchiale. In particolare, la messa domenicale si tiene alle 9,15 al cimitero di Marore, alle 10 a Mariano, alle 10,30 a Coloreto, alle 11 a Porporano e alle 11,30 a Marore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Virginia Raggi balla tra la folla

Youtube

Virginia Raggi balla tra la folla Video

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

Parma meglio delle città vicine? È polemica

Rivalità

Parma meglio delle città vicine? È polemica

Criminalità

Rincasa dopo la messa: scippata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL SONDAGGIO

Parma, il 3-5-2 è il modulo vincente?

Mangiacinema

Un premio per Vanzina

Furto

I ladri del sabato sera

Fidenza

Parcheggi: i più economici della provincia

Fontevivo

Restori, il geometra più longevo d'Italia

Lutto

Aleotti, per due anni mangiò bucce di patata

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

C'era anche il re d'Olanda, uno dei padrini

10commenti

polemica

Pizzarotti: "Parma non è ordinata? Provate Piacenza o Reggio..."

35commenti

Passo di Fugicchia

Escursionista colta da malore in quota

Raggiunta dal Soccorso Alpino e trasportata in ospedale in elicottero

incidente

Schianto tra auto e scooter: un ferito a Varsi

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

1commento

Lega Pro

Evacuo fa gioire il Parma

I gialloblù tornano ad allenarsi domani

4commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Ma la torta fritta non è blasfema

1commento

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Svizzera

Il Canton Ticino "respinge" i frontalieri italiani

TERREMOTO

Amatrice, gatto salvato dopo 32 giorni

SOCIETA'

festa

San Ruffino: è festa per Giulia, campionessa della porta accanto Foto

Spagna

Cartello dal barbiere: "Ammessi uomini e cani. Non le donne". E' polemica

SPORT

Basket

Show Olimpia, Supercoppa biancorossa

400 metri ostacoli

Folorunso, un nuovo acuto: vittoria e primato personale

MOTORI

ANTEPRIMA

Opel, la Karl
diventa Rocks

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri