12°

22°

Quartieri-Frazioni

La famiglia con il pollice verde dei giardini nella Parma

La famiglia con il pollice verde dei giardini nella Parma
Ricevi gratis le news
0

 Giulia Viviani

Chi, passeggiando sul Ponte  di Mezzo, non ha mai buttato un occhio a quei rigogliosi giardini che sbucano sul greto del fiume e che rendono così speciale la vista dell’Oltretorrente dal Lungoparma? 
A curare con amore il verde di uno spazio all’apparenza privato, ma in realtà ovviamente pubblico e sotto la responsabilità dell’Aipo, l’Agenzia Interregionale per il fiume Po, è Davide Agnessini, veterinario residente in via Bixio insieme alla moglie Raffaella che gestisce l’agenzia di viaggi CartOrange e al piccolo Carlo di sette anni che pare aver ereditato lo stesso pollice verde del padre.
 «Siamo venuti in questa casa una decina d’anni fa – spiega Davide - e per passatempo mi sono messo a ripulire la zona del greto davanti alle nostre finestre. Curare le piante, metterne di nuove e di ornamentali è stato il passo successivo che mi ha appassionato ancor di più». 
Un’attitudine evidentemente apprezzata anche dai vicini di casa che hanno chiesto all’uomo di curare anche le parti verdi davanti alle loro abitazioni: «Ho fatto un piccolo investimento comprando un trattorino, un decespugliatore e tutti gli attrezzi necessari. Poi negli anni ho piantato ciliegi, un melo da fiore, peschi giapponesi, noccioli, la serenella e vari cespugli da bacche. Non ho certo piantato grandi alberi, per non creare problemi allo scorrere del fiume. A volte c’è da rimboccarsi parecchio le maniche, soprattutto dopo le piene che portano molti detriti, ma poi vedere tutto pulito e ordinato è un piacere. E soprattutto è un piacere vedere come la gente goda di questo spazio nonostante gli accessi al greto da Ponte Italia e dal parco non siano semplicissimi da affrontare». 
Un giardino per tutti con vista fiume in pratica, dove non è raro che la gente porti a passeggio i cani o arrivi con un telo per stendersi nelle belle giornate estive: «Tutto è nato dall’esigenza egoistica di avere un spazio verde curato sotto casa – ammette Raffaella - ma crediamo sia una cosa bella da vedere per tutta la città e il vicinato è molto contento, anche per una questione d’igiene: qua prima c’erano i ratti, la pulizia li ha fatti allontanare». E le visite si sono fatte più piacevoli visto che sotto le finestre affacciate sulla Parma sono arrivati spesso i caprioli. Malintenzionati invece da questa parte del torrente non se ne vedono, a detta dei residenti, forse proprio perché la cura del verde fa pensare a uno spazio privato non privo di controllo.
 Il discorso è ben diverso a pochi metri di distanza e soprattutto sull’altra sponda del torrente, come testimoniato dai sacchi neri riempiti a fine settembre dai volontari di Legambiente che oltre a decine d siringhe hanno rinvenuto bici abbandonate, elettrodomestici e persino un paio di scarponi da sci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»