10°

22°

Quartieri-Frazioni

Jessica, occhi verdi e quintali di caldarroste

Jessica, occhi verdi e quintali di caldarroste
Ricevi gratis le news
0

Andrea Del Bue
Elementari e medie. Poi Jessica Ersemberger, parmigiana, nonostante un cognome sotto il quale si celano avi austriaci, decide di dedicarsi completamente al lavoro dei suoi genitori: l’ambulante.
Era bambina che iniziava a dare una mano dietro il banco: imbottiva panini, farciva crêpes e faceva ruzzolare giù per uno scivolo gonfiabile i più piccoli, in giro per i mercati, le feste di quartiere, le sagre di paese.
 A 14 anni, finite le scuole dell’obbligo, ha preferito iniziare subito a lavorare seriamente piuttosto che continuare a studiare. E non c’è stato nulla di più automatico dell’impegnarsi quotidianamente al fianco dei genitori.
Facendo ciò che sa fare meglio: imbottire panini, farcire crêpes, far giocare i bambini.
Oggi, a 23 anni, è più contenta che mai: lo dice a parole, ma basta il suo sorriso sincero per trovare conferma. Da una ventina di giorni è una presenza fissa alle porte del centro storico, a barriera Repubblica, con i suoi occhi verdi e una grande padella bucherellata: sforna caldarroste senza sosta.
«Sono qui con mio padre Dario: di fatto ci siamo sostituiti ai signori che c’erano da anni», racconta la ragazza. Loro, però, non hanno la casetta di legno: basta una bombola a gas, un fornello, la padella, una piccola luce e la materia prima.
Presto arriveranno anche sciarpa e guanti. «Le sedie ce le presta il bar: la signora che lo gestisce è gentilissima», ci tiene a dire.
E’ domenica pomeriggio e non sono poche le famiglie che si fermano per qualche «bruciata»; il lavoro non manca. Non è sempre domenica, però: «La posizione è buona, siamo sul passeggio che va in centro, ma dipende dai giorni - dice -. La crisi, ovviamente, si sente anche per noi».
E’ un lavoro così: non sai mai quanto c’è in cassa la sera, «ma io non lo cambierei - assicura Jessica -. Sono stata abituata, sin da piccola, a lavorare in mezzo alla gente: per me parlare con le persone è fondamentale. Che piova o nevichi importa poco».
 Ovviamente, come molti ragazzi della sua età, ha lasciato il suo curriculum  ovunque: «Se trovassi un impiego da mille euro al mese, ci penserei - ammette -, ma il lavoro, oggi, non c’è, quindi meglio tenersi stretto quello che si ha, tanto più se piace».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

5commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto