16°

Quartieri-Frazioni

Via Enea Irpino, la strada "dimenticata" da tutti

Via Enea Irpino, la strada "dimenticata" da tutti
0

Laura Ugolotti

Chi ci abita e ci lavora la chiama «la via dimenticata» eppure non è sempre stato così. Via Enea Irpino, una volta,  aveva una sua dignità, quando cioè ancora era via San Bruno: era infatti la strada che collegava la città e in particolare il quartiere San Lazzaro alla Certosa di Parma. Poi, quando sono stati costruiti – circa trent’anni fa – dei nuovi palazzi a metà di via San Bruno, la via è stata di fatto spezzata in due e l’ultimo pezzo è diventato quasi un vicolo cieco: chiuso da una sbarra di ferro e sovrastato dal cavalcavia della tangenziale. 
«Fino ad una quindicina di anni fa – ci racconta un residente – il problema erano i tossicodipendenti, che si davano appuntamento sotto al cavalcavia; era un viavai continuo, ma devo dire che negli ultimi anni il fenomeno è scomparso».
I problemi, però, non sono finiti. «Un tratto in fondo alla via è stato per molto tempo, ed è ancora oggi, una discarica a cielo aperto. Vengono di notte e gettano qualunque tipo di rifiuti».
A rendere più semplice il lavoro agli incivili ci pensa l’illuminazione pubblica, che in via Enea Irpino è completamente assente. «Non c’è un solo lampione e la strada è completamente al buio. Mia moglie ha scritto tante volte al Comune ma non si è mai visto nessuno. Ci siamo dovuti attrezzare autonomamente con un faro». «Vede – aggiunge – non è solo questione dei lampioni: è che questa via è stata proprio dimenticata. Quando viene lo spartineve spesso si ferma in via San Bruno, perché qui la strada è stretta ed è difficile fare manovra. Per lo stesso motivo i mezzi di Iren non sono venuti per un certo periodo a fare la raccolta porta a porta: dovevamo portare i rifiuti sulla strada principale».
«E non parliamo delle condizioni della strada», continua. «Guardi – dice indicando una vistosa buca -: questo asfalto risale ad almeno trent’anni fa; nessuno ha mai pensato di venire a sistemarlo. Solo dieci anni fa sono stati fatti dei rattoppi, ma solo perché uno dei residenti, a proprie spese, ha fatto sistemare le tubature del gas». La sensazione che si ha, in effetti, percorrendo via Enea Irpino, è che si tratti di un angolo dimenticato, quasi nascosto alla «periferia» del quartiere San Lazzaro: poche abitazioni, una falegnameria e dei campi. Lì, paradossalmente, si stanno costruendo due nuove palazzine: «Non so nemmeno se ci sono posti auto per tutti  -  si chiede il residente -; non c’è un marciapiede, non c’è un parcheggio. E’ un peccato perché sarebbe una bella via: ad un passo dal centro eppure immersa nel silenzio della campagna». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

2commenti

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

LEGA PRO

Parma, adesso si cambia

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

3commenti

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Venezia, conta-persone per frenare l'accesso di turisti

BRINDISI

Operazione antiterrorismo, un arresto e un espulso Video

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

Ciclismo

Michele Scarponi, murales sulle strade del Giro

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche