13°

23°

Quartieri-Frazioni

Via Enea Irpino, la strada "dimenticata" da tutti

Via Enea Irpino, la strada "dimenticata" da tutti
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Chi ci abita e ci lavora la chiama «la via dimenticata» eppure non è sempre stato così. Via Enea Irpino, una volta,  aveva una sua dignità, quando cioè ancora era via San Bruno: era infatti la strada che collegava la città e in particolare il quartiere San Lazzaro alla Certosa di Parma. Poi, quando sono stati costruiti – circa trent’anni fa – dei nuovi palazzi a metà di via San Bruno, la via è stata di fatto spezzata in due e l’ultimo pezzo è diventato quasi un vicolo cieco: chiuso da una sbarra di ferro e sovrastato dal cavalcavia della tangenziale. 
«Fino ad una quindicina di anni fa – ci racconta un residente – il problema erano i tossicodipendenti, che si davano appuntamento sotto al cavalcavia; era un viavai continuo, ma devo dire che negli ultimi anni il fenomeno è scomparso».
I problemi, però, non sono finiti. «Un tratto in fondo alla via è stato per molto tempo, ed è ancora oggi, una discarica a cielo aperto. Vengono di notte e gettano qualunque tipo di rifiuti».
A rendere più semplice il lavoro agli incivili ci pensa l’illuminazione pubblica, che in via Enea Irpino è completamente assente. «Non c’è un solo lampione e la strada è completamente al buio. Mia moglie ha scritto tante volte al Comune ma non si è mai visto nessuno. Ci siamo dovuti attrezzare autonomamente con un faro». «Vede – aggiunge – non è solo questione dei lampioni: è che questa via è stata proprio dimenticata. Quando viene lo spartineve spesso si ferma in via San Bruno, perché qui la strada è stretta ed è difficile fare manovra. Per lo stesso motivo i mezzi di Iren non sono venuti per un certo periodo a fare la raccolta porta a porta: dovevamo portare i rifiuti sulla strada principale».
«E non parliamo delle condizioni della strada», continua. «Guardi – dice indicando una vistosa buca -: questo asfalto risale ad almeno trent’anni fa; nessuno ha mai pensato di venire a sistemarlo. Solo dieci anni fa sono stati fatti dei rattoppi, ma solo perché uno dei residenti, a proprie spese, ha fatto sistemare le tubature del gas». La sensazione che si ha, in effetti, percorrendo via Enea Irpino, è che si tratti di un angolo dimenticato, quasi nascosto alla «periferia» del quartiere San Lazzaro: poche abitazioni, una falegnameria e dei campi. Lì, paradossalmente, si stanno costruendo due nuove palazzine: «Non so nemmeno se ci sono posti auto per tutti  -  si chiede il residente -; non c’è un marciapiede, non c’è un parcheggio. E’ un peccato perché sarebbe una bella via: ad un passo dal centro eppure immersa nel silenzio della campagna». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

Università

Cambiamento climatico: a Parma + 1,8° dagli anni '60 Video

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery