17°

30°

Viabilità

San Polo d'Enza: aperta la tangenziale

E' percorribile l'accesso al paese per chi proviene da Traversetolo. Percorso obbligatorio per i camion

San Polo d'Enza: aperta la tangenziale
2

 

. Da venerdì 29 novembre è aperta al traffico la tangenziale di San Polo,  un giorno storico per i sampolesi che hanno atteso da anni questo momento perchè la tangenziale era un sogno di cui si parlava  già negli anni ‘Settanta  (l’inaugurazione ufficiale avverrà nelle prossime settimane).
 Fin dal primo mattino, ieri, i tecnici e  gli operai di Unieco in collaborazione con i tecnici e i funzionari della Provincia e dell’ufficio tecnico comunale, hanno eseguito gli ultimi lavori di segnaletica e di messa in sicurezza. Con l’assistenza della polizia municipale della val d’Enza, a metà mattina, sono stati aperti al traffico sia il tunnel di fianco al castello (che collega i due tronconi di tangenziale) sia  l’ingresso al paese da Traversetolo, sia la nuova strada che dalla rotondina porta al quartiere di via di G. Vittorio.
Subito il centro di San Polo è stato liberato dal passaggio dei camion che d’ora  in avanti, dovranno passare sempre sulla tangenziale.
Un’opera molto importante, non solo per i sampolesi perché  San Polo, per la sua collocazione geografica, è un passaggio obbligato per chi proviene da varie direzioni.
Lungo l’iter della tangenziale: nell’autunno del 2010 è stato inaugurato il primo lotto della variante che dal castello si congiunge con la vecchia strada per Canossa. Nell’aprile del 2012 è stao inaugurato il secondo lotto della variante sampolese che da via G. di Vittorio raggiunge via Rampognana sulla provinciale 12 per Barcaccia.
In tutto sono oltre tre chilometri di strada provinciale per un importo complessivo di oltre dieci milioni di euro (compreso il costo degli espropri), di cui oltre due milioni di euro a carico del Comune di San Polo e il resto a carico della Provincia in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna.Nel gennaio scorso  sono iniziati i lavori per il tunnel, il sottopasso a due corsie che sbuca nella rotonda di via Di Vittorio e di fianco al Tartaruga, collegando i due tronconi di tangenziale.
E’ stata abbassata la carreggiata del primo lotto, costruito una strada nuova che da via XXIV Maggio si collega con la rotonda di via Di Vittorio, una strada che porta al parcheggio superiore del Tartaruga, una pista ciclopedonale che costeggia la piscina comunale e un sottopasso illuminato che collega il quartiere di via Di Vittorio al centro del paese. Cambia la viabilità per un tratto di via Di Vittorio che dal civico 1 fino a via don Pasquino Borghi diventa un senso unico, mentre torna ad essere un senso unico la strada che porta alla piscina e che era stato trasformato provvisoriamente in doppio senso.
”E’ davvero un gran giorno per noi sampolesi – afferma il sindaco Mirca Carletti che ha assistito all’apertura della tangenziale assieme agli assessori Cinzia Giordani, Daniele Caminati e Marco Fontanili – La tangenziale darà un impulso allo sviluppo del paese, sia sotto l’aspetto turistico che commerciale. San Polo sarà facilmente raggiungibile ed il centro storico diventerà un centro commericale all’aperto. Siamo particolarmente soddisfatti anche della progettazione perché s’inserisce perfettamente nel contesto paesaggistico molto bello di San Polo”.
Come tutti i lavori pubblici, anche la tangenziale di San Polo ha avuto la supervisione dei sampolesi più anziani che ogni giorno venivano a controllare l’andamento dei lavori e ieri erano tutti presenti e particolarmente emozionati. Fra loro c’era anche Nino, originario della Sicilia, ma abitante a San Polo da alcuni anni. Nino conosce tutta la storia della tangenziale perché non è mancato mai un giorno dall’inizio dei lavori e ieri era molto soddisfatto e quasi incredulo che la “sua” strada venisse aperta.
Da oggi, venerdì 29 novembre, è aperta al traffico la tangenziale di San Polo d'Enza. Il paese della Val d'Enza aspettava la realizzazione di una tangenziale fin dagli anni '70. Ora il progetto, realizzato per stralci, è completato. L’inaugurazione ufficiale avverrà nelle prossime settimane ma intanto i veicoli possono passare. E migliora la viabilità anche per chi proviene dal Parmense: finora subito dopo il ponte sull'Enza si trovavano le deviazioni e i lavori in corso. 

 

Fin dal mattino, ieri, i tecnici e gli operai di Unieco, in collaborazione con i tecnici e i funzionari della Provincia e dell’ufficio tecnico comunale, hanno eseguito gli ultimi lavori di segnaletica e di messa in sicurezza. Con l’assistenza della polizia municipale della Val d’Enza, oggi a metà mattina, sono stati aperti al traffico sia il tunnel di fianco al castello (che collega i due tronconi di tangenziale) sia l’ingresso al paese da Traversetolo, sia la nuova strada che dalla rotondina porta al quartiere di via di G. Vittorio.
Subito il centro di San Polo d'Enza è stato liberato dal passaggio dei camion, che d’ora in avanti, dovranno passare sempre sulla tangenziale.

Dice un comunicato del Comune di San Polo d'Enza: 

Un’opera molto importante, non solo per i sampolesi perché  San Polo, per la sua collocazione geografica, è un passaggio obbligato per chi proviene da varie direzioni.Lungo l’iter della tangenziale: nell’autunno del 2010 è stato inaugurato il primo lotto della variante che dal castello si congiunge con la vecchia strada per Canossa. Nell’aprile del 2012 è stao inaugurato il secondo lotto della variante sampolese che da via G. di Vittorio raggiunge via Rampognana sulla provinciale 12 per Barcaccia.
In tutto sono oltre tre chilometri di strada provinciale per un importo complessivo di oltre dieci milioni di euro (compreso il costo degli espropri), di cui oltre due milioni di euro a carico del Comune di San Polo e il resto a carico della Provincia in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna.Nel gennaio scorso  sono iniziati i lavori per il tunnel, il sottopasso a due corsie che sbuca nella rotonda di via Di Vittorio e di fianco al Tartaruga, collegando i due tronconi di tangenziale.
E’ stata abbassata la carreggiata del primo lotto, costruito una strada nuova che da via XXIV Maggio si collega con la rotonda di via Di Vittorio, una strada che porta al parcheggio superiore del Tartaruga, una pista ciclopedonale che costeggia la piscina comunale e un sottopasso illuminato che collega il quartiere di via Di Vittorio al centro del paese. Cambia la viabilità per un tratto di via Di Vittorio che dal civico 1 fino a via don Pasquino Borghi diventa un senso unico, mentre torna ad essere un senso unico la strada che porta alla piscina e che era stato trasformato provvisoriamente in doppio senso.
”E’ davvero un gran giorno per noi sampolesi – afferma il sindaco Mirca Carletti che ha assistito all’apertura della tangenziale assieme agli assessori Cinzia Giordani, Daniele Caminati e Marco Fontanili –. La tangenziale darà un impulso allo sviluppo del paese, sia sotto l’aspetto turistico che commerciale. San Polo sarà facilmente raggiungibile ed il centro storico diventerà un centro commericale all’aperto. Siamo particolarmente soddisfatti anche della progettazione perché s’inserisce perfettamente nel contesto paesaggistico molto bello di San Polo”.
Come tutti i lavori pubblici, anche la tangenziale di San Polo ha avuto la supervisione dei sampolesi più anziani che ogni giorno venivano a controllare l’andamento dei lavori e ieri erano tutti presenti e particolarmente emozionati. Fra loro c’era anche Nino, originario della Sicilia, ma abitante a San Polo da alcuni anni. Nino conosce tutta la storia della tangenziale perché non è mancato mai un giorno dall’inizio dei lavori e ieri era molto soddisfatto e quasi incredulo che la “sua” strada venisse aperta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Carlo

    02 Dicembre @ 13.25

    E migliora la viabilità anche per chi proviene dal Parmense: peccato che la poca funzionalità della medesima non migliori la viabilità per il Parmense..........

    Rispondi

  • Agostino

    30 Novembre @ 11.06

    Tanto non la usa nessuno

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

LA VISITA

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

COMO

False abilitazioni per autotrasportatori: un impiegato Parmalat fra i 12 arrestati

Coinvolti anche 73 autisti legati alla multinazionale. La Parmalat: "Sono collaboratori esterni, siamo parte lesa"

IL FATTO DEL GIORNO

I terroristi sono criminali paranoici ma noi siamo troppo deboli e divisi Video

CALCIO

Parma-Piacenza: ecco le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

2commenti

Tg Parma

Cerca di rubare una bici: fermato in via Cavour da un agente fuori servizio Video

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

CALCIO

Parma-Piacenza, contrattura per Lucarelli. Venduti più di 6mila biglietti

Problemi tecnici: posticipata la chiusura della prevendita per il settore Ospiti

San Leonardo

Ennesima rissa tra pusher

38commenti

novità

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Medesano

Incidente e incendio in zona Carnevala: code per un'ora verso Ramiola

corecom

"Campagna elettorale scorretta": esposto di Ghiretti contro Pizzarotti

6commenti

incendio

Via Farini, fiamme su un balcone: allarme rientrato Foto

Fidenza Salso

Addio a Monia Lusignani, l'angelo dei cani abbandonati

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

'NDRANGHETA

Il pentito contro Bernini: «Soldi in cambio di una sanatoria edilizia». La replica: "Bufala colossale"

1commento

Aveva 79 anni

Schianto di Ostia, il ritratto di Maria Dellasavina

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Napoli

Accoltella un compagno in classe per "provare la lama"

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

SOCIETA'

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

2commenti

salute

Morbillo, tre fratellini ricoverati ad Arezzo con loro mamma

3commenti

SPORT

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

GENOVA

E' morto Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare