19°

34°

PROVINCIA-EMILIA

In auto aveva sacchi di lettere non recapitate: denunciato postino

Si tratta di un 28enne di Castelnovo Monti

In auto aveva sacchi di lettere non recapitate: denunciato postino
Ricevi gratis le news
8

 

REGGIO EMILIA, 4 MAR – Invece di consegnare la corrispondenza agli abitanti di un piccolo centro del Reggiano, dove lavora come portalettere, la nascondeva nella sua abitazione. L’uomo, un28enne residente a Castelnovo Monti, è stato scoperto dai Carabinieri che, ieri pomeriggio, l’hanno fermato a Casina mentre si apprestava ad andare a bruciare le oltre 2.000 lettere che dal periodo luglio-dicembre del 2013 non aveva consegnato.
Il postino è stato denunciato dai militari con l’accusa di violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza da parte di persona addetta al servizio delle poste. Gli oltre 2.000 plichi tra bollette, lettere, raccomandate, riscossione tributi, cartoline e le centinaia di riviste, sono state restituite dai Carabinieri all’Ufficio Postale del paese dove l'indagato lavora e dove non erano giunte segnalazioni di disservizi.
"Non riuscivo a consegnarla e stavo andando a bruciarla", è stata la giustificazione del 28enne che rischia sino a tre anni di carcere oltrechè il posto di lavoro. La scoperta è avvenuta ieri durante un controllo dell’auto del postino da parte dei Carabinieri lungo la statale 63 in località Casaleo del comune di Casina. Nel bagagliaio hanno rinvenuto 5 sacchi di spazzatura colmi della corrispondenza mai consegnata.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    05 Marzo @ 17.55

    MI SCUSI , PRESENTE , PER I MIEI DUE MESSAGGI IN SUCCESSIONE . E' stato un mio errore, ma, come lei vede, dicono la stessa cosa.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    05 Marzo @ 16.27

    EGREGIO "PRESENTE" , VEDENDO LA SUA ORTOGRAFIA , NON VORREI CHE FOSSE SULLA STESSA STRADA DEL MIO POSTINO . I "diplomi" che lei sbandiera , in alcune parti della nostra Italia , vengono distribuiti con magnanimità, come potranno confermarle i Commissari d' Esame per i concorsi da "Professori di Lettere" , quando si trovano compiti con "scuola" scritto con la "Q". In alcune parti della nostra Italia , per racimolare uno stipendietto, magari precario , nella Pubblica Amministrazione ,val più la raccomandazione di don Ciccio Formaggio che il Diploma.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    05 Marzo @ 11.57

    PRESENTE , LE CAXXTE LE DICE LEI , PERCHE' IL FATTO CHE HO RIFERITO , DEL PORTALETTERE ANALFABETA, E' STATO UN EPISODIO CHE CONFERMO. Quale sia il livello culturale di alcuni soggetti usciti , non si sa come , da certe Scuole e perfino da certe Università , potranno riferirglielo i Commissari d' Esame ai concorsi nazionali per "Professori" di Lettere , che trovano compiti con "scuola" scritto con la "Q" ! Purtroppo ci sono posti in cui si rimedia uno stipendietto, magari temporaneo , dallo Stato o da Pubbliche Amministrazioni semplicemente dicendo : "Mi manda Picone" !

    Rispondi

  • presente

    05 Marzo @ 08.56

    @Commento del 04/03/2013 ore 12.20, caro signore la sua è una favola, mi perdoni, una immagine distorta della realtà. Infatti per poter essere assunti come "postini" vige il REQUISITO OBBLIGATORIO di aver conseguito IL DIPLOMA DI MATURITÀ O DI SCUOLA MEDIA SUPERIORE ( ossia 5 anni di studi dopo la scuola media). Questo almeno da 10 anni a questa parte...... Quindi smettiamola di dire caxxte , che è meglio...

    Rispondi

  • Vercingetorige

    04 Marzo @ 12.20

    VA BENE LE COLPE DELLE POSTE ITALIANE , che senza dubbio ci sono , MA , POI , CI SONO LE COLPE DI QUEI GIOVANOTTI , che prendono un posto di portalettere a tempo determinato per avere uno stipendio dallo Stato , ma di "sbattersi" a girare per chilometri sotto il sole e sotto la pioggia a consegnare la corrispondenza , non ne hanno nessuna voglia. Allora , qualche volta , come in questo caso , succede che vadano a prelevare la posta in ufficio, la buttino da qualche parte , vadano al bar o a fare un giro per affari propri , e dopo qualche ora tornino in ufficio con la borsa vuota. VI RACCONTO UN PICCOLO EPISODIO EMBLEMATICO CAPITATO A ME QUALCHE TEMPO FA. Passando nell' atrio del condominio in cui abito, mi sono imbattuto nel portalettere . Un giovanotto mai visto prima , con un accento non parmigiano . Doveva distribuire la corrispondenza nelle varie cassette. Ma notai che teneva a lungo le buste in mano e cercava di leggere il nome del destinatario sillabando , anche quand' era scritto chiaramente. " Feeeee.." " Feeerrr" ......Mosso a compassione presi la lettera e gli dissi "Ferrari" , ed aggiunsi "guardi , lasci perdere , dia la posta a me chè, nelle cassette , la metto io" . Non sapeva leggere.........

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bloccata asta oggetti Madonna, tra cui slip usati

musica

Bloccata un'asta di oggetti di Madonna (tra cui slip usati)

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Sgarbi operato, sta bene

A CATTOLICA

Sgarbi operato, sta bene

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Il papà: voglio riabbracciare Solomon

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

3commenti

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Tg Parma

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

Tg Parma

Ritiro di Pinzolo, prime due sedute di allenamento per il Parma

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

3commenti

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Storie

Ieri e oggi: i maestri gelatai della Valtaro e Valceno

Incidenti

Si schianta in scooter, 46enne perde l'uso delle gambe

Un altro incidente simile a Roccabianca

Fidenza

Addio a Crovini, l'artista dei modelli

L'IMPRESA

Roberto, 1600 km in bici senza pause

tg parma

Tassi Carboni: "Auspico un terzo tempo fra maggioranza e opposizione

Parla il nuovo presidente del Consiglio comunale. Oggi l'intervista completa sulla Gazzetta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ECONOMIA

Bormioli Rocco: il ramo casalinghi venduto alla Bormioli Luigi

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

7commenti

Italia

Vaccini: ecco cosa è vero e cosa è falso Video

SPORT

RUGBY

Zebre, fumata "grigia." Il presidente della Fir dà le garanzie

I SEGNI DEL TOUR

Vene in rilievo e muscoli gonfi: le gambe di Poljanski sconcertano il web

SOCIETA'

Gazzareporter

Notte d'estate a Parma: Elena, modella sullo Stradone

4commenti

PALERMO

Sesso in macchina in autostrada: multa da 10 mila euro

1commento

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel