15°

PROVINCIA-EMILIA

In auto aveva sacchi di lettere non recapitate: denunciato postino

Si tratta di un 28enne di Castelnovo Monti

In auto aveva sacchi di lettere non recapitate: denunciato postino
8

 

REGGIO EMILIA, 4 MAR – Invece di consegnare la corrispondenza agli abitanti di un piccolo centro del Reggiano, dove lavora come portalettere, la nascondeva nella sua abitazione. L’uomo, un28enne residente a Castelnovo Monti, è stato scoperto dai Carabinieri che, ieri pomeriggio, l’hanno fermato a Casina mentre si apprestava ad andare a bruciare le oltre 2.000 lettere che dal periodo luglio-dicembre del 2013 non aveva consegnato.
Il postino è stato denunciato dai militari con l’accusa di violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza da parte di persona addetta al servizio delle poste. Gli oltre 2.000 plichi tra bollette, lettere, raccomandate, riscossione tributi, cartoline e le centinaia di riviste, sono state restituite dai Carabinieri all’Ufficio Postale del paese dove l'indagato lavora e dove non erano giunte segnalazioni di disservizi.
"Non riuscivo a consegnarla e stavo andando a bruciarla", è stata la giustificazione del 28enne che rischia sino a tre anni di carcere oltrechè il posto di lavoro. La scoperta è avvenuta ieri durante un controllo dell’auto del postino da parte dei Carabinieri lungo la statale 63 in località Casaleo del comune di Casina. Nel bagagliaio hanno rinvenuto 5 sacchi di spazzatura colmi della corrispondenza mai consegnata.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    05 Marzo @ 17.55

    MI SCUSI , PRESENTE , PER I MIEI DUE MESSAGGI IN SUCCESSIONE . E' stato un mio errore, ma, come lei vede, dicono la stessa cosa.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    05 Marzo @ 16.27

    EGREGIO "PRESENTE" , VEDENDO LA SUA ORTOGRAFIA , NON VORREI CHE FOSSE SULLA STESSA STRADA DEL MIO POSTINO . I "diplomi" che lei sbandiera , in alcune parti della nostra Italia , vengono distribuiti con magnanimità, come potranno confermarle i Commissari d' Esame per i concorsi da "Professori di Lettere" , quando si trovano compiti con "scuola" scritto con la "Q". In alcune parti della nostra Italia , per racimolare uno stipendietto, magari precario , nella Pubblica Amministrazione ,val più la raccomandazione di don Ciccio Formaggio che il Diploma.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    05 Marzo @ 11.57

    PRESENTE , LE CAXXTE LE DICE LEI , PERCHE' IL FATTO CHE HO RIFERITO , DEL PORTALETTERE ANALFABETA, E' STATO UN EPISODIO CHE CONFERMO. Quale sia il livello culturale di alcuni soggetti usciti , non si sa come , da certe Scuole e perfino da certe Università , potranno riferirglielo i Commissari d' Esame ai concorsi nazionali per "Professori" di Lettere , che trovano compiti con "scuola" scritto con la "Q" ! Purtroppo ci sono posti in cui si rimedia uno stipendietto, magari temporaneo , dallo Stato o da Pubbliche Amministrazioni semplicemente dicendo : "Mi manda Picone" !

    Rispondi

  • presente

    05 Marzo @ 08.56

    @Commento del 04/03/2013 ore 12.20, caro signore la sua è una favola, mi perdoni, una immagine distorta della realtà. Infatti per poter essere assunti come "postini" vige il REQUISITO OBBLIGATORIO di aver conseguito IL DIPLOMA DI MATURITÀ O DI SCUOLA MEDIA SUPERIORE ( ossia 5 anni di studi dopo la scuola media). Questo almeno da 10 anni a questa parte...... Quindi smettiamola di dire caxxte , che è meglio...

    Rispondi

  • Vercingetorige

    04 Marzo @ 12.20

    VA BENE LE COLPE DELLE POSTE ITALIANE , che senza dubbio ci sono , MA , POI , CI SONO LE COLPE DI QUEI GIOVANOTTI , che prendono un posto di portalettere a tempo determinato per avere uno stipendio dallo Stato , ma di "sbattersi" a girare per chilometri sotto il sole e sotto la pioggia a consegnare la corrispondenza , non ne hanno nessuna voglia. Allora , qualche volta , come in questo caso , succede che vadano a prelevare la posta in ufficio, la buttino da qualche parte , vadano al bar o a fare un giro per affari propri , e dopo qualche ora tornino in ufficio con la borsa vuota. VI RACCONTO UN PICCOLO EPISODIO EMBLEMATICO CAPITATO A ME QUALCHE TEMPO FA. Passando nell' atrio del condominio in cui abito, mi sono imbattuto nel portalettere . Un giovanotto mai visto prima , con un accento non parmigiano . Doveva distribuire la corrispondenza nelle varie cassette. Ma notai che teneva a lungo le buste in mano e cercava di leggere il nome del destinatario sillabando , anche quand' era scritto chiaramente. " Feeeee.." " Feeerrr" ......Mosso a compassione presi la lettera e gli dissi "Ferrari" , ed aggiunsi "guardi , lasci perdere , dia la posta a me chè, nelle cassette , la metto io" . Non sapeva leggere.........

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

1commento

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

La nuova Kia Rio Il video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv