10°

22°

PROVINCIA-EMILIA

In auto aveva sacchi di lettere non recapitate: denunciato postino

Si tratta di un 28enne di Castelnovo Monti

In auto aveva sacchi di lettere non recapitate: denunciato postino
Ricevi gratis le news
8

 

REGGIO EMILIA, 4 MAR – Invece di consegnare la corrispondenza agli abitanti di un piccolo centro del Reggiano, dove lavora come portalettere, la nascondeva nella sua abitazione. L’uomo, un28enne residente a Castelnovo Monti, è stato scoperto dai Carabinieri che, ieri pomeriggio, l’hanno fermato a Casina mentre si apprestava ad andare a bruciare le oltre 2.000 lettere che dal periodo luglio-dicembre del 2013 non aveva consegnato.
Il postino è stato denunciato dai militari con l’accusa di violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza da parte di persona addetta al servizio delle poste. Gli oltre 2.000 plichi tra bollette, lettere, raccomandate, riscossione tributi, cartoline e le centinaia di riviste, sono state restituite dai Carabinieri all’Ufficio Postale del paese dove l'indagato lavora e dove non erano giunte segnalazioni di disservizi.
"Non riuscivo a consegnarla e stavo andando a bruciarla", è stata la giustificazione del 28enne che rischia sino a tre anni di carcere oltrechè il posto di lavoro. La scoperta è avvenuta ieri durante un controllo dell’auto del postino da parte dei Carabinieri lungo la statale 63 in località Casaleo del comune di Casina. Nel bagagliaio hanno rinvenuto 5 sacchi di spazzatura colmi della corrispondenza mai consegnata.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    05 Marzo @ 17.55

    MI SCUSI , PRESENTE , PER I MIEI DUE MESSAGGI IN SUCCESSIONE . E' stato un mio errore, ma, come lei vede, dicono la stessa cosa.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    05 Marzo @ 16.27

    EGREGIO "PRESENTE" , VEDENDO LA SUA ORTOGRAFIA , NON VORREI CHE FOSSE SULLA STESSA STRADA DEL MIO POSTINO . I "diplomi" che lei sbandiera , in alcune parti della nostra Italia , vengono distribuiti con magnanimità, come potranno confermarle i Commissari d' Esame per i concorsi da "Professori di Lettere" , quando si trovano compiti con "scuola" scritto con la "Q". In alcune parti della nostra Italia , per racimolare uno stipendietto, magari precario , nella Pubblica Amministrazione ,val più la raccomandazione di don Ciccio Formaggio che il Diploma.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    05 Marzo @ 11.57

    PRESENTE , LE CAXXTE LE DICE LEI , PERCHE' IL FATTO CHE HO RIFERITO , DEL PORTALETTERE ANALFABETA, E' STATO UN EPISODIO CHE CONFERMO. Quale sia il livello culturale di alcuni soggetti usciti , non si sa come , da certe Scuole e perfino da certe Università , potranno riferirglielo i Commissari d' Esame ai concorsi nazionali per "Professori" di Lettere , che trovano compiti con "scuola" scritto con la "Q" ! Purtroppo ci sono posti in cui si rimedia uno stipendietto, magari temporaneo , dallo Stato o da Pubbliche Amministrazioni semplicemente dicendo : "Mi manda Picone" !

    Rispondi

  • presente

    05 Marzo @ 08.56

    @Commento del 04/03/2013 ore 12.20, caro signore la sua è una favola, mi perdoni, una immagine distorta della realtà. Infatti per poter essere assunti come "postini" vige il REQUISITO OBBLIGATORIO di aver conseguito IL DIPLOMA DI MATURITÀ O DI SCUOLA MEDIA SUPERIORE ( ossia 5 anni di studi dopo la scuola media). Questo almeno da 10 anni a questa parte...... Quindi smettiamola di dire caxxte , che è meglio...

    Rispondi

  • Vercingetorige

    04 Marzo @ 12.20

    VA BENE LE COLPE DELLE POSTE ITALIANE , che senza dubbio ci sono , MA , POI , CI SONO LE COLPE DI QUEI GIOVANOTTI , che prendono un posto di portalettere a tempo determinato per avere uno stipendio dallo Stato , ma di "sbattersi" a girare per chilometri sotto il sole e sotto la pioggia a consegnare la corrispondenza , non ne hanno nessuna voglia. Allora , qualche volta , come in questo caso , succede che vadano a prelevare la posta in ufficio, la buttino da qualche parte , vadano al bar o a fare un giro per affari propri , e dopo qualche ora tornino in ufficio con la borsa vuota. VI RACCONTO UN PICCOLO EPISODIO EMBLEMATICO CAPITATO A ME QUALCHE TEMPO FA. Passando nell' atrio del condominio in cui abito, mi sono imbattuto nel portalettere . Un giovanotto mai visto prima , con un accento non parmigiano . Doveva distribuire la corrispondenza nelle varie cassette. Ma notai che teneva a lungo le buste in mano e cercava di leggere il nome del destinatario sillabando , anche quand' era scritto chiaramente. " Feeeee.." " Feeerrr" ......Mosso a compassione presi la lettera e gli dissi "Ferrari" , ed aggiunsi "guardi , lasci perdere , dia la posta a me chè, nelle cassette , la metto io" . Non sapeva leggere.........

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luciano Ligabue

Luciano Ligabue

28 settembre

Ligabue, incasso del concerto Reggio Emilia a due onlus

Jovanotti annuncia nuovo tour, album esce 1 dicembre

MUSICA

Jovanotti nuovo album e nuovo tour

Oscar: è A ciambra il candidato italiano

cinema

E' "A ciambra" il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rogito, la novità è il conto di deposito. Ma è facoltativo

L'ESPERTO

Rogito, la novità è il conto di deposito. Ma è facoltativo

di Arturo Dalla Tana

Lealtrenotizie

Tenta di scipparla fuori dal Maggiore e le fa sbattere la testa

sicurezza

Donna scippata in pieno giorno all'ospedale cade e sbatte la testa Video

il parma

Carra e il futuro: "Puntiamo ai play-off", "Closing entro ottobre"

L'ad del Parma: "Abbiamo sempre mantenuto le promesse: mai detto che vogliamo vincere la B. 4 squadre più attrezzate di noi per la A"

1commento

PARMA

San Leonardo, la Casa delle associazioni nel mirino dei ladri Video

E' intervenuta la polizia

1commento

gazzareporter

Scontro fra bici in via D'Azeglio: vistosa ferita al volto per una donna

anteprima gazzetta

Delitto di Natale, così sono stati uccisi Gabriela e Kelly

gazzareporter

E se capitasse davvero? Asfalto pericoloso a Roccabianca

BARILLA

Il futuro della pasta secondo 19 giovani chef. Video: "The Pasta Opera"

Al via il "Pasta world championship" fra Milano e Parma. Il "campionato" ha una giuria internazionale

municipale

Incidente all'incrocio via Firenze- via Pasubio

1commento

trasporti

"Disservizi sulla Parma-Brescia", Pagliari si rivolge al ministro

bassa

Colorno-Casalmaggiore: l'esercito esclude l'ipotesi di un ponte di barche Video

Curiosità: un ponte di barche in una foto del 1920 dal libro Ricordo di Colorno di Franco Piccoli

2commenti

PARMA

Moletolo e Botteghino: due investiti in poche ore

Scontro auto-bici a Botteghino: un ferito. Davanti alla Overmach, dirigente dell'azienda investito da un'auto

Allarme

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

2commenti

salsomaggiore

Da mercoledì, una stagione da vivere con il Teatro Nuovo. Tutto il programma

CROCETTA

Scontro in via Emilia Ovest

PARMA

La Comunità nigeriana organizza una marcia contro razzismo, illegalità e violenza

Appuntamento domenica 1° ottobre

4commenti

FIDENZA

Uova contro le vetrine dei negozi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

1commento

PARMA

Offerte di lavoro: 20 annunci per chi cerca un impiego

ITALIA/MONDO

Genova

Lo vede scassinare la finestra: "Che fai?". Il ladro: "Rubo". Arrestato

2commenti

Social network

Mosca contro Facebook: "Sposti i server in Russia o sarà fermato come Linkedin"

SPORT

Formula 1

Kvyat silurato dalla Toro Rosso

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

SOCIETA'

dubai

Testato il primo taxi volante (senza pilota ai 100 km/h) Video

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery