11°

Reggio Emilia

Spara al figlio in ospedale e si suicida

Dramma a Scandiano: un 66enne ha ucciso il figlio 35enne poi si è tolto la vita. Problemi di droga avevano deteriorato il loro rapporto

Ricevi gratis le news
0

  Ha detto alla moglie che andava a trovare il figlio in ospedale anche per parlargli del percorso di recupero dalla tossicodipendenza che stava facendo in una comunità e che aveva interrotto. Così ieri sera Enrico Degani, 66 anni, è uscito dalla sua abitazione di San Faustino di Rubiera (Reggio Emilia) ed è andato nel reparto di Medicina all’ospedale Magati di Scandiano. Ha portato con sè la pistola, una Beretta 7,65 regolarmente detenuta, ed è entrato nella stanza dov'era ricoverato il figlio Andrea, 35 anni. Gli ha sparato un colpo alla testa, poi è andato nel bagno e si è ucciso.
Proprio i problemi di tossicodipendenza del figlio, secondo quanto ricostruito dai carabinieri reggiani, sarebbero alla base della tragedia: quei problemi avevano causato alla famiglia molta preoccupazione e sofferenza e, ora, la prospettiva di un’interruzione del percorso di recupero ha portato il 66enne a commettere il gesto estremo. Dentro la stanza c'era un altro paziente anziano, che dormiva, e sua figlia, che però non ha visto nulla, perchè un separè divideva i due letti. Appena ha sentito il primo sparo è corsa fuori dalla stanza per chiedere aiuto, ma nel frattempo è arrivato anche il secondo colpo. Sulla dinamica dell’omicidio-suicidio non sembrano esserci dubbi. I carabinieri della tenenza di Scandiano, del nucleo operativo e dei Ris – coordinati dal sostituto procuratore di Reggio Emilia, Cristina Giannusa – stanno comunque svolgendo tutti gli accertamenti dovuti sulla pistola e sulla presenza di polvere da sparo sulle mani di Enrico Degani. I due corpi sono stati portati alla medicina legale di Modena per l’autopsia.

LE PRIME INFORMAZIONI

Un 66enne di Rubiera ha ucciso a colpi d’arma da fuoco il figlio Andrea Degani 35enne nella stanza d’ospedale in cui era ricoverato e poi si è suicidato. E' successo nel reparto di Medicina a Scandiano, nel Reggiano. Il giovane pare fosse in cura per un diabete, ma dietro il gesto disperato potrebbero esserci problemi di tossicodipendenza. Sono intervenuti i carabinieri.
La pistola che il padre ha usato era regolarmente detenuta. L’uomo ha sparato in una stanza in cui stava dormendo un altro paziente che poi è stato trasferito in un’altra stanza del reparto. 

L'uomo è entrato nella stanza d’ospedale dove era ricoverato il figlio, ha estratto la pistola, ha sparato un colpo con cui lo ha ucciso, poi è andato in bagno e si è sparato a sua volta, morendo anche lui immediatamente. Tutto sotto gli occhi di un altro paziente, un anziano.
È successo attorno alle 20 di ieri. 

Degani era in cura per problemi di diabete ma, pare, dopo aver lasciato volontariamente una comunità di recupero. Evidentemente una situazione divenuta insostenibile per il genitore, che ha deciso di terminarla nel modo più drastico. 

Andrea Degani gestiva un bar a Reggio Emilia insieme all’unico fratello, accorso appena saputo all’ospedale con la madre, evidentemente sconvolti dalla sciagura che era caduta loro addosso all’improvviso. Sul posto anche i carabinieri, mentre la confusione seguita all’omicidio-suicidio è stata rapidamente ricomposta. L’unico testimone possibile stava dormendo in quel momento, ed è stato spostato in una stanza per liberare quella in cui si era consumato il fatto di sangue.

Quindi, un’improvvisata conferenza stampa del direttore sanitario per raccontare gli ultimi istanti del tragico fatto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS