21°

Reggio Emilia

Spara al figlio in ospedale e si suicida

Dramma a Scandiano: un 66enne ha ucciso il figlio 35enne poi si è tolto la vita. Problemi di droga avevano deteriorato il loro rapporto

Ricevi gratis le news
0

  Ha detto alla moglie che andava a trovare il figlio in ospedale anche per parlargli del percorso di recupero dalla tossicodipendenza che stava facendo in una comunità e che aveva interrotto. Così ieri sera Enrico Degani, 66 anni, è uscito dalla sua abitazione di San Faustino di Rubiera (Reggio Emilia) ed è andato nel reparto di Medicina all’ospedale Magati di Scandiano. Ha portato con sè la pistola, una Beretta 7,65 regolarmente detenuta, ed è entrato nella stanza dov'era ricoverato il figlio Andrea, 35 anni. Gli ha sparato un colpo alla testa, poi è andato nel bagno e si è ucciso.
Proprio i problemi di tossicodipendenza del figlio, secondo quanto ricostruito dai carabinieri reggiani, sarebbero alla base della tragedia: quei problemi avevano causato alla famiglia molta preoccupazione e sofferenza e, ora, la prospettiva di un’interruzione del percorso di recupero ha portato il 66enne a commettere il gesto estremo. Dentro la stanza c'era un altro paziente anziano, che dormiva, e sua figlia, che però non ha visto nulla, perchè un separè divideva i due letti. Appena ha sentito il primo sparo è corsa fuori dalla stanza per chiedere aiuto, ma nel frattempo è arrivato anche il secondo colpo. Sulla dinamica dell’omicidio-suicidio non sembrano esserci dubbi. I carabinieri della tenenza di Scandiano, del nucleo operativo e dei Ris – coordinati dal sostituto procuratore di Reggio Emilia, Cristina Giannusa – stanno comunque svolgendo tutti gli accertamenti dovuti sulla pistola e sulla presenza di polvere da sparo sulle mani di Enrico Degani. I due corpi sono stati portati alla medicina legale di Modena per l’autopsia.

LE PRIME INFORMAZIONI

Un 66enne di Rubiera ha ucciso a colpi d’arma da fuoco il figlio Andrea Degani 35enne nella stanza d’ospedale in cui era ricoverato e poi si è suicidato. E' successo nel reparto di Medicina a Scandiano, nel Reggiano. Il giovane pare fosse in cura per un diabete, ma dietro il gesto disperato potrebbero esserci problemi di tossicodipendenza. Sono intervenuti i carabinieri.
La pistola che il padre ha usato era regolarmente detenuta. L’uomo ha sparato in una stanza in cui stava dormendo un altro paziente che poi è stato trasferito in un’altra stanza del reparto. 

L'uomo è entrato nella stanza d’ospedale dove era ricoverato il figlio, ha estratto la pistola, ha sparato un colpo con cui lo ha ucciso, poi è andato in bagno e si è sparato a sua volta, morendo anche lui immediatamente. Tutto sotto gli occhi di un altro paziente, un anziano.
È successo attorno alle 20 di ieri. 

Degani era in cura per problemi di diabete ma, pare, dopo aver lasciato volontariamente una comunità di recupero. Evidentemente una situazione divenuta insostenibile per il genitore, che ha deciso di terminarla nel modo più drastico. 

Andrea Degani gestiva un bar a Reggio Emilia insieme all’unico fratello, accorso appena saputo all’ospedale con la madre, evidentemente sconvolti dalla sciagura che era caduta loro addosso all’improvviso. Sul posto anche i carabinieri, mentre la confusione seguita all’omicidio-suicidio è stata rapidamente ricomposta. L’unico testimone possibile stava dormendo in quel momento, ed è stato spostato in una stanza per liberare quella in cui si era consumato il fatto di sangue.

Quindi, un’improvvisata conferenza stampa del direttore sanitario per raccontare gli ultimi istanti del tragico fatto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

3commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

4commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

Parma Marathon

Raccolta fondi per la famiglia del runner morto

Un'iniziativa per i familiari di Luigi Liuzzi

AIDEPI

Paolo Barilla: "Industria bistrattata per debolezza politica"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

MODENA

Otto anni all'aggressore del primario Tondi

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

PARMA

Tra i premiati Sport Civiltà nomi noti e giovani promesse Video

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»