Reggio Emilia

Truffe agli anziani con spray urticanti

Ricevi gratis le news
1

Finti tecnici del gas, luce, presunti studiosi di emissioni di radioattività su metalli (oro e argento…), finti funzionari dell'Inps per autorizzare aumenti pensionistici, sedicenti amici di figli e nipoti che vantano crediti o millantano di essere stati mandati da questi impossibilitati a provvedervi. Negli ultimi giorni i carabinieri di Reggio Emilia hanno rilevato un aumento esponenziale delle truffe agli anziani: negli ultimi due giorni fra Reggio Emilia e Correggio sono quattro i casi denunciati ai carabinieri.

L’altra mattina a Correggio a casa di un 92enne si è presentato un finto tecnico addetto al controllo della rete idrica, che una volta in casa ha rubato circa 50 euro. Il giorno prima, sempre a Correggio. nell'abitazione di una 88enne è riuscito a entrare un finto addetto al controllo dell’impianto del gas, presentatosi con il pretesto di effettuare verifiche. L'uomo è riuscito a farsi aprire la porta e se n'è andato con circa 300 euro in contanti.
Il malvivente ha anche spruzzato spray urticante in faccia al 92enne. Lo stesso è avvenuto, sempre a Correggio, ai danni di un 82enne, che ha fatto entrare un falso tecnico della società idrica che diceva di dover controllare i contatori. Il malvivente ha preso numerosi gioielli d'oro, per un valore di alcune migliaia di euro. Scoperto dall'anziano, il truffatore si è dato alla fuga e ha spruzzato lo spray urticante contro la vittima.
Infine ieri a Reggio Emilia l’ultimo episodio, con i truffatori scatenati quanto a fantasia. Due sconosciuti, intorno alle 10, si sono presentati a casa di una 78enne reggiana qualificandosi come addetti ai controlli delle onde elettromagnetiche. Sono riusciti a farsi accogliere in casa e con la scusa di "interferenze" con i controlli l'hanno invitata a raccogliere in un sacchetto tutti i soldi (240 euro) e gioielli in suo possesso. Approfittando di un momento di distrazione della donna hanno preso il sacchetto e sono fuggiti. 


I quattro episodi ravvicinati suonano come un campanello d’allarme per gli stessi carabinieri reggiani, che rinnovano una serie di consigli per prevenire le truffe di questo genere: 

- non aprire agli sconosciuti e non farli entrare in casa;
- diffidare degli estranei che vengono a trovare i cittadini in orari inusuali, soprattutto se in quel momento si e’ da soli in casa;
- prima di aprire la porta, controllare dallo spioncino e, se ci si trova di fronte una persona che non si e’ mai vista, aprire comunque con la catenella attaccata;
- prima di fare entrare lo sconosciuto, chiamare i carabinieri e la polizia: meglio un falso allarme che un sopralluogo per furto;
- tenere a disposizione, accanto al telefono, un'agenda con i numeri dei servizi di pubblica utilità (Enel, Telecom, Agac, Poste, carabinieri, polizia di Stato eccetera), in modo da averli a portata di mano in caso di necessità;
- non dare soldi a sconosciuti che dicono di essere funzionari di enti pubblici o privati di vario tipo: infatti basterà utilizzare i bollettini postali ottenendo peraltro un sicuro riscontro del pagamento effettuato;
- attenzione alle sconosciute avvenenti e provocanti;
- se inavvertitamente si è aperta la porta ad uno sconosciuto e, per qualsiasi motivo, ci si sente a disagio, non perdere la calma: invitarlo ad uscire dirigendosi con decisione verso la porta, aprire la porta e, se è necessario, ripetere l'invito ad alta voce.
- meglio essere comunque decisi nelle azioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fi_ma

    02 Luglio @ 14.17

    va beh, spruzzare dello spray urticante in faccia a un 92 enne ..... che sia il risultato della certezza della non-pena?!? no...centri sociali, accorrete a difendere "coloro che hanno fame" poverini.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande