reggio

Rapine in villa: la colf pestata era complice

Ricevi gratis le news
3

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 11 AGO - Era apparsa come l’unica vittima di un’efferata rapina commessa da una banda senza scrupoli nella villa di un facoltoso imprenditore reggiano: la colf era sola in casa e risultò pestata a sangue dai banditi, 20 giorni di prognosi per la frattura di una costola e le tumefazioni al volto, al culmine di un colpo da 50.000 euro. Non era vittima. La donna di servizio faceva parte a pieno titolo della banda, ma per rendere credibile la rapina si era fatta picchiare ferocemente. A rivelarlo le indagini dei carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Castelnovo Monti e della stazione di San Polo d’Enza e del sostituto procuratore della Repubblica Giulia Stignani.
I militari - è stato spiegato in una conferenza stampa - l'altra mattina hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria Alina Florina Loredana Serban, 27 anni, cittadina romena residente a Modena, e il connazionale Mihai Vasile Iordache, 26enne domiciliato anche lui a Modena. Fu la donna, da collaboratrice familiare, a denunciare la rapina. Nei confronti dei due e di un terzo loro connazionale, in corso di identificazione, i carabinieri hanno raccolto indizi che li accusano dei reati di concorso in furto aggravato in abitazione con l’aggravante dell’ingente danno economico e dall’aver commesso il fatto con l’abuso di relazioni domestiche.
Nei guai con l’accusa di ricettazione in concorso sono finiti altri tre fratelli, loro connazionali, di 28, 29 e 24 anni, tutti residente a Modena, risultati i «tesorieri», ovvero i custodi della refurtiva costituita da una cinquantina di costosi orologi (Cartier, Girard Peregaux, Tissot) del valore complessivo di oltre 50.000 euro.
La mattina dell’1 agosto scorso i militari si erano precipitati nella residenza estiva di un facoltoso imprenditore reggiano dove la colf era stata «vittima» di una violenta rapina. Legata e imbavagliata, dopo essere stata in balia per oltre due ore dei rapinatori che l’avevano picchiata brutalmente, era stata liberata da un vicino attirato dalle urla della donna che aveva fatto credere di essere riuscita, strisciando, a raggiungere il balcone. Alcune contraddizioni tra le dichiarazioni della donna e i primi rilievi sulla scena del delitto hanno indotto i carabinieri a ipotizzare una messa in scena che, attraverso vari servizi, ha portato alla svolta investigativa e ai fermi e al recupero dell’intera refurtiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    10 Settembre @ 12.09

    mi raccomando,adesso diamo loro una casa,allacci gratuiti alle utenze....e via! ....MAH!e si che per me,sarebbe doveroso rispedirli nel loro paese!

    Rispondi

  • fabe

    11 Agosto @ 17.45

    Complimenti all'Arma dei Carabinieri !

    Rispondi

  • Biffo

    11 Agosto @ 17.34

    50mila € per una 50ina di orologi denunciano il fatto che questi non erano poi tanto di valore. Un solo paio di Rolex costa altrettanto.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

PIENA

Enza in piena: evacuazioni in corso a Casaltone e Lentigione Foto

emergenza

La Parma esonda a Colorno: acqua nel cortile della Reggia. Evacuata la piazza Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

emergenza

Lentigione finisce sott'acqua: evacuazioni in corso Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

SEMBRA IERI

Una "pennellata" di teatro con Maurizio Schiaretti (1993)

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

VAPRIO D'ADDA

Sparò e uccise il ladro: "Legittima difesa". Caso archiviato

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS