-2°

reggio

Rapine in villa: la colf pestata era complice

Ricevi gratis le news
3

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 11 AGO - Era apparsa come l’unica vittima di un’efferata rapina commessa da una banda senza scrupoli nella villa di un facoltoso imprenditore reggiano: la colf era sola in casa e risultò pestata a sangue dai banditi, 20 giorni di prognosi per la frattura di una costola e le tumefazioni al volto, al culmine di un colpo da 50.000 euro. Non era vittima. La donna di servizio faceva parte a pieno titolo della banda, ma per rendere credibile la rapina si era fatta picchiare ferocemente. A rivelarlo le indagini dei carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Castelnovo Monti e della stazione di San Polo d’Enza e del sostituto procuratore della Repubblica Giulia Stignani.
I militari - è stato spiegato in una conferenza stampa - l'altra mattina hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria Alina Florina Loredana Serban, 27 anni, cittadina romena residente a Modena, e il connazionale Mihai Vasile Iordache, 26enne domiciliato anche lui a Modena. Fu la donna, da collaboratrice familiare, a denunciare la rapina. Nei confronti dei due e di un terzo loro connazionale, in corso di identificazione, i carabinieri hanno raccolto indizi che li accusano dei reati di concorso in furto aggravato in abitazione con l’aggravante dell’ingente danno economico e dall’aver commesso il fatto con l’abuso di relazioni domestiche.
Nei guai con l’accusa di ricettazione in concorso sono finiti altri tre fratelli, loro connazionali, di 28, 29 e 24 anni, tutti residente a Modena, risultati i «tesorieri», ovvero i custodi della refurtiva costituita da una cinquantina di costosi orologi (Cartier, Girard Peregaux, Tissot) del valore complessivo di oltre 50.000 euro.
La mattina dell’1 agosto scorso i militari si erano precipitati nella residenza estiva di un facoltoso imprenditore reggiano dove la colf era stata «vittima» di una violenta rapina. Legata e imbavagliata, dopo essere stata in balia per oltre due ore dei rapinatori che l’avevano picchiata brutalmente, era stata liberata da un vicino attirato dalle urla della donna che aveva fatto credere di essere riuscita, strisciando, a raggiungere il balcone. Alcune contraddizioni tra le dichiarazioni della donna e i primi rilievi sulla scena del delitto hanno indotto i carabinieri a ipotizzare una messa in scena che, attraverso vari servizi, ha portato alla svolta investigativa e ai fermi e al recupero dell’intera refurtiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    10 Settembre @ 12.09

    mi raccomando,adesso diamo loro una casa,allacci gratuiti alle utenze....e via! ....MAH!e si che per me,sarebbe doveroso rispedirli nel loro paese!

    Rispondi

  • fabe

    11 Agosto @ 17.45

    Complimenti all'Arma dei Carabinieri !

    Rispondi

  • Biffo

    11 Agosto @ 17.34

    50mila € per una 50ina di orologi denunciano il fatto che questi non erano poi tanto di valore. Un solo paio di Rolex costa altrettanto.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo chef Cracco apre un nuovo ristorante a Milano e rivuole la stella Michelin

cucina

Lo chef Cracco apre un nuovo ristorante a Milano e rivuole la stella Michelin

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Biotestamento

L'ESPERTO

Biotestamento: come si fa a depositare le disposizioni

di Arturo Dalla Tana, notaio

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per 10 interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

2commenti

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

1commento

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Richieste di rimborso entro il 28 febbraio

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

TERREMOTO

Una struttura polivalente per Accumoli con l'aiuto di Cariparma 

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

LIGURIA

Terremoto di magnitudo 2.2 a Genova: evacuate alcune scuole

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat