15°

29°

Sant'Ilario d'Enza

Comprava ma non pagava: denunciata 45enne parmigiana

Sant'Ilario d'Enza
Ricevi gratis le news
6

Andava nei negozi di Sant'Ilario come una normale cliente: una signora distinta, affabile e garbata. Faceva importanti acquisti. Ma al momento di pagare diceva che la tessera bancomat non funzionava o fingeva di andare in macchina a prendere i contanti o magari prometteva di pagare con un bonifico. Invece spariva. Ora i carabinieri di Sant'Ilario hanno individuato la donna, che è stata denunciata per truffa e per aver violato un foglio di via già emesso in passato a suo carico. 

Dopo il primo colpo messo a segno all'inizio del 2014 ai danni di un benzinaio di Sant’Ilario d’Enza, i carabinieri - al corrente dei precedenti specifici della donna - hanno cercato di tutelare i commercianti del paese chiedendo e ottenendo in aprile il foglio di via obbligatorio per tre anni dal comune di Sant’Ilario. Ma la 45enne parmigiana non ha rispettato il provvedimento, tornando in paese e raggirando altri commercianti. Ha fatto acquisti per 700 euro in un negozio di abbigliamento, si è concessa trattamenti e acquisti di accessori per oltre 700 da una parrucchiera. E ancora, ha fatto shopping per oltre 700 euro in una profumeria. La tecnica era la solita. Garbatamente lasciava intendere di pagare con il bancomat che poi non funzionava, quindi fingeva di andare in macchina a prendere i contanti o prometteva il pagamento con bonifico. Subito dopo, si dileguava.
Ai commercianti in certi casi è rimasto un numero di telefono o un nome di battesimo, tutti ricondotti dai carabinieri alla 45enne. Ai militari dell'Arma infatti è bastata la descrizione della truffatrice e del modus operandi per capire di chi si trattasse. 
Inoltre i commercianti hanno riconosciuto la parmigiana in foto: era lei la cliente insolvente. 
Al termine degli accertamenti la donna è stata denunciata per truffa e per l'inosservanza del foglio di via obbligatorio. 

I carabinieri invitano altri commercianti che fossero stati presi di mira dalla donna a presentarsi in caserma e denunciare la truffa ed esortano tutti gli esercenti a chiamare subito il 112, se dovessero avere a che fare con questo tipo di truffa. La flagranza di reato permetterebbe di arrestare la truffatrice e per i commercianti raggirati la possibilità, in caso di esito processuale favorevole, di essere risarciti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marirhugo

    31 Agosto @ 19.52

    i signori del 68, la spesa proletaria, quando la facevano, non ti dicevano "domani le faccio il bonifico. mettevano nel carrello e andavano. una signora distinta affabile e garbata; si chiama pregiudizio. vedi se la lasciano uscire una un po' meno distinta affabile e garbata.

    Rispondi

  • lollo71

    17 Agosto @ 21.00

    Bisogna scrivere nome e cognome e magari tanto di foto

    Rispondi

  • paolo

    17 Agosto @ 19.57

    anche a collecchio,c'e' qualcuno che non paga!!!!!!!

    Rispondi

  • Andrea

    17 Agosto @ 18.31

    Ma come si fa ad essere truffati in un modo così stupido??? Io la merce te la do quando hai pagato..... mica che vai in macchina a prendere i soldi con la merce e scappi. Questi commercianti sono leggermente suonati

    Rispondi

  • Biffo

    17 Agosto @ 15.55

    Un tempo, i Signori del '68 più radicale facevano la famosa "spesa proletaria" con i medesimi sistemi, ma nessuno li arrestava. Poi sono divenuti magari anche importanti funzionari di banca.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

9commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

16commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti