Sant'Ilario d'Enza

Comprava ma non pagava: denunciata 45enne parmigiana

Sant'Ilario d'Enza
Ricevi gratis le news
6

Andava nei negozi di Sant'Ilario come una normale cliente: una signora distinta, affabile e garbata. Faceva importanti acquisti. Ma al momento di pagare diceva che la tessera bancomat non funzionava o fingeva di andare in macchina a prendere i contanti o magari prometteva di pagare con un bonifico. Invece spariva. Ora i carabinieri di Sant'Ilario hanno individuato la donna, che è stata denunciata per truffa e per aver violato un foglio di via già emesso in passato a suo carico. 

Dopo il primo colpo messo a segno all'inizio del 2014 ai danni di un benzinaio di Sant’Ilario d’Enza, i carabinieri - al corrente dei precedenti specifici della donna - hanno cercato di tutelare i commercianti del paese chiedendo e ottenendo in aprile il foglio di via obbligatorio per tre anni dal comune di Sant’Ilario. Ma la 45enne parmigiana non ha rispettato il provvedimento, tornando in paese e raggirando altri commercianti. Ha fatto acquisti per 700 euro in un negozio di abbigliamento, si è concessa trattamenti e acquisti di accessori per oltre 700 da una parrucchiera. E ancora, ha fatto shopping per oltre 700 euro in una profumeria. La tecnica era la solita. Garbatamente lasciava intendere di pagare con il bancomat che poi non funzionava, quindi fingeva di andare in macchina a prendere i contanti o prometteva il pagamento con bonifico. Subito dopo, si dileguava.
Ai commercianti in certi casi è rimasto un numero di telefono o un nome di battesimo, tutti ricondotti dai carabinieri alla 45enne. Ai militari dell'Arma infatti è bastata la descrizione della truffatrice e del modus operandi per capire di chi si trattasse. 
Inoltre i commercianti hanno riconosciuto la parmigiana in foto: era lei la cliente insolvente. 
Al termine degli accertamenti la donna è stata denunciata per truffa e per l'inosservanza del foglio di via obbligatorio. 

I carabinieri invitano altri commercianti che fossero stati presi di mira dalla donna a presentarsi in caserma e denunciare la truffa ed esortano tutti gli esercenti a chiamare subito il 112, se dovessero avere a che fare con questo tipo di truffa. La flagranza di reato permetterebbe di arrestare la truffatrice e per i commercianti raggirati la possibilità, in caso di esito processuale favorevole, di essere risarciti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marirhugo

    31 Agosto @ 19.52

    i signori del 68, la spesa proletaria, quando la facevano, non ti dicevano "domani le faccio il bonifico. mettevano nel carrello e andavano. una signora distinta affabile e garbata; si chiama pregiudizio. vedi se la lasciano uscire una un po' meno distinta affabile e garbata.

    Rispondi

  • lollo71

    17 Agosto @ 21.00

    Bisogna scrivere nome e cognome e magari tanto di foto

    Rispondi

  • paolo

    17 Agosto @ 19.57

    anche a collecchio,c'e' qualcuno che non paga!!!!!!!

    Rispondi

  • Andrea

    17 Agosto @ 18.31

    Ma come si fa ad essere truffati in un modo così stupido??? Io la merce te la do quando hai pagato..... mica che vai in macchina a prendere i soldi con la merce e scappi. Questi commercianti sono leggermente suonati

    Rispondi

  • Biffo

    17 Agosto @ 15.55

    Un tempo, i Signori del '68 più radicale facevano la famosa "spesa proletaria" con i medesimi sistemi, ma nessuno li arrestava. Poi sono divenuti magari anche importanti funzionari di banca.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS