Reggio emilia

Diffama i carabinieri su Facebook: denunciata

Diffama i carabinieri su Facebook: denunciata
Ricevi gratis le news
5

Ha assistito ad un furto in un supermercato e tornata a casa ha postato su Facebook il suo disappunto per l’accaduto indicando come ladro un carabiniere. “Di chi ci si può fidare più?” Così concludeva il post la ragazza che in meno di un ora ha raccolto numerosi mi piace e diversi commenti “colorando” un fatto che seppur realmente accaduto non era stato commesso da un Carabiniere. Incredulo per quanto letto in rete, un navigatore ha segnalato immediatamente l’accaduto al 112 dei Carabinieri. I militari hanno immediatamente svolto i dovuti accertamenti. E’ quindi emerso che una 20enne residente in un comune della Val d’Enza, in provincia di Reggio Emilia, avendo realmente assistito ad un taccheggio di una lametta ha ritenuto manifestare il suo disappunto postando sul social network FB il pensiero colorandolo con l’attribuzione del fatto ad un carabiniere, circostanza quest’ultima risultata poi infondata anche per stessa ammissione della ragazza, che lo ha candidamente ammesso. Probabilmente il fine era quello di far incetta di mi piace. I Carabinieri hanno quindi acquisito il post con tutti i commenti appurando poi che la ragazza, scusatasi per l’accaduto, abbia cancellato il post diffamatorio. La ragazza è stata quindi denunciata dai Carabinieri della Compagnia di Reggio Emilia per il reato di diffamazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • AmiciAmici

    23 Settembre @ 16.06

    Premesso che chiunque può denunciare per diffamazione per un post chi crede, sarà poi un Giudice stabilire se con un post così ridicolo si possano diffamare i Carabinieri (ok smettete di riderai dai, andiamo, siamo seri, diffamazione con un post su Facebook all'Arma dei Carabinieri???). Mi chiedo come reagiranno le testate online a questa notizia: smetteranno di pubblicare la "colonna della vergogna" (quello spazio a destra con le soubrettine e le notizie catastrofiche per fare incetta di like senza verificare nemmeno una riga di notizia?), faranno un serio lavoro di fact checking? Pubblicheranno le fonti di video, foto e notizie pescate sulla rete?

    Rispondi

  • beta46

    21 Agosto @ 18.13

    Una bella lavata di capo ci vuole proprio. Il modo ? Proibirgli di navigare e postare imbecillità per un anno. con l'intelligenza che si trova , si sentirà affogare nell'anonimato. Poverina.

    Rispondi

  • Biffo

    21 Agosto @ 17.52

    Chi tocca l'Arma, muore; honi soit qui mal y pense!

    Rispondi

  • Valerio

    21 Agosto @ 17.33

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    si perche' l'uso di FB e' davvero importante... Si potra' mai vivere senza?

    Rispondi

  • marco

    21 Agosto @ 17.20

    Fare incetta di mi piace? La stupidità sta raggiungendo livelli allarmanti....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

1commento

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

5commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS