14°

31°

Carabinieri

Prostitute e trans fra Reggio e Parma: weekend di controlli, due rumene denunciate

Prostituzione: foto d'archivio

Prostituzione: foto d'archivio

Ricevi gratis le news
3

Quello appena trascorso è stato un weekend di controlli notturni lungo le strade reggiane del sesso a pagamento: sono più di venti le prostitute e i viados – in larga parte dell'Ecuador, ma anche colombiani e cileni – controllati dai carabinieri. Alcuni di loro sono stati multati dai carabinieri perché si offrivano agli automobilisti in modo molesto. Due prostitute rumene sono state portate in caserma e denunciate: avevano un foglio di via obbligatorio dal comune di Reggio Emilia con divieto di ritorno per tre anni ma non l'hanno rispettato. Alcune prostitute sprovviste di documenti sono state portate in caserma per verificare la regolarità della loro presenza in Italia.

La notte di controlli ha confermato la mappa tracciata nei recenti blitz condotti dai carabinieri reggiani lo scorsa estate: la mappa del sesso rimane ben definita con l’aumento nei fine settimana dei trans, originari del Sudamerica, che giungono dall'hinterland milanese. Conferme giungono anche dalle “passeggiatrici” rumene, subentrate ormai alle albanesi. Sulle strade non c’è traccia di prostitute italiane, dicono i militari, mentre chi a Reggio cerca le nigeriane si sposta nel Parmense.
Le cinesi si prostituiscono soprattutto nella zona della stazione ferroviaria di Reggio Emilia, adescando i clienti nelle strade attorno a piazzale Marconi per poi portarli nei loro appartamenti in zona. Nel weekend, i controlli dei carabinieri sono partiti dalla tangenziale di Reggio in direzione di Parma e sono continuati lungo tutte le strade attorno alla via Emilia. E, come sempre in questi casi, non sono mancate le imbarazzate giustificazioni dei clienti, che hanno cercato in ogni modo di spiegare la loro presenza in quelle zone per evitare di essere identificati.

Le verifiche e le azioni di "disturbo" sulle strade del sesso a pagamento, annunciano dal Comando provinciale dei carabinieri di Reggio, continueranno anche nei prossimi weekend per arginare il fenomeno e combattere il degrado in diversi quartieri della città. 


Le mogli al mare, i mariti a prostitute: il blitz di agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • cambogiano

    07 Ottobre @ 11.28

    e liberalizziamo anche la cannabis e che cazzo, basta con questo moralismo cattolico che quotidianamente viene sventolato solo per facciata e convenienza, si prenda coraggio e si legalizzino le case chiuse e cannabis REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT: è una sua considerazione e una sua opinione personale.

    Rispondi

  • Andrea

    06 Ottobre @ 20.27

    Ma che mandarle/i a casa o denunciarli, legalizziamo la prostituzione e facciamoli pagare le tasse aiuteranno lo Stato! E poi perché io che lavoro onestamente devo pagare le tasse e queste/i non pagano nulla? Ma gli Italiani non dovrebbero essere uguali davanti alla Legge? E al fisco? Pagano solo i c****! Ma scusate!!!

    Rispondi

  • Biffo

    06 Ottobre @ 18.23

    Che significa mai che le poveracce si offrivano agli automobilisti in modo molesto? Forse danno più fastidio i parcheggiatori abusivi e chi insiste per avere un obolo, fuori dai supermarket! Ognuno si fa pubblicità come può...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Samuele Turco suicida in carcere

delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

3commenti

ritiro

Calaiò inarrestabile, 5 gol, poi Frediani e Corapi: Parma 12-0 sulla Settaurense

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

incidente

Frontale a Noceto in via Galvana: ferito un anziano

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

18commenti

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

7commenti

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

4commenti

parma calcio

Di Gaudio in maglia crociata

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

Ateneo

Iscrizioni all'Università, alcuni corsi subito "bruciati". Con polemica

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

latitante

Tradito dall'amore per una donna: catturato Johnny lo Zingaro

1commento

SPORT

tormentone

Morandi: "Cassano, facciamo una canzone e giochi nella nazionale cantanti"

calcio

Serie A: si riparte il 19 agosto con il match delle 18

SOCIETA'

degrado

Pipì da Ponte Vecchio: esplode la protesta (social)

siccità

Il Po in Piemonte è sotto la media storica: portata -55%

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery