17°

32°

Montecchio Emilia

Perde i documenti e fa denuncia ma è ricercato per diverse rapine: arrestato in caserma

I carabinieri di Montecchio Emilia in piazza della Repubblica (foto d'archivio)
Ricevi gratis le news
0

Voleva apparire come un normale cittadino presentandosi ai carabinieri di Montecchio Emilia per denunciare lo smarrimento dei propri documenti e invece si è ritrovato in manette. In caserma infatti si è presentato ricercato da oltre due anni per alcune rapine commesse nel Bolognese. Si tratta di un ventenne di Calderara di Reno finito nel centro di prima accoglienza per i minori di Bologna, dove è stato portato dai carabinieri di Montecchio, che hanno dato esecuzione ai provvedimenti di custodia cautelare pendenti e a suo carico ed emessi dal Tribunale per i Minorenni di Bologna per alcune rapine commesse nel Bolognese.

E' accaduto l’altro pomeriggio, quando il ventenne si è presentato ai carabinieri per denunciare lo smarrimento dei propri documenti d’identità. Gli occhi preoccupati del giovane hanno insospettito il maresciallo Carlo Chiuri che ha controllato in Banca Dati e ha scoperto di trovarsi davanti a un ricercato: da oltre due anni le forze dell'ordine gli davano la caccia, poiché era stato colpito da due provvedimenti di custodia cautelare spiccati nei suoi confronti per alcune rapine commesse in provincia di Bologna. Certi dell’identità del giovane, i militari dell'Arma gli hanno "ricordato" la sua posizione giudiziaria e lo hanno arrestato, dopo aver adempiuto comunque a formalizzare la denuncia di smarrimento dei suoi documenti.
La carriera criminale del giovane trova l’apice nel marzo 2012 quando, nonostante la minore età, a Bologna e provincia commette - secondo le accuse - una serie di rapine. La prima nei confronti di un commerciante bolognese a cui, ferendolo con cocci di bottiglia, ha rapinato il giubbotto con i cellulari e le chiavi di casa, che ha utilizzato per rubare preziosi. Una volta scoperto, ha ferito con un coltello da cucina la sorella del proprietario del giubbotto e il suo fidanzato.
Gli altri reati, commessi in provincia di Bologna, riguardano la rapina di una collana d’oro strappata a una ragazza bolognese e la rapina di denaro a un giovane minacciato con un coltello. Per tutti questi gravi reati commessi nel 2012 il giovane veniva denunciato e quindi, alla luce dei gravi indizi di colpevolezza e del pericolo di reiterazione dei reati, colpito dai citati provvedimenti restrettivi di natura cautelare non potuti eseguire essendosi, nel frattempo, reso irreperibile. Ricercato in tutta Italia, l’altro pomeriggio si è posto fine alle sue ricerche allorquando con non poca sfrontatezza si è presentato ai Carabinieri di Montecchio Emilia per denunciare, come un normale cittadino, lo smarrimento dei documenti. Ma è finito in manette e ora è a disposizione del Tribunale dei Minori, che aveva spiccato nei suoi confronti i provvedimenti restrittivi di natura cautelare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti