19°

Fotografia

Storia del pittore Ghizzardi e di una civiltà nelle immagini inedite di Berengo Gardin

Alla Casa Museo Belvedere di Boretto

Storia del pittore Ghizzardi e di una civiltà nelle immagini inedite di Berengo Gardin

Gianni Berengo Gardin

0

Alla Casa Museo «Al Belvedere Pietro Ghizzardi» di Boretto, fino al 29 giugno, una mostra, realizzata nell’ambito del Festival Fotografia Europea in corso a Reggio Emilia, propone, per la prima volta al pubblico un patrimonio unico e prezioso: 15 scatti inediti degli anni Settanta realizzati dal fotografo Gianni Berengo Gardin ed appartenenti all’Archivio Storico della Casa Museo. Sono opere di straordinaria potenza espressiva, in cui è immortalata l’essenza di Pietro Ghizzardi, in una narrazione che è al contempo privata e collettiva, poiché, attraverso le immagini della quotidianità viene registrato il ‘canto del cigno’ di una civiltà, l’inesorabile perdita delle radici che profondamente legano l’uomo alla terra.
Inoltre, le fotografie del celebre fotografo ligure, vincitore di World Press Photo e del Leica Oskar Barnak Award, grazie all’allestimento nella sala principale della casa museo, hanno la possibilità di dialogare direttamente con le opere del pittore attraverso un confronto iconografico immediato di grande suggestione.
Quando Gianni Berengo Gardin incontrò quasi per caso la vicenda e la persona di Pietro Ghizzardi, era il 1975. Si trovava nella Bassa reggiana, accompagnato dal luzzarese Cesare Zavattini, per documentare il secondo atto della ricerca intrapresa dal regista nei primi anni Cinquanta nel fotolibro Un Paese.
Durante il soggiorno avvenne l’incontro tra l’occhio del fotografo e la frugale e umile esistenza dell’artista presso la “Piccola Galleria” di Boretto, la casetta-studio di Ghizzardi di via Anteo Carrara, così chiamata poiché sia sulle pareti all’interno che sul muro del cortile erano esposte le opere del pittore, realizzate con colori auto-prodotti da elementi naturali su cartoni da imballaggio di recupero.
Gli scatti di Berengo Gardin, catalizzano l’essenza dell’esistenza di Ghizzardi, ex contadino senza terra, discendente di una secolare stirpe anonima di contadini fittavoli e futuro vate, in Mi richordo anchora ed altre opere, della disgregazione che sarebbe insor ta dal progressivo allontanarsi dell’umanità dalla propria origine naturale.
Per alcuni giorni Berengo Gardin visse a stretto contatto con Pietro Ghizzardi, cogliendo, attraverso le sue immagini, rigorosamente in bianco e nero, il suo occhio attento al mondo ed alle diverse realtà, gli aspetti più profondi della pacifica “resistenza” dell’artista alla vita di massa che si andava imponendo, una silenziosa ribellione condotta nel nome del primato della terra e della verità dell’esistere.

A quarant'anni di distanza da quell’incontro, queste immagini inedite, diventano un ideale fil rouge tra il senso della parabola artistica del pittore, gli scatti di uno dei maggiori nomi della fotografia internazionale ed il tema dell’edizione del festival, «Effetto Terra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

0-0 a teramo

Parma 1 punto avanti al Pordenone, obbligati a vincere il derby  Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

2commenti

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

teramo-parma 0-0

D'Aversa: "Ci manca il gol? Non è un periodo felice. Comunque buona gara" Video

1commento

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

3commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

3commenti

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

7commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

4commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

1commento

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

3commenti

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento