Reggio

Sottomessa dalla famiglia, rifiuta nozze combinate: salvata dai carabinieri

Denunciati per violenza privata i familiari di 20enne marocchina

Sottomessa dalla famiglia, rifiuta nozze combinate: salvata dai carabinieri

Castelnuovo Monti (foto dal sito Wikipedia)

5

Non solo non hanno accettato il fidanzato della figlia, imponendo alla ragazza di lasciarlo, ma, a sua insaputa, avevano combinato un matrimonio con un connazionale che la promessa sposa nemmeno conosceva. Protagonista della vicenda, una 20enne marocchina, 'sottomessa' dalla famiglia dopo avere rifiutato una unione combinata, riuscita a fuggire alla sorveglianza dei familiari e, "salvata" dai Carabinieri di Castelnovo Monti, nel Reggiano, ora collocata in una struttura protetta.

Nei guai, sono finiti i due genitori della giovane, di 54 e 50 anni, il fratello 33enne e le 2 sorelle di 27 e 30 anni che i militari denunciato alla Procura di Reggio Emilia per il reato di violenza privata in ambito familiare.
L’altra mattina la ragazza, uscita sotto la stretta sorveglianza di una sorella, ha approfittato di un momento di distrazione di quest’ultima per fuggire e rifugiarsi presso l'abitazione di una famiglia di italiani che ha lanciato l'allarme al 112.
Agli uomini dell’Arma giunti sul posto la ragazza ha raccontato e poi denunciato quanto era costretta a subire. I Carabinieri hanno appurato che i genitori, con la compiacenza attiva degli altri figli, da diversi mesi osteggiavano la ragazza non condividendo lo stile di vita troppo occidentale e soprattutto la sua storia di amore con un connazionale arrivando a sottrarle il passaporto e il cellulare per evitare di comunicare con l’esterno.

La giovane poteva uscire da casa solo sotto stretta sorveglianza delle sorelle. L’intenzione dei familiari era quella di impedirle di sposarsi con l’uomo che amava avendo loro già combinato, contro il suo volere, un matrimonio con un altro cittadino marocchino sconosciuto alla ragazza.
Raccolta la denuncia e svolti i primi accertamenti i Carabinieri hanno allontanato la 20enne dal nucleo familiare collocandola in una struttura protetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Indiana

    04 Giugno @ 19.16

    Indiana

    Ma gli stranieri non dovrebbero integrarsi?Ah dimenticavo la manifestazione dei Giovani musulmani dell'altro giorno....beh se siamo troppo occidentali per loro possono benissimo tornarsene nei loro paesi!Qui decidiamo da sole se,quando e con chi sposarci.

    Rispondi

  • Roberto

    04 Giugno @ 15.00

    Se ai genitori non piace lo stile di vita occidentale cosa sono venuti a fare qui? Possono tornare da dove sono venuti!

    Rispondi

    • CelestinoV

      04 Giugno @ 17.00

      macchè tornare da dove sono venuti...qui c'è il welfare tutto gratis che i loro paradisi mussulmani si guardano bene dal garantirgli

      Rispondi

  • andres

    04 Giugno @ 12.20

    blasphemer@libero.it

    in questo caso si possono non rispettare le tradizioni e cultura degli altri popoli? due pesi e due misure.

    Rispondi

    • Biffo

      04 Giugno @ 18.11

      Queste non sono tradizioni e culture,si tratta di inciviltà bieca, maschilista, ginofoba e misogina, al massimo grado, che nega la vita sociale, privata, affettiva di tutte le donne, rese schiave di beceri e miserandi maschi, rimasti ancora a sub-culture tribali pastorali. La ragazza rischia la vita, presto la scoveranno e gliela faranno pagare cara.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

Gara a Bologna, "Scrivi un film per Ambra Angiolini"

cinema

Gara a Bologna: "Scrivi un film per Ambra Angiolini" Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

1commento

nuovo allenatore?

D'Aversa in tribuna al Tardini. Annuncio in serata?

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

12commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

8commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

4commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

tg parma

Referendum costituzionale: domani urne aperte dalle 7 alle 23 Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

cesenatico

Insegnante mortifica e minaccia un alunno, denunciata dai carabinieri

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

sesso

E' italiano il primo strumento che misura l'intensità dell'orgasmo

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

1commento