-2°

GUASTALLA

Pestato perché ha applaudito un automobilista

Ricevi gratis le news
11

Era seduto su una panchina e ha applaudito ironicamente un’auto che sfrecciava a forte velocità: la vettura si è fermata, il passeggero è sceso e con uno sfollagente lo ha malmenato, poi è risalito sull'auto. E' accaduto l’altra sera a Gualtieri, vittima uno studente 18enne poi medicato all’ospedale. I Cc sono risaliti all’autore del gesto, ventenne residente a Guastalla, denunciato per lesioni aggravate, minacce e, come il conducente, per porto abusivo di strumenti atti a offendere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gherlan

    17 Giugno @ 15.11

    dunque vediamo... Tizio passa per le strade di Gualtieri ad alta velocità (diciamo 90 km/h) e presumibilmente, dacché a Gualtieri le strade non sono tutte ampi rettilinei, guarda in avanti dove va la macchina. Ai lati della strada una panchina e sulla panchina sta seduto Caio, che applaude Tizio. Il quale Tizio, mentre corre per le stradine della bassa, ha la capacità non solo di notare Caio, non solo di vedere il suo gesto, ma addirittura di capire che si trattava di un gesto di scherno a lui rivolto (e non di un movimento atto a schiacciare le zanzare che pullulano in quel loco ameno, per dire). Possiamo anche crederci (tanto in Italia, dopo le sedute spiritiche di un altro reggiano, si può credere a tutto), ma dovremmo concludere che Tizio ha occhi di riserva piazzati ai lati della testa. O più semplicemente Caio non l'ha raccontata giusta...

    Rispondi

    • Michele E

      17 Giugno @ 17.10

      Guarda che un'auto che va forte si vede e si sente da lontano, non ti è mai successo di far segno a qualcuno di rallentare? Magari perchè sta avanzando verso di te? O magari perchè questo "bullo" (per non essere censurato) era solito guidare così e in paese i ragazzi lo riconoscono?

      Rispondi

      • gherlan

        17 Giugno @ 18.41

        l'articolo parla di applauso di scherno, se si è trattato di un altro gesto, iniziato quando la macchina era ancora lontana, questo non posso saperlo, io mi fido della Gazzetta e commento ciò che leggo...

        Rispondi

  • Michele E

    16 Giugno @ 21.40

    Contro ogni pronostico ho scoperto che gli aggressori sono sì residenti nel reggiano, ma sono forestieri! Ma con questo cosa voglio dire? Non lo so, però ciò ragione, e i fatti mi cosano...

    Rispondi

  • gigiprimo

    16 Giugno @ 21.29

    vignolipierluigi@alice.it

    'vittima uno studente 18enne poi medicato all’ospedale. I Cc sono risaliti all’autore del gesto, ventenne residente a Guastalla, denunciato per lesioni aggravate, minacce e, come il conducente, per porto abusivo di strumenti atti a offendere'- La rileggiamo insieme? qualche cosa non va? forse la fretta? ma quanti avevano 'strumenti atti ad offendere'?

    Rispondi

  • Nicola

    16 Giugno @ 19.13

    Giusto!! Bisogna picchiare ogni persona che applaude!!! Ma siamo fuori di testa!! Mandalo a quel paese e continua per la tua strada, magari rallentando un pò?! Adesso viene e picchia anche me!!

    Rispondi

  • Rufus49

    16 Giugno @ 18.47

    Non giustifico sicuramente il comportamento eccessivo e dannoso del conducente,tuttavia però è diventata moda diffusa gesticolare e schernire i passanti, se qualcosa non va nel modo di condurre un veicolo si usano le istituzioni presenti sul territorio evitando così reazioni eccessive.

    Rispondi

    • Gianluca

      16 Giugno @ 21.54

      Ma certo, le istituzioni...: Guardi sig Automobilista frettoloso, mi scusi, si fermi un attimo prendo il numero di targa e se permette mando un fax di esposto ai carabinieri, cortesemente mi firma la liberatoria per la privacy ? La ringrazio per la collaborazione e le auguro una buona giornata.

      Rispondi

    • sabcarrera

      16 Giugno @ 21.52

      Certo. Si va perseguire un auto su suggerimento di un passante. Almeno ora un'irascibile è stato scoperto.

      Rispondi

    • Michele E

      16 Giugno @ 19.12

      No scusa, uno passa a forte velocità in macchina e tu te la prendi con chi gesticola? Che pericolo dà, può graffiarti con le unghie? E che istituzioni usi, corri a piedi in caserma a fare denuncia? Mah...

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande