-3°

'Ndrangheta

Brescello: sequestro di beni per mezzo milione di euro a Grande Aracri

carabinieri brescello

Carabinieri di Brescello, sequestro dei beni alla cosca Grande Aracri - Foto d'archivio

1

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 11 LUG - Ammonta ad un valore corrispondente di circa mezzo milione di euro il sequestro preventivo di beni che colpisce Francesco Grande Aracri - 59enne residente a Brescello (Reggio Emilia), condannato con sentenza definitiva per associazione di stampo mafioso - ed indirettamente l’omonima cosca della 'ndrangheta capeggiata dal fratello Nicolino, detenuto.
Inoltre sempre a Brescello, i Carabinieri del Comando Provinciale e gli ufficiali giudiziari di Reggio Emilia, hanno iniziato la notifica del Decreto di «confisca di prevenzione antimafia» emesso dal Tribunale di Reggio Emilia dei beni già sequestrati alla cosca Grande Aracri.
La confisca ed il sequestro di oggi seguono le misure dell’8 novembre 2013, quando ci fu il primo provvedimento disposto in Emilia Romagna di sequestro patrimoniale preventivo anticipato in base al codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione.
Gli ulteriori sequestri - a firma del collegio presieduto dal Presidente del Tribunale di Reggio Emilia Francesco Caruso - sono frutto di un’ulteriore richiesta avanzata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bologna (Pm Marco Mescolini) sulla scorta delle nuove risultanze emerse durante le diverse udienze dibattimentali tenute sul sequestro del 2013, supportate da riscontri raccolti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Emilia.
Sotto sequestro, questa volta sono finiti un’azienda per la lavorazione del marmo nella stessa area già sottoposta a sequestro, intestata a Paolo Grande Aracri e Carmelina Passafaro, figlio e nuora di Francesco, nonchè un’abitazione ed un’autorimessa intestate alla figlia Rosita.
Sono già stati attivati i canali formali con la Agenzia Nazionale per l’amministrazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata per la parte di competenza relativa alla prosecuzione della gestione ed eventuale destinazione.
Intanto proprio nel Municipio di Brescello, proseguono i lavori della commissione di indagine nominata dal Prefetto di Reggio Emilia per verificare il condizionamento della cosca sull'amministrazione comunale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    11 Luglio @ 14.28

    la rivolta di atlante

    QUESTA E' LA STRADA GIUSTA ....... TOGLIERE I SOLDI E LE PROPRIETA' ......... E SI TOGLIERA' ANCHE IL POTERE COERCITIVO ALLE MAFIE .... UNICA RISORSA DI CHI DELINQUE E' IL DENARO. STESSO SISTEMA DA USARE PER I FANATICI RELIGIOSI TOGLIERE LA COMPRENSIONE IN NOME DELLA LIBERTA' ,SOLO ED ESCLUSIVAMENTE INDIVIDUALE, TOGLIERE I FIGLI AI ROM E LE DONNE AI MUSULMANI DEVONO ESSERE LIBERI DI DECIDERE SE SOTTOSTARE AI VOLERI DI UN ALTRO E SE SI VOGLIONO LIBERARE DIFENDERLI/E CON LA FORZA ...... DECISA E INCROLLABILE. UNICA VIA PER UN FUTURO DEL PIANETA ... O TORNERA' ALLA SUA NATURA VIOLENTA E INCIVILE COME E' STATO PER MILIONI DI ANNI ... SENZA UMANITA' .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

8commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

1commento

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video