15°

29°

Reggio Emilia

Simboli satanici su diario scolastico: scoppia la polemica

Reggio Emilia (da wikipedia)

Reggio Emilia (da wikipedia)

Ricevi gratis le news
5

Simboli satanici sul diario scolastico, genitori in rivolta: è polemica all’Istituto comprensivo Albert Einstein di Reggio Emilia, che raggruppa scuola primaria e secondaria di primo grado.
L’istituto, si legge sulla stampa locale, distribuisce ai ragazzi un diario fatto stampare dalla casa editrice Demetra, in modo da esonerare le famiglie dall’acquisto. I genitori hanno però notato qualcosa di strano nella pagina in cui era presente il classico gioco del "trova le differenze" tra due disegni simili. Nella versione "modificata" del disegno originale sono infatti presenti un caprone con le corna, il numero 666, teschi, una stella cinque punte: una serie di simboli legati al satanismo in un diario destinato a bambini.
I genitori hanno chiesto immediate spiegazioni ai dirigenti dell’istituto comprensivo, con cui è fissato un incontro nei prossimi giorni. "Che un diario fornito dalla stessa scuola proponga immagini del genere - dice un gruppo di genitori - crediamo sia inaccettabile".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luigi

    19 Settembre @ 23.20

    E' bello e rassicurante vedere , dopo migliaia di anni, quanto la gente sia legata a superstizioni e Cose non provate se non da qualche libro scritto da non si sa bene chi, tanto tempo fa. A questo punto stiamo attenti a Sauron, l'oscuro signore che ci fissa da lontano dal monte Fato.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      20 Settembre @ 11.22

      OSSERVAZIONE SUPERFICIALE . Non si vede perchè credere in Dio sarebbe una "superstizione" e credere nel Diavolo no ! La fede nell' uno comporta necessariamente la credenza nell' altro . L' attendibilità storica di Bibbia e Vangeli cristiani è la stessa di tutti i Testi Sacri del Mondo . Un Professore universitario di Storia del Cristianesimo mi diceva : "Ai fedeli , della realtà storica , non importa niente , altrimenti non avrebbero bisogno della Fede " . Se si crede in Dio , non si può non credere nel Diavolo , ma qualunque Esorcista potrà confermare che , la stragrande maggioranza dei "Satanisti" , piuttosto che veri "posseduti" , sono isterici nevrastenici , coi quali , forse , il Demonio è arrabbiato per la figura di cioccolatino che gli fanno fare. Ciò non toglie che , un gruppo di costoro , abbia compiuto alcuni omicidi in Lombardia. COMUNQUE , METTERE IN GIRO QUEL DIARIO E' STATO DI PESSIMO GUSTO , e ,se lo ha fatto un Dirigente Scolastico, dev' essere di ignoranza abissale !

      Rispondi

      • Straiè

        20 Settembre @ 14.08

        Dove sta scritto che la fede in Dio comporta necessariamente la credenza nel diavolo? Nella Professione di Fede dei cristiani, detta anche “Credo”, il fedele recita testualmente: “Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra”. Nel Credo non si parla mai di satana e nessun cristiano è obbligato a crederci.

        Rispondi

  • Biffo

    19 Settembre @ 12.02

    Il diavolo non è mai così brutto come lo si dipinge.

    Rispondi

  • Straiè

    18 Settembre @ 18.17

    Un caprone con le corna? Il numero 666? Mamma mia che impressione, qui ci vuole subito un esorcista, e di quelli in gamba! Ma forse sarebbe meglio uno psicologo che spiegasse agli allarmati genitori che quell’immagine ha solo un fine scherzoso, come le zucche illuminate che si vedono in giro la notte di Halloween.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

9commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

16commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

tg parma

Agosto 1984, quando i parmigiani andavano alla piscina Ex Enal Video

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti