15°

29°

campovolo

Concerto Liga, il M5S: "Iren ha fallito la gestione rifiuti"

Concerto Liga, il M5S:  "Iren ha fallito la gestione rifiuti"
Ricevi gratis le news
8

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 20 SET - Bacchettate, da parte del Movimento 5 Stelle reggiano, alla multiutility Iren per la gestione dei rifiuti al concerto di Ligabue, 'Campovolo 2015'. Gestione, scrive in una nota Ivan Cantamessi, consigliere comunale pentastellato, verso cui «verrà presentata una interrogazione e chiederemo la convocazione di una apposita commissione».
Secondo l’esponente del Movimento 5 Stelle - che ricorda come nei mesi scorsi la Iren parlò di un «eco-concerto» per quello al Campovolo - di fronte a «160.000 persone» accorse ad ascoltare Ligabue, «servivano centinaia di 'eco-isolè con tutti i bidoni per la raccolta differenziata, un maggiore coinvolgimento del pubblico e reclutare tra i partecipanti in maniera virale migliaia di 'volontari del riciclò».
A giudizio di Cantamessi «dopo la 'Waterloo ambientalè di Campovolo 2011 era il minimo cercare di ripercorrere le esperienze positive di raccolta differenziata e riduzione rifiuti organizzate ad esempio dal M5S a Cesena nel 2010, in piazza San Giovanni a Roma nel 2013 e 2014 e Italia 5 Stelle nell’ottobre 2014 al Circo Massimo di Roma dove venne differenziato il 75% dei rifiuti sempre in collaborazione con Ama Spa. Oppure le esperienze dei Mondiali antirazzisti organizzati da Arci a Casalecchio con percentuali anche lì superiori al 70%».
Quindi, osserva il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, va segnalato «il numero insufficiente di isole per la raccolta differenziata, la mancanza di una adeguata informazione, comunicazione e sensibilizzazione da parte di Iren nei confronti dei partecipanti al concerto», inoltre «rispetto al numero di persone coinvolte non c'erano abbastanza volontari del riciclo».
Per questo, viene argomentato ancora, «la colpa non è certo di Ligabue ma di chi preposto ad organizzare non ha saputo trasmettere queste elementari regole di buonsenso civico ai partecipanti». Ad ogni modo, chiosa la nota, «sulla gestione dei rifiuti a Campovolo 2015 verrà presentata una interrogazione e chiederemo la convocazione di una apposita commissione». (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    21 Settembre @ 11.45

    Non c'è bisogno di entrare nel merito: questa è la riprova che i grillini sono tutti uguali, proprio non ci arrivano...

    Rispondi

  • Maurizio

    20 Settembre @ 21.01

    Si proprio azzeccato il paragone, un raduno di un partito politico dove tutti sono per l'utopistico rifiuti zero con un concerto di oltre 150 mila persone, puoi mettere anche 150 mila cassonetti ma non avrai nessun risultato, secondo voi uno durante il concerto si sposta per andare a buttare una bottiglietta d'acqua?

    Rispondi

  • xxl

    20 Settembre @ 20.57

    nilus75

    Vi prego ditemi che stanno scherzando... ma che volevano che gli spettatori esponessero alle 9 la carta, alle 10 plastica e barattolame, alle 11 residuo e a mezzanotte organico (compresi quelli del m5s)? Che partito ridicolo, avevano grandi progetti e sono finiti al posto dei verdi, invotabili!

    Rispondi

  • Alberto

    20 Settembre @ 20.43

    SI STA PARLANDO DEI CUGINI REGGIANI E NON DELLE RESPONSABILITA' DEL M5S PARMIGIANO NELLA GESTIONE DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA AL CAMPO VOLO. Con ciò se il comune di parma è proprietario del 7% di iren , chi è il proprietario del restante 93% ? Bisognerebbe chiedergli come mai la raccolta differenziata non ha funzionato. C'era una distesa di immondizia al termine della manifestazione tale da mettersi le mani sugli occhi per non guardare. Oltre all'odore di piscio nei dintorni dei bagni , con l'urina che colava sull'asfalto. Quindi se l'evento è stato grandioso , non si può dire la stessa cosa dell'educazione degli spettatori nonchè degli organizzatori , nonostante le precedenti esperienze negative. Sull'aspetto di sudditanza da parte delle autorità nei confronti dei ligabue , ci sarebbe da discutere , e non poco , a cominciare dal volume della musica , dalla durata dell'evento (a mezzanotte hanno addirittura sprato 5 minuti di fuochi artiiciali), dai controlli sulle entrate nei vari punti di vendita di ricordi dell'anniversario, e alla problematica legale per il sequestro domiciliare dei residenti in zona.

    Rispondi

    • Filippo Bertozzi

      21 Settembre @ 11.48

      A mezzanotte di sabato sera: ADDIRITTURA 5 minuti di fuochi artificiali?! Ma dai... Quanti anni hai, 120?

      Rispondi

  • Marco

    20 Settembre @ 20.12

    Concerto propagnada per il m5s in un area del PD.che spettacolo!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

9commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

16commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

tg parma

Agosto 1984, quando i parmigiani andavano alla piscina Ex Enal Video

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti