19°

brescello

Pestato e gettato dall'argine: 4 arresti

Pestato e gettato nell'argine: 4 persone arrestate dai Carabinieri

Carabinieri: foto d'archivio

Ricevi gratis le news
9

Era esanime a terra lungo l’argine del fiume Po, alla periferia del comune di Brescello, con il volto tumefatto e sanguinante a seguito di un brutale pestaggio subito da 4 uomini. Così è stato trovato un 32enne residente a Viadana, in provincia di Mantova, dai Carabinieri di Gualtieri intervenuti sul posto unitamente ai colleghi del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Guastalla, su richiesta d’intervento giunta al 112 ad opera di un amico del ferito.

I carabinieri, dopo aver garantito i soccorsi al ferito, che trasportato in ospedale a Guastalla è stato giudicato guaribile in 8 giorni, hanno accertato che si è trattato di un pestaggio da parte di un pastore di Brescello e 3 suoi amici subito rintracciati e fermati dai Carabinieri. Con le accuse di concorso in violenza privata, minacce, porto abusivo di oggetti atti ad offendere e lesioni aggravate, i Carabinieri di Gualtieri e del Nucleo Radiomobile di Guastalla hanno arrestato il 39enne palermitano Salvatore Tarantola, pastore, il fratello 46enne Giuseppe Tarantola, entrambi abitanti a Brescello, unitamente a due loro amici il 28enne catanese Daniele Brancato residente a Brescello e il 22enne reggiano Maurizio Depadova abitante a Gualtieri.

Il fatto è accaduto ieri pomeriggio in Strada Mulino Caselle del comune di Brescello dove i Carabinieri, intervenuti intorno alle ore 14 su richiesta di un amico, hanno trovato riverso a terra con la testa sanguinante un cittadino ghanese 32enne residente a Viadana. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri il 32enne ghanese, che aveva accompagnato l’amico per acquistare una pecora, era stato aggredito per futili motivi dal pastore che lo prendeva a schiaffi, aiutato dal fratello e da due suoi amici giunti in suo aiuto. Dopo essere riuscito a divincolarsi il 32enne ghanese fuggiva, venendo però inseguito e bloccato lungo l‘argine dove, dopo essere stato privato del cellulare per impedirgli di chiamare i Carabinieri, veniva pestato brutalmente a bastonate dai 4, che dopo averlo lasciato esanime a terra si dileguavano. Più tardi l’intervento dei carabinieri, le prime indagini e i 4 arresti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • SPIDERMAN

    22 Dicembre @ 09.05

    Magari rileggete l'articolo prima di pubblicarlo,sembra scritto in aramaico!

    Rispondi

    • 22 Dicembre @ 11.11

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Il lettore ha ragione: era stata pubblicata la versione originale del comunicato dei carabinieri.

      Rispondi

      • Michele E

        22 Dicembre @ 11.39

        HAHAHAHA, questa è da aggiungere alle barzellette!

        Rispondi

  • Roberto

    21 Dicembre @ 19.01

    rispediteli a palermo sti delinquenti recidivi.

    Rispondi

    • marirhugo

      22 Dicembre @ 15.57

      Invece quello di gualtieri ce lo teniamo vero?

      Rispondi

  • la camola

    21 Dicembre @ 17.42

    lasciateli marcire in galera !!

    Rispondi

  • Filippo

    21 Dicembre @ 17.21

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    La classica lite tra extracomunitari

    Rispondi

    • sissi

      21 Dicembre @ 19.02

      direi spedizione punitiva ......

      Rispondi

    • roberto

      21 Dicembre @ 18.44

      già....

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

8commenti

Parma

Ai domiciliari per maltrattamenti, va a lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

32commenti

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro