12°

giustizia

Cisl: "Allarme organico al tribunale di Reggio"

Cisl:
Ricevi gratis le news
0

Allarme organici al tribunale e alla procura di Reggio. E tra meno di un mese, quando partirà il processo Aemilia, la situazione rischia di collassare. Le conseguenze le pagheranno i cittadini, i cui procedimenti ordinari rischiano letteralmente di impantanarsi nonostante lo straordinario sforzo dei magistrati e del personale amministrativo. Lo denuncia Rosamaria Papaleo, della Cisl Funzione Pubblica Emilia Centrale.
Questo il quadro sugli organici: “La situazione è a rischio a causa dello stop del turn over, alla riduzione delle piante organiche e della mancata riqualificazione del personale. Oggi, ad esempio, i processi vengono celebrati con l’ausilio di 3 soli cancellieri. Per il processo Aemilia non è ancora chiaro quanti di questi dovranno prestare esclusivamente attività nelle udienze richieste dallo storico processo sulla n’drangheta mentre pare già sicuro che si dovrà dedicare un ufficio di cancelleria ad hoc. Tutte le attività dei processi ordinari saranno lasciate presumibilmente ad un solo funzionario della cancelleria dibattimentale”. Un problema, quello degli organici, di cui il Ministero della Giustizia è già stato messo al corrente: “Il rifiuto del Ministero di un adeguamento di organici è inaccettabile – prosegue Papaleo -. E anche la soluzione alternativa che qualcuno ha suggerito in attesa che le sollecitazioni al Ministero possano trovare risposte adeguate, ossia ricorr ere a personale distaccato volontariamente da altri Enti potrebbe essere funzionale solo se sarà garantita un’adeguata formazione preventiva”.
“Eppure - commenta di William Ballotta, segretario generale della Cisl Emilia Centrale – stiamo parlando di un fenomeno, quello ‘ndranghetista, che va controbattuto innalzando e rafforzando la guardia e attuando la prevenzione, non solo giocando in difesa con gli attuali organici. A rischio è la tenuta del tessuto economico e sociale di Reggio Emilia e Modena, due territori dove la cultura della legalità del lavoro è alla base della coesione civile tra le persone. Il riemergere, anche, di fenomeni di caporalato, del lavoro nero, le infiltrazioni di aziende sospette nei bandi a massimo ribasso, i subappalti richiedono il lavoro di sindacati e associazioni da un lato e il rafforzamento della Giustizia dall’altro”.
Intanto il primo ostacolo da superare è il placet di altri enti pubblici ad un eventuale trasferimento temporaneo o definitivo di dipendenti pubblici al ministero delle Giustizia. Per questo la Cisl lancia un appello a tutti gli amministratori locali: “Facciano pressioni sul Ministero e su tutte le realtà pubbliche (Regione, Comuni, Provincia, Camera di commercio, aziende sanitarie…) affinché favoriscano eventuali comandi o mobilità condivise verso il tribunale e la procura. Solo così potremo garantire un piena efficienza del tribunale e della procura reggiana sia per il processo Aemilia che per i procedimenti ordinari”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

1commento

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

IL CASO

La svolta: Ryanair riconosce i sindacati

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260