20°

36°

sant'ilario d'enza

Pesta baristi poi i carabinieri, in 6 all’ospedale

carabinieri

carabinieri

Ricevi gratis le news
28

Sono stati momenti di inaudita violenza quelli "andati in onda" poco dopo l’una di questa notte all’interno di un bar di Calerno: da una parte un nordafricano clandestino con domicilio a Parma che, completamente ubriaco, si è presentato in un bar del paese e dall’altra l’esercente che è stato brutalmente per essersi rifiutato di somministrarli da bere e suo padre che, andato in soccorso del figlio, ha ricevuto lo stesso trattamento. I terzi “attori” di questa vicenda sono stati i carabinieri che, intervenuti su richiesta del barista, si sono visti aggredire dall’uomo andato letteralmente in escandescenza alla sola vista dei militari. Pesanti le conseguenze: il barista ha riportato la frattura nasale con una prognosi di 30 giorni mentre il padre tumefazioni ed escoriazioni al volto con l’applicazione di punti di sutura in viso e una prima prognosi di guarigione pari a 21 giorni. Meni gravi le condizioni dei 4 carabinieri rimasti feriti dalla furia violenta dell’uomo: per loro prognosi tra i 4 e i 7 giorni. Questa in sintesi la premessa di una notte di assurda violenza culminata con l’arresto del 22enne Saleh El Hadr originario della Tunisia, clandestino, con domicilio dichiarato a Parma, chiamato a rispondere dei reati di tentata rapina, danneggiamento, lesioni personali gravi nonché resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale. L’uomo è stato ristretto al termine delle formalità di rito a disposizione della Procura reggiana. Questa mattina comparirà davanti al tribunale di Reggio Emilia per rispondere delle accuse a lui contestate. Erano l’una di questa notte quando il 22enne completamente ubriaco è entrato in un bar della frazione di Calerno, nel comune di Sant’Ilario d’Enza, chiedendo da bere. Date le condizioni in cui versava l’esercente, un 29enne abitante a Sant’Ilario si è rifiutato a somministrargli alcolici. Un diniego non gradito dal cliente che a quindi aperto il frigorifero prendendo una bottiglia di birra. Alla richiesta del barista di riporre la birra a posto l’uomo andava su tutte le furie pestando a pugni il barista, infrangendo bottiglie di birra a terra per poi pestare di pugni anche il padre del barista giunto in suo soccorso. Quindi l’intervento di una pattuglia dei carabinieri i cui 2 operanti venivano aggrediti dall’esagitato alla pari di altri due colleghi giunti in supporto. Solo a fatica l’uomo veniva bloccato e tratto in arresto. Durante il tragitto in macchina l’uomo sputava e minacciava di morte. Condotta aggressiva anche nei confronti dei sanitari dell’Ospedale di Montecchio Emilia dove veniva condotto per le cure mediche a seguito delle lievi contusioni riportate nella colluttazione con i baristi, venendo poi dimesso con una prognosi di 7 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniela

    18 Aprile @ 09.15

    immagino sia già "indagato a piede libero" ..in fondo non ha ammazzato nessuno. no? visto che i magistrati rilasciano ormai chiunque per qualunque reato commesso......

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    17 Aprile @ 12.23

    la rivolta di atlante

    MA LA VERA QUESTIONE E' .... DI CHE COSA ERA UBRIACO ??? OVOMALTINA O VOV .... PERCHE' MENARNE 6 CI VUOLE UNA BELLA BASA ENERGETICA !!!! POI CONTINUARE ANCHE CON GLI INFERMIERI SIGNIFICA SOLO CHE ERA IRISH COFFEE .... CI VUOLE LA LIBERA VENDITA DEI TASER .... O NON SE NE ESCE ILLESI. BARISTI , TAXISTI , ANZIANI , AUTISTI BUS ... TUTTE CATEGORIE IN PRIMA LINEA CHE VIVONO E LAVORANO DISARMATI COME ESCE PER I LUPI.

    Rispondi

  • Ilaria

    17 Aprile @ 07.48

    E questo è solo l'inizio signori miei.... e la colpa è solo degli italiani.

    Rispondi

    • filippo

      17 Aprile @ 08.57

      concordo..quelli che si lamentano e poi votano PD ( il partito che ha sempre difeso e voluto gli immigrati) perché il nonno ha fatto la resistenza o cavolate varie..

      Rispondi

      • Vercingetorige

        17 Aprile @ 18.36

        Per il momento quello che non provvede al rimpatrio dei clandestini è il Ministro degli Interni , il PD Alfano ! La Resistenza è stata tutt' altro che una "cavolata" ! E' stata l' eroica e sanguinosa lotta grazie alla quale , tu , oggi , puoi dire quello che dici.

        Rispondi

        • james

          18 Aprile @ 14.05

          puoi dire quello che dici non certo grazie alla Resistenza... co dit dai là

          Rispondi

      • Vercingetorige

        17 Aprile @ 18.14

        Veramente quello che ricava più soldi dagli immigrati a Parma è tutto , fuorché del PD !

        Rispondi

  • jeffroy

    16 Aprile @ 19.35

    e tutte quelle galere per costruire le quali si sono spesi miliardi negli anni addietro e che non sono MAI entrate in funzione ? dobbiamo investire in galere, metterli dentro, fare scontare la pena (DURA) e poi rimpatriarli. non possono cavarsela con un rimpatrio e basta. Pene certe e severe ed espulsione vere coatta.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      17 Aprile @ 18.17

      Per lo meno ci fosse il "rimpatrio e basta" ! Il problema è che non facciamo neanche quello ( ed è uno dei rimproveri che ci fanno gli altri Paesi europei ).

      Rispondi

  • jeffroy

    16 Aprile @ 19.35

    e tutte quelle galere per costruire le quali si sono spesi miliardi negli anni addietro e che non sono MAI entrate in funzione ? dobbiamo investire in galere, metterli dentro, fare scontare la pena (DURA) e poi rimpatriarli. non possono cavarsela con un rimpatrio e basta. Pene certe e severe ed espulsione vere coatta.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Furto al Famila

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

politica

"Fare! con Tosi": "Referendum per l’autonomia anche per l'Emilia Romagna"

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti