15°

Reggio Emilia

Uno chef per i migranti dopo le proteste sul cibo

Reggio Emilia (da wikipedia)

Reggio Emilia (foto d'archivio)

11

Alla mensa frequentata dai profughi di Reggio Emilia, dopo la protesta dei richiedenti asilo, arriva uno chef specializzato in piatti africani e pachistani. Il ristorante "Il locomotore" - riporta il Carlino Reggio - ha cambiato il proprio menù per venire incontro alle rimostranze dei profughi, che mercoledì scorso avevano vivacemente protestato contro la qualità delle pietanze nella sede della Questura di Reggio Emilia.
Sulla questione, la Lega Nord solleva una polemica. «E' uno schiaffo a tutti i cittadini reggiani che devono affrontare la crisi in silenzio - commenta il commissario della Lega Nord reggiana, Matteo Melato - dato che lo stato italiano per loro non prevede nulla. Persone che in teoria scappano dalla guerra non dovrebbero avere di questi problemi, anzi, dovrebbero ringraziare il Paese che li ospita». La Lega Nord «chiede di verificare al più presto lo status di queste persone; quando avranno riscontrato che sono finti profughi chiediamo l'espulsione immediata».
Il Carroccio annuncia anche un presidio di protesta sabato 14 maggio davanti alla sede del Consorzio Oscar Romero, di cui fa parte la Dimora D’Abramo, cooperativa che gestisce l’accoglienza dei profughi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oberto

    03 Maggio @ 21.46

    Mi sa che mio papà e mio zio mi raccontavano delle gran balle, mi hanno sempre detto che nel periodo di guerra, quando erano ragazzi, non c'era da mangiare e quindi quando finalmente capitava qualcosa si mangiava con grande appetito, senza tante storie, e senza neanche far cadere una briciola.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    03 Maggio @ 20.03

    E' pazzesco ! Pensate che questa gente è mantenuta da noi . Non fa niente ! Passa la giornata dormendo , mangiando , bevendo , guardando la televisione , messaggiando sul telefonino e bighellonando per le strade. Chiedono asilo politico perché il Pakistan è governato da una dittatura militare , sostenuta dagli Americani , ma noi riconosciamo quel governo e siamo amici degli Americani ( almeno ufficialmente) .......

    Rispondi

  • jeffroy

    03 Maggio @ 19.47

    dài paghiamo loro anche qualche escort dopo il lungo viaggio che hanno fatto per portarci progresso e nuove culture ! serve altro ? per colpa di chi li accoglie e li idolatra siamo lo zimbello per il terzo mondo, coi soldi che lo stato ci estorce per far fare loro la bella vita. che vergogna di paese !

    Rispondi

  • filippo

    03 Maggio @ 19.39

    ma gli elettori reggiani del PD, ( circa il 60%) lo sanno CHE IN PAKISTAN NON CI STA ALCUNA GUERRA? oppure il PD gli ha bruciato il cervello? per i pakistani chef e ricchi premi...per i reggiani tasse e degrado

    Rispondi

  • allucinante

    03 Maggio @ 18.45

    mi sembrava logico...... avrei anche io delle rimostranze da fare dove mi devo rivolgere??? a no sono Italiano.......... mi sono scordato questo dettaglio.....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, senza Baraye un attacco diverso

Crac

Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

1commento

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv