19°

Carabinieri

Falsi contratti per avere smartphone: tre denunciati, vittime anche a Parma

Ricevi gratis le news
0

Grazie alla complicità di un corriere e di un ex responsabile di una società telefonica stipulava contratti con varie compagnie telefoniche, addebitandone i costi a persone che non ne sapevano nulla. Un escamotage architettato per ottenere dai vari gestori di telefonica mobile forniture di servizi telefonici e oggetti tecnologici quali cellulari, smartphone, tablet e chiavette usb che poi venivano anche rivenduti ad altre persone. I costi del traffico venivano addebitati agli ignari intestatari del contratto.
Hanno scoperto la maxi-truffa i carabinieri di Guastalla, che con l’accusa di concorso in truffa aggravata e falsità in scrittura privata hanno denunciato un operaio 50enne di Gualtieri, un 50enne corriere di Guastalla e un 60enne di Trento, ex responsabile di una società telefonica. Una quindicina le vittime, tra le province Parma, Modena, Reggio Emilia e Bologna, finite nella rete del gruppetto, che secondo i carabinieri potrebbero essere la punta di un iceberg. 

Agli inizi dello scorso anno un’imprenditrice reggiana si è vista addebitare sul proprio conto in banca fatture di un gestore telefonico per un totale di circa 3mila euro relativi al traffico di quattro utenze e alla fornitura di altrettanti smartphone e relative simcard. Merce mai ricevuta. La donna si è rivolta ai carabinieri denunciando l’accaduto.
Le indagini dei militari di Guastalla hanno quindi portato a un operaio 50enne di Gualtieri a cui era stata consegnata la merce grazie. L’operaio agiva grazie a un compiacente corriere che provvedeva a consegnargli le apparecchiature telefoniche e un trentino 60enne ex responsabile di una società telefonica che aiutava il reggiano a stipulare i falsi contratti. Nel proseguo delle indagini i Carabinieri hanno portato alla luce altre 13 truffe compiute con lo stesso modus operandi nei confronti di altri imprenditori emiliani (delle province di Modena, Bologna, Parma e Reggio Emilia) incappati loro malgrado nel terzetto di truffatori. La Procura reggiana ha emesso un decreto di perquisizione nei confronti dell’operaio di Gualtieri, che oltre a portare al sequestro di vario materiale tecnologico provento di altre truffe consentiva di rinvenire (sebbene l’indagato le avesse gettate nel water) due chiavette usb contenenti importante documentazione (copia di contratti, anche in bianco, contratti sottoscritti da persone residenti anche in altre regioni, copie di documenti di varie persone, timbri e visure camerali di aziende). Materiale, quello rinvenuto dai carabinieri di Guastalla al fin di accertare e ricostruire l’intero giro truffaldino nella forte ipotesi investigativa che siano stati stipulati numerosi analoghi e falsi contratti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

AUTOSTRADA

Incidente in A1: ci sono 7 chilometri di coda tra Parma e Fidenza

Autostrade consiglia di uscire a Parma per chi viaggia verso Milano

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

6commenti

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

30commenti

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

Foto del lettore Andrea

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

1commento

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro