14°

alluvione

Lentigione, sfollati in albergo: paga la Regione

Intanto ieri è stata annullata l'evacuazione della frazione per il miglioramento del meteo

Lentigione, sfollati in albergo: paga la Regione
Ricevi gratis le news
0

Nel corso dell’incontro che hanno avuto giovedì sera con gli sfollati al centro Kaleidos, i commissari prefettizi che amministrano il Comune di Brescello hanno annunciato che i lentigionesi avrebbero lasciato il provvisorio centro d’accoglienza per essere trasferiti, a spese della Regione, in strutture alberghiere della zona. E, in effetti, nella giornata di ieri sono iniziati i primi trasferimenti. In tal senso, il Comune brescellese ha pubblicato sul sito i numeri di questa operazione: 99 gli ospiti inviati dal Comune stesso in strutture di Brescello, Viadana, Guastalla, Poviglio e Sorbolo Levante, 27 quelli che hanno provveduto in via autonoma alla propria sistemazione sempre in strutture ricettive e 47 che hanno trovato alloggio presso privati. In totale, dunque, sono 173 i residenti di Lentigione che vivono al momento in sistemazioni provvisorie.

Nel frattempo, la situazione nella frazione brescellese continua a essere per certi aspetti caotica. Il susseguirsi di ordinanze che vietavano l’accesso all’abitato – con varie modifiche di orari – hanno avuto un effetto contrario a quello che ci si attendeva. Moltissimi, infatti, non hanno osservato le disposizioni e hanno continuato a restare in paese a pulire e sistemare i danni lasciati dal fango. Prova ne siano le tensioni vissute anche nel tardo pomeriggio di giovedì quando diversi cittadini si sono assiepati di fronte all’ingresso del paese – in zona Immergas, a fianco del passaggio a livello – per cercare di entrare. Al loro cospetto hanno però trovato i volontari di protezione civile che, nel rispetto delle disposizioni ricevute, non li hanno voluti far passare. Sono stati attimi molto concitati in quanto la tensione è volata alle stelle e nel corso della discussione l’intervento di un paio di carabinieri ha riportato la calma. Chi doveva, ad esempio, riprendere i figli dai nonni li ha fatti arrivare a piedi mentre altri sono riusciti a passare soltanto dopo aver firmato un foglio dal quale si assumevano ogni responsabilità.

Questo clima di incertezza si è protratto anche nella giornata di ieri, quando per le 12 era prevista l’evacuazione della frazione a causa di previsioni meteo poco favorevoli. In realtà, anche in questo caso, l’ordinanza non è stata osservata da tutti. Molti, infatti, più che alle ordinanze badano a darsi da fare per ripristinare la normalità: il fango si è appropriato delle strade e delle case e ci vorrà molto prima di poter rivedere la “vecchia” Lentigione. Le operazioni di ripristino e pulizia in queste ore sono state portate avanti anche grazie al fondamentale apporto di tanti volontari “singoli” ma anche di protezione civile, facenti parte di nuclei provenienti da tutta Italia per fronteggiare questa emergenza. La stessa operosità si è riscontrata anche all’interno delle aziende della zona. Lavoratori e volontari si sono dati da fare per aiutare le ditte che si sono viste improvvisamente bloccare la produzione, con danni enormi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

TELEVISIONE

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

Tabaccheria di via Parigi

Rapinatori messi in fuga dalla vittima

Lutto

Langhirano piange il veterinario Alfio Monti

Il caso

Zebre «private»: soci contro amministratori

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

LUTTO

Collecchio, è morto Rodolfo Bianchi: finisce una dinastia di sarti

SISSA

Chiude la storica ferramenta Besagni

tg parma

Alluvione 2014, chiusa l'indagine. Tra i 6 indagati c'è Pizzarotti

Il sindaco su Fb: "Abbiamo fatto tutto quello che si doveva fare, prima, durante e dopo"

tg parma

22enne di Parma travolto da un treno in stazione: è gravissimo in Rianimazione Video

sicurezza

Massese, il prefetto promette nuovi autovelox Video

dopo l'Inchiesta Stige

Bola: "Per Gigliotti mai ruoli societari nel Gs Felino"

Il presidente: "Non sono dimissionario". Domenica manifestazione di sostegno con i bambini del settore giovanile

serie B

Parmamercato: Faggiano scatenato...a tutto campo

1commento

festa

Sant'Antonio, la messa per i piccoli-grandi "amici" è sempre un successo Gallery

anteprima

Alluvione 2014, chiuse le indagini: domani sulla Gazzetta tutti i particolari Video

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

L'EDITORIALE

I fantasmi evocati dalla razza bianca

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Le due Coree sfileranno insieme alle Olimpiadi Video

roma

Maiale tra i rifiuti a Roma, la Raggi: "E' di un Casamonica"

1commento

SPORT

football americano

Jags, Patriots, Vikings (da infarto) e Eagles a caccia del Superbowl

CALCIO

Uefa: "Il fairplay finanziario ha portato dei frutti"

SOCIETA'

ASSICURAZIONI

Rc Auto: saranno riconosciute le coppie di fatto

gusto light

La ricetta "green" - Riso venere con porri e curry

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery