10°

17°

ROCCABIANCA

Il Po sta calando: gli abitanti delle golene tornano a casa

Anche gli anziani evacuati sono rientrati nella casa protetta Santa Lucia

Piena del Po
Ricevi gratis le news
0

Dopo la piena del Grande fiume che, in questi giorni, ha «tenuto banco», la situazione si sta decisamente normalizzando nelle golene.
Il Po è ormai abbondamente calato ovunque e i pericoli si possono considerare cessati. Tanti residenti in golena che, una settimana fa, erano stati evacuati, sono ormai rientrati nelle loro abitazioni e anche le attività agricole, commerciali e artigianali che si trovano nelle stesse golene sono riprese normalmente. Ieri hanno fatto ritorno nella loro struttura anche gli anziani della Fondazione Casa di riposo «Santa Lucia» di Pieveottoville che da tredici giorni erano ospitati nei locali messi a disposizione dalla parrocchia, grazie alla disponibilità di don Andrea Mazzola (che ha anche aperto le porte di altri locali parrocchiali a Ragazzola per le persone evacuate). Il rientro si è svolto regolarmente, con l’aiuto anche di diversi volontari, oltre che con la collaborazione del personale e dei dirigenti.
Tutti gli anziani, al loro rientro nella struttura, hanno espresso soddisfazione per l’emergenza passata e per avere ritrovato l’istituto intatto, così come lo avevano lasciato. Rimane più critica la situazione ai Fasanetti, nel territorio di Roccabianca, dove sono in corso i lavori di sistemazione e di pulizia delle case che mercoledì state invase dall’acqua (a causa dell’effetto di rigurgito del Po in Taro). Un’esondazione, questa, in seguito alla quale è emersa anche una profonda voragine nell’argine consortile di stagno. Sul posto qualche giorno fa si è recato anche il senatore Renato Schifani (insieme al sindaco Marco Antonioli, al comandante della stazione carabinieri maresciallo Maurizio Ampollini e a diversi amministratori comunali, tra cui l’assessore alla protezione civile Alberto Bini). In quell’occasione Schifani ha evidenziato come sia necessario che anche le Istituzioni facciano la loro parte (pur trattandosi di un argine privato) affinchè il rilevato sia sistemato e siano così tolti i pericoli per la popolazione.
«La piena del Po – ha infine fatto sapere Aipo - sta defluendo e su tutto il tratto da Casalmaggiore al mare Adriatico si prevede la decrescita al livello 1 di criticità (criticità ordinaria) entro 36 ore e il ritorno sotto la soglia di criticità entro 48 ore; nella parte a monte il livello è già sceso sotto la soglia di criticità. Sono mantenute le attività di controllo delle arginature e delle opere idrauliche – si evidenzia - e proseguiranno le azioni di contrasto a eventuali filtrazioni, fontanazzi, ecc. , con la collaborazione degli enti locali e dei volontari di protezione civile. Si invita a mantenere prudenza nelle aree prospicienti il fiume, ad attenersi scrupolosamente alle prescrizioni delle Autorità, a non ostacolare le eventuali operazioni». Infine Aipo fa sapere che «rimane sospesa la navigazione sul Po da Piacenza al mare, fino a nuova comunicazione». P.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

1commento

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

24commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro