10°

rugby

Verso il derby Zebre-Benetton: "Tutti allo stadio"

Le società parmigiane saranno sugli spalti a dare il loro sostegno

Verso il derby Zebre-Benetton: "Tutti allo stadio"
0

 

Comunicato

Le Zebre dopo un giorno di riposo torneranno alla Cittadella del Rugby di Parma giovedì pomeriggio per una sessione di lavoro collettivo in preparazione alla sfida di sabato quando allo Stadio XXV Aprile andrà in scena il derby di ritorno tra i bianconeri e la Benetton Treviso, le due formazioni italiane della RaboDirect PRO12. Il XV del Nord-Ovest si appresta a ritrovare il pubblico di casa ed il suo prezioso sostegno in vista della sfida ai veneti nella seconda gara ravvicinata contro il XV della Marca dopo il primo confronto di sabato scorso a Treviso che ha visto le Zebre uscire sconfitte 20-15 dallo Stadio Monigo.

Saranno tante le società dell’area di riferimento che sabato daranno il loro apporto e sostegno alla squadra diretta da Andrea Cavinato in particolare quelle della provincia di Parma che hanno voluto esprimere esplicitamente la loro vicinanza alla formazione bianconera alla ricerca del primo successo casalingo. Sono stati i presidenti delle cinque società parmensi a raccogliere l’invito dei giorni scorsi lanciato dal presidente delle Zebre Pier Luigi Bernabò per gremire gli spalti dell’impianto parmigiano in occasione della sfida più sentita dagli appassionati ovali italiani ad un mese dall’inizio del torneo delle Sei Nazioni.

Il presidente dell’Amatori Parma Rugby, Giovanni De Vincenzo, ha sottolineato l’importanza di avere la franchigia nella città di Parma :“Faremo di tutto affinché la squadra bianconera sia sempre più la nostra squadra: c’è crescente attenzione nei confronti delle Zebre. Stiamo cercando con grande enfasi di trasferire la forte identità dei nostri tesserati verso i nostri colori anche alle Zebre per creare un forte senso di appartenenza. Il rugby italiano di alto livello é a Treviso ed a Parma: noi siamo presenti e vigili nella Cittadella del Rugby che ospita Amatori Parma e Zebre. E’ in atto un grande sforzo sia interno alla dirigenza sia esterno verso i giovani perché le Zebre siano esempio da seguire da parte dei nostri atleti per ambire giustamente al più alto livello. Il derby d’Italia va onorato in tutti i modi, noi saremo assolutamente presenti”.
Il presidente del Rugby Colorno, Mario Padovani, plaude alla crescente collaborazione tra le due società, propedeutica ad avvicinare e rafforzare la passione del territtorio :”Il Rugby Colorno ha cercato di dare sempre il proprio apporto specialmente nelle gare allo Stadio XXV Aprile. Ringrazio le Zebre per il loro contributo: alcuni giocatori sono venuti a fare da testimonial prima di Natale a giocare coi nostri ragazzi, mi ha fatto molto piacere. I giocatori bianconeri sono i migliori ambasciatori per comunicare con le società, accrescere l’affiatamento ed sostegno da parte dei giovani e delle loro famiglie. Noi vorremmo che si continuasse questa collaborazione che desideriamo cresca anche a livello di confronto tecnico. Per appassionare il territorio, il pubblico ovale e non, bisogna continuare a costruire un rapporto sempre più intenso tra le società. Con piacere la società che presiedo ospiterà tutti i propri tesserati sugli spalti dello stadio XXV Aprile”.

Angelo Barocelli, presidente del Rugby Noceto, é fiducioso in un anno 2014 di soddisfazioni per la formazione bianconera :”E’ importante avere una franchigia nella nostra zona. Data l’area geografica in cui le Zebre si propongono di espandersi averle a Parma è un valore positivo per tutto il movimento soprattutto per la nostra zona dove il rugby è sentito e praticato. I giovani che vogliono avvicinarsi al nostro sport hanno così la possibilità di vedere incontri di alto livello, un plus da valorizzare che altre zone non hanno. In questa direzione penso possa essere utile portare qualche gara itinerante anche nelle altre provincie per stimolare tutte le società del territorio verso questa franchigia. Questa squadra è un incentivo per i nostri giovani per continuare a dedicarsi a questo sport nella nostra provincia. Mi farà piacere poter ospitare presto qualche giocatore bianconero nei nostri allenamenti. Mi auguro qualche risultato in più per le Zebre che sabato aprono l’anno contro Treviso, spero con risultato diverso rispetto all’ultima gara. Il 2014 sarà un anno di soddisfazioni”.

Grande sostegno per la sfida di sabato prossimo da parte di Bernardo Borri, alla guida della Rugby Parma :”Le Zebre rappresentano una grande opportunità per Parma e per tutto il suo movimento rugbistico. La franchigia federale, oltre a permettere a tutti gli amanti del nostro bellissimo sport di vedere dal vivo le migliori squadre europee, costituisce uno stimolo fondamentale per lo sviluppo del nostro rugby di base. I nostri giovani giocatori hanno infatti la possibilità di identificarsi con la squadra professionistica rappresentativa del territorio e con i suoi giocatori, e pertanto di avere un obiettivo sportivo di altissimo livello a cui tendere. Ringrazio pertanto la Federazione Italiana Rugby per la determinazione e l’impegno con cui ha deciso di portare avanti il progetto delle Zebre a Parma, e confermo da parte della mia società il pieno sostegno a tale iniziativa, il tutto in collaborazione con tutte le altre realtà rugbistiche della zona. Il prossimo derby del 4 gennaio rappresenta un momento fondamentale per il coinvolgimento del territorio attorno alla nostra squadra di vertice, e la Rugby Parma parteciperà con convinzione a tale evento, forte dei suoi 82 anni di storia e dei suoi tanti giocatori del settore giovanile che, assieme alle famiglie ed a tutti gli appassionati, porteranno il loro forte entusiasmo alla squadra delle Zebre.”.

Parole di ringraziamento e sprono quelle di Sandro Rebecchi, presidente dello Stendhal Rugby :”Accolgo con piacere l’invito del presidente delle Zebre a partecipare agli eventi organizzati in occasione della prossima partita di RaboPro12 -gara di ritorno del Derby d’Italia- testimoniando con la presenza di un nutrito gruppo di giocatori dello Stendhal Rugby, quanto sia importante per noi che giochiamo a livello di serie C poter assistere a partite di quel rugby professionistico; avvicinare quei “campioni” che sino a pochi anni fa vedevamo solo in televisione. Un ringraziamento va a tutto lo staff che si è sempre dimostrato disponibile a favorire e sviluppare il rapporto con le realtà minori; partecipare ad incontri nelle scuole; organizzare eventi e manifestazioni in cui farsi conoscere e divulgare quel rugby che ad ogni livello è passione, lealtà e sacrificio. Forza ragazzi!!! Le buone prove disputate in questa stagione sono il miglior stimolo per un 2014 ricco di soddisfazioni sportive, conquistando nel contempo anche la presenza e l’affetto di quel pubblico sino ad ora troppo risicato”.

Per l’occasione le Zebre Rugby, ottenuto il placet del comitato regionale Emilia-Romagnia, hanno accettato l’invito del Rugby Colorno –in qualità di organizzatore- per supportare ed invitare allo stadio XXV Aprile i tanti giovani che prenderanno parte al concentramento di minirugby che partirà nella tarda mattinata.
Appuntamento dunque alle ore 15 del 4 Gennaio 2014 allo Stadio XXV Aprile di Parma per il dodicesimo turno della RaboDirect PRO12: le Zebre ospiteranno la Benetton Treviso.

 

Ecco i prezzi dei biglietti per assistere alla sfida di ritorno del 4 Gennaio 2014 dalle tribune dello stadio XXV Aprile di Parma:

Tribune intere – € 15,00
Tribune ridotte* – € 10,00
Curve intere – € 6,00
I bambini sino a tre anni di età entrano gratuitamente
*I tagliandi ridotti sono riservati a donne, Under 18 e Over 65

Come acquistare i biglietti :
Sito internet ufficiale TicketOne.it
Punti TicketOne.it attivi su tutto il territorio nazionale
Allo Stadio “XXV Aprile” nel giorno di gara

 

I biglietti singoli acquistati via internet potranno essere ritirati il giorno della partita ai botteghini dello Stadio “XXV Aprile”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Rissa con una lanciarazzi clandestina, arrestato 20enne tunisino

carabinieri

Arresto bis, dopo manco due mesi: 20enne tunisino è in via Burla

Protagonista di una rissa è stato trovato con lanciarazzi e droga. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

polizia

Targa falsa per commettere furti: presi  Video

Finanza

"Parmalat, il prezzo dell'opa non è adeguato": un'analisi per i soci di minoranza boccia Lactalis

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

2commenti

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

2commenti

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

1commento

lega pro

D'Aversa: "Il Feralpi, una buona squadra: un attacco forte" Video

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

ITALIA/MONDO

Milano

Cade dal terrazzo del cinema, grave ragazza 14enne

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", il figlio di Mohammed Ali fermato in aeroporto

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia