10°

20°

Rugby

Castrogiovanni annuncia l'addio al rugby

A trentacinque anni il pilone destro della Nazionale Italiana Rugby, l'uomo di prima linea più presente nella storia dell'Italrugby con i suoi 119 caps - secondo all-time dietro al solo Sergio Parisse - appende le scarpe da gioco al chiodo.

Castrogiovanni annuncia l'addio al rugby
Ricevi gratis le news
0
Non convenzionale sino alla fine. Martin Castrogiovanni saluta il rugby giocato oggi in Argentina: nessuna passerella, nessun saluto al grande pubblico, nessun premio da ritirare, anche se arriverà anche il momento di ricevere il tributo degli appassionati italiani.

A trentacinque anni il pilone destro della Nazionale Italiana Rugby, l'uomo di prima linea più presente nella storia dell'Italrugby con i suoi 119 caps - secondo all-time dietro al solo Sergio Parisse - appende le scarpe da gioco al chiodo scendendo in campo nel Seven de los Gordos, il torneo di rugby a sette dedicato ai giocatori sopra i 100kg che si gioca a Paranà, città natale del popolarissimo "Castro". 

Il popolare numero tre dell'Italia, uno dei volti più noti del rugby mondiale dell'ultimo decennio, chiude oggi una carriera che lo ha visto protagonista per quasi quattordici anni sul grande palcoscenico internazionale, dall'esordio contro gli All Blacks appena ventunenne ad Hamilton nell'estate del 2002 all'ultima apparizione contro il Galles, il 19 marzo scorso al Millennium Stadium di Cardiff.

Nel mezzo trentadue vittorie con l'Italia, due Trofeo Garibaldi sollevati nel 2011 e nel 2013, il titolo di MVP della Premiership inglese al debutto nel 2007, le tre mete messe a segno in un test-match contro il Giappone, i titoli di Campione d'Italia conquistati con Calvisano (2005), d'Inghilterra con i Leicester Tigers (2007, 2009, 2010, 2013), di Francia con Tolone (2014) e quelli di Campione d'Europa con Tolone (2014 e 2015).

"Conosco Martin sin dai suoi primi giorni a Calvisano, dove arrivò giovanissimo dall'Argentina - ha detto il Presidente della FIR, Alfredo Gavazzi, rendendo omaggio alla carriera di Castrogiovanni - e non posso che ringraziarlo per l'impareggiabile contributo che ha garantito al rugby nel nostro Paese, in campo e fuori. Castro è stato non solo uno dei migliori piloni destri al mondo negli ultimi dieci anni, ma con la sua immagine e con il suo approccio positivo ed entusiasta, con la sua innata simpatia, ha recitato un ruolo fondamentale nella promozione del nostro sport in Italia anche al di fuori dei canali più tradizionali. Non posso che augurargli, sapendo di interpretare oggi più che mai il pensiero di tutti i rugbisti d'Italia, i migliori successi per questa nuova fase della vita che va ad iniziare".

Castrogiovanni annuncia l'addio al rugby

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: