11°

MOSTRA

Touring Superleggera, 90 anni di capolavori

Al Museo dell'Automobile di Torino la storia di una grande carrozzeria italiana

Touring Superleggera, 90 anni di capolavori
Ricevi gratis le news
0

Novant’anni in undici auto, un secolo – o quasi – di storia del design raccontato dal «dream team» di uno dei più antichi e raffinati carrozzieri italiani. Lamborghini 350 GT (1963), vi dice qualcosa? Nientemeno che la Gran turismo che proiettò Ferruccio Lamborghini nel mondo delle vetture sportive. E Aston Martin BD5 (’59), la preferita da James Bond? E ancora: Ferrari 166 (’48), Maserati 3500 GT (’56), Alfa Romeo Disco Volante (2013).

LA STORIA Dal lontano 1926, anno in cui Felice Bianchi Anderloni e Gaetano Ponzoni inaugurarono a Milano un atelier di «fuoriserie» ed auto ad alte prestazioni, Touring Superleggera è un affare per soli intenditori. Non tanto per la tiratura limitata degli esemplari che escono dalle sue officine (oggi a Terrazzano di Rho), quanto per il grado di cultura e senso artistico necessari ad assaporare con spirito e corpo ogni centimetro di lamiera che riveste i capolavori nati dalla matita dello stilista meneghino.

LA MOSTRA Da giovedì 22 settembre a domenica 20 novembre, il Museo dell’Automobile di Torino fa spazio a undici «signore» che di Touring Superleggera hanno scandito nei decenni l’epopea. «90 anni di eleganza che anticipa il futuro» il titolo di un percorso attraverso il quale il visitatore toccherà con mano il progresso stilistico a quattro ruote, e più facilmente di prima immaginerà a quali tendenze il disegno e i materiali delle auto del domani andranno incontro. «La missione di una piccola carrozzeria come la nostra – afferma Piero Mancardi, Ceo di Touring Superleggera – consiste nel creare prodotti che la grande industria, condizionata da vincoli creativi e commerciali, non è in grado di offrire. Al Museo dell’Automobile va in scena l’esposizione di un’azienda che nel corso di 90 anni non ha mai tradito i principi di proporzione, eccentricità e visione sul futuro che erano propri dei fondatori».

IL NOME Il termine «Superleggera» deriva dalla tecnica – mutuata dall’aeronautica e fondata su tubi d’acciaio e pannelli in alluminio – ideata per esonerare la carrozzeria da una grande quantità di massa, rendendo appunto l’auto molto meno pesante. «Superleggere» sono allora l’Alfa Romeo 6C 2500 Super Sport «Villa d’Este» del ’49, la prima Alfa ad adottare il classico scudetto triangolare, la Bmw 328 Berlinetta Aerodinamica Touring, medaglia d’oro alla Mille Miglia del 1940. Ma anche – avvicinandoci ai giorni nostri – la terrificante Gumpert Tornante del 2011. Al Museo dell’Automobile si celebra la quintessenza del «made in Italy» a motore.

Vai alla sezione Motori

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS