-6°

SALA BAGANZA

Malvasia, i tappi pronti a saltare

Sala, sabato e domenica il paese in festa per la Cosèta d'or e per l'inaugurazione del museo del vino

Malvasia, i tappi pronti a saltare
0

I tappi sono pronti a saltare: aprirà i battenti sabato il Festival della Malvasia, XIX edizione della Cosèta d’or, una due giorni che suona da anni come un inno alla malvasia dei Colli di Parma.
«Si tratta di una ricorrenza importante che testimonia come la collaborazione tra enti ed associazioni ed il forte impegno possano portare a far riemergere ed a rilanciare un prodotto ed il territorio ad esso collegato- ha affermato il vicepresidente della provincia PierLuigi Ferrari- Questa edizione del Festival è di particolare importanza perché vedrà l’inaugurazione della Cantina dei Musei del Cibo, il museo del vino, un luogo in cui convergeranno memoria ed attualità».
Sabato alle 12.30 verrà infatti inaugurato nell’antica ghiacciaia della Rocca Sanvitale il museo del vino, che sarà premiato con la XIX Cosèta d’or e per l’occasione, dalle 10.30 si terrà il quarto congresso dell’associazione italiana sommelier nell’ambito della «Giornata nazionale del vino e dell’olio», illustrato da Claudio Piazza, delegato Ais di Parma.
Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Sala Baganza Cristina Merusi per i risultati raggiunti dal Festival: «promuovere un territorio attraverso i suoi prodotti significa incidere sia sulla cultura che sull’economia, per questo questi due giorni e l’apertura del museo del vino hanno una grande importanza».
A presentare il ricco programma del weekend della malvasia tra stand e mercati enogastronomici, giri con brindisi in mongolfiera, vesparaduno e musica dal vivo, cooking show e la cena itinerante col bicchiere al collo è stato Aldo Stocchi, presidente della Proloco salese, il sodalizio che 19 anni fa ebbe la lungimirante idea di avviare il festival per promuovere la malvasia.
Il Festival si avvarrà anche nell’edizione 2014 della collaborazione con il Master Comet dell’Università di Parma. «Ci saranno stand dei prodotti tipici di diverse regioni italiane - ha spiegato Andrea Fabbri, responsabile del master Comet - ed anche uno stand interamente dedicato ai prodotti del Sannio, per continuare a creare lo scambio bilaterale intenso tra i prodotti parmensi e le eccellenze culinarie delle zone da cui provengono i nostri studenti».
«Una grande occasione per far conoscere i prodotti del territorio». Così Maurizio Dodi, presidente del Consorzio per la tutela dei vini dei Colli di Parma ha definito il Festival: «Il museo del vino è anche una opportunità per ribadire i valori culturali del nostro vino, che ha una storia millenaria».
Il Festival della malvasia è promosso e organizzato dal Comune e dalla Pro Loco di Sala Baganza, dal Consorzio per la Tutela dei Vini dei Colli, con la collaborazione di Ascom e Confesercenti, del Consorzio del Parmigiano-Reggiano, del Prosciutto di Parma, del Fungo Porcino di Borgotaro, dei Musei del Cibo, del Master Comet dell’università di Parma, con il patrocinio di Regione, Provincia, Camera di Commercio e della Strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli, con il contributo di diversi sponsor.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

maltempo

Tra terremoto e neve: il Centro Italia in ginocchio

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video